CRISTIANO RONALDO A GAZA E' GENOCIDIO.FUORI PISTA CON LA SUA FERRARI ROSSA.

Gaza.9.1.2009(corsera.it) Cristiano Ronaldo il fenomeno mondiale del calcio rotola contro il guardrail in gara con il suo compagno di squadra Van Der Sar e distrugge una Ferrari da 250mila euro.Walter veltroni và in vancaza alle Maldive .A Gaza è genocidio.La Croce Rossa riporta testimonianze devastanti dei suoi funzionari e della distruzione,la morte che incontrano,quella strage della popolazione civile che Israele impedisce di filmare e commentare da parte dei giornalisti di tutto il mondo.

DAL NOSTRO INVIATO
YAD MORDECHAI (Israele) — Orribile, dicono. Un furgone E-350 bianco posteggia all'ultimo check-point verso Gaza, s'apre il portellone, scendono due occhi che non sanno se dire l'ira o l'orrore: «Abbiamo trovato quattro bambini vivi...», dice un barelliere. Vivi, ma con la morte tutt'intorno. La casa dei piccoli zombi stava a Zeitun, una delle zone bombardate pesante fin dal primo giorno. E quel che i barellieri raccontano era così impressionante da lasciare senza parole: «C'erano quattro bambini, spossati e denutriti. Non riuscivano ad alzarsi. Stavano sdraiati e in mezzo a loro la madre, morta. In un'altra casa, lì vicino, quindici persone ferite. In un'altra ancora, tre cadaveri».

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti