CORSERA FINANZA L'ITALIA CHIEDERA' SCUDO ANTISPREAD
AGI) - Roma, 6 set. - L'Italia "e' in attesa di capire meglio i piani della Bce" prima di chiedere a Bruxelles, entro la fine dell'anno, un aiuto, attraverso l'acquisto di bond. Lo sostiene il Financial Times, secondo il quale le "difficolta' crescenti obbligheranno l'Italia a valutare una richieste di soccorso all'Unione europea attraverso l'acquisto di bond". "Il peggioramento della situazione economica - si legge in un pezzo pubblicato nella seconda pagina dal FT - e gli alti costi del debito spingono alti esponenti del governo italiano ad avvertire che il paese potrebbe avere bisogno di applicare il programma ...
di acquisto dei bond dell'Ue entro la fine dell'anno, in cambio dell'implementazione di ulteriori dure riforme economiche".

SPREAD SOTTO QUOTA 400, AI MINIMI DA MAGGIO

Lo spread tra Btp e Bund sulla piattaforma Reuters scende in picchiata sotto 400 punti base, a 391 punti, in attesa delle mosse della Bce. E' il minimo dallo scorso 9 maggio. Il rendimento e' al 5,41%. Sulla piattaforma Bloomberg, che si basa su un benchmark diverso, il differenziale e' piu' ridotto a 387 punti. Lo spread tra Bonos e titoli di stato tedeschi decennali, sulla piattaforma Reuters, e' nettamente tracolla a quota 476. Il tasso e' al 6,26%

Commenta questo articolo

Tutti i commenti