CORSERA NEW YORK URAGANO SANDY TRAGEDIA BOUNTY RITROVATA MORTA CLAUDENE CHRISTIAN IL COMANDANTE ROBIN WALBRIDGE E' DISPERSO

NEW YORK 30 OTTOBRE 2012 CORSERA.IT

L'URAGANO SANDY HA AFFONDATO IL BOUNTY,LA REPLICA DEL VELIERO,CHE EVOCA SOGNI DI FUGA VERSO I MARI DEL SUD.LA FORZA DELL'URAGANO SANDY HA FINITO DI ABBATTERSI SUL VELIERO E STRAPPARE VIA DALLE SUE VISCERE I 16 UOMINI DI EQUIPAGGIO,TRA LORO CLAUDENE CHRISTIAN,UNA DONNA DI 42 ANNI.IL CORPO DELLA DONNA E' STATO RITROVATO A CIRCA 150 MIGLIA A SUD-EST DELL'ISOLA DI HATTERAS,COME UN PRESAGIO,L'ISOLA CHE HA DATO IL NOME ALLE PIU' GRANDI BARCHE DA PESCA AMERICANE.E' FINITA DUNQUE IN TRAGEDIA LA SUA AVVENTURA A BORDO DEL BOUNTY.ANCHE IL COMANDANTE ROBIN WALBRIDGE E' DISPERSO.FINITO TRA LE ONDE DEL MARE,TRASCINATO VIA CHISSA' DOVE.NULLA HA POTUTOT LA REPLICA DELL'ANTICO VELIERO ALLE FORZE DELLA TEMPESTA DEL MARE,AGGUNATATO DI SORPRESA DALAL FURIA DELLE ONDE,E' AFFONDATO INESORABILMENTE,INGOIATO NELLE ACQUE PROPRIO SOPRA UNA SECCA.

Con il vento che soffiava oltre i 35 nodi, e con onde alte fino a sei metri, i sedici marinai che erano a bordo hanno lottato per raggiungere le zattere di salvataggio messe in mare. Solo quattordici ce l’hanno fatta. Dei due dispersi è stato ritrovato il corpo di Claudene Christian, una donna di 42 anni, a circa 150 km Sud-Est dall’isola di Hatteras, al largo delle coste della North Carolina. Proseguono le ricerche dell’altro disperso, il capitano della nave, Robin Walbridge, di 63 anni.

Non c’e’ stato invece nulla da fare per la nave. E’ stata abbandonata alla deriva ed è poi affondata. Ora giace su una secca, profonda appena cinque metri e il suo albero di maestra è visibile tra le onde, ha reso noto la Guardia Costiera.

Commenta questo articolo

Tutti i commenti