CORSERA CRONACA MILANO PDL COORDINATORE SANDRO SISLER CORRUZIONE AVVISO DI GARANZIA

MILANO 19 OTTOBRE 2012 CORSERA.IT

MONZA - Avviso di garanzia per il reato di corruzione a Sandro Sisler, coordinatore provinciale del Pdl milanese. Questa mattina, Guardia di Finanza e Carabinieri hanno perquisito la sua residenza, gli uffici dell’Aler della Provincia di Monza e Brianza e quelli della società Lombardia Informatica S.p.A., di cui lo stesso Sisler è non soltanto presidente ma anche dirigente. A soqquadro anche il suo ufficio nella sede Pdl. Il decreto di perquisizione è stato emesso dal sostituto procuratore di Monza Donata Costa, titolare dell’inchiesta denominata «Carate Nostra», che riguarda un presunto giro di corruzione per modificare la destinazione....

 d’uso di diverse aree nel Comune di Carate Brianza, nel quale Sisler ha ricoperto l’incarico di assessore all’urbanistica. Gli inquirenti stanno cercando riscontri alle dichiarazioni rese questa estate dai sei personaggi raggiunti da provvedimenti restrittivi nello stesso ambito di indagine (a partire dall’ex consigliere comunale Pdl Maurizio Altobelli) per i quali la procura ha già chiesto nei giorni scorsi il rinvio a giudizio immediato.

 

IL TESTIMONE - Le perquisizioni sono tese ad acquisire i necessari riscontri alle dichiarazioni rese da Maurizio Altobelli, arrestato lo scorso 12 luglio nell'ambito dell'indagine «Carate Nostra», assieme a Giorgio Aldeghi, Giampietro Gerosa, Caruso Calogero Licata, Felice Tagliabue e Massimo Pirovano, indagati per corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio. L'informazione di garanzia nei confronti di Sandro Sisler è in relazione alla sua iscrizione nel registro degli indagati della Procura della Repubblica di Monza, avvenuta il 22 settembre 2012.

Commenta questo articolo

Tutti i commenti