CORSERA CRONACA NAPOLI DA HOLLYWOOD CON AMORE ARRESTATI I COCCHIERI AFFILIATI DEL CLAN DEI CASALESI

ROMA - Importante operazione della DDA di Napoli, eseguita dai Carabinieri della compagnia di Mondragone, che ha portato all'arresto di due affiliati al clan dei Casalesi, responsabili di molteplici estorsioni. I due, avevano estorto somme di denaro a titolo di affitto agli inquilini del complesso residenziale 'Parco Saraceno' di Pinetamare di Castelvolturno (quello utilizzato per le riprese del film 'Gomorra') costringendo i legittimi proprietari a rinunciare alla riscossione di quanto loro dovuto.

Con l'accusa di estorsio...

ne aggravata dal metodo mafioso sono finiti in carcere Anna Iannone, 40 anni, e il convivente di 47 anni, Marcello D'Angelo, ritenuti affiliati alla fazione dei Casalesi che fa capo alla famiglia ''Venosa'', soprannominata dei ''Cocchieri'', e in particolare a Giovanni, attore del film ''Gomorra'' di Matteo Garrone in cui D'Angelo fu impiegato come comparsa. Estorcevano agli inquilini - cittadini italiani ma anche extracomunitari non in regola - somme che variavano tra i 300 e i 500 euro, soprattutto a quelli abusivi. Il parco, infatti, si trova nel Villaggio Coppola, realizzato dall'omonima famiglia circa 30 anni fa per i soldati americani di stanza

Commenta questo articolo

Tutti i commenti