CORSERA SCANDALO CIA PETRAEUS PAULA BROADWELL MINACCE ALLA TERZA AMANTE

NEW YORK 11 NOVEMBRE 2012 CORSERA.IT

CIA LO SCANDALO DEL SEXYGATE.IL GENERALE DAVID PETRAEUS E LA SUA AMANTE LA SCRITTRICE E BIOGRAFA PAUL BROADWELL SCRIVE UNA E-MAIL MINACCIOSA AD UN'ALTRA AMANTE DEL GENERALE.SCOPPIA LO SCANDALO DEL GENERALE DAVID PETRAEUS A CAPO DELLA CIA,LA PIU' IMPORTANTE ORGANIZZAZIONE DI INTELLIGENCE DEL MONDO.UNA TORPIDA STORIA TRA MISTERI SEGRETI E SESSO SFRENATO.IL GENERALE PETRAEUS ERA LETTERLMENTE IMPAZZITO.

MAIL GALEOTTA - Stando a quanto riferito al Washington Postda tre funzionari del governo, la donna era tanto spaventata per le e-mail ricevute dalla Broadwell da chiedere di rintracciare il mittente. Fu così che la polizia federale arrivò alla biografa del generale, scoprendo la relazione che aveva con Petraeus.

'NON E' LA MOGLIE ' -L'identità della donna che veniva minacciata via email non è stata rivelata e non si conosce neanche che tipo di rapporto abbia o avesse con l'ex direttore della Cia. Le fonti hanno però tenuto a precisare che non la donna lavora alla Cia e che non si tratta della moglie del generale, Holly. Tuttavia, le stesse fonti hanno fatto sapere che dalle email appariva chiaro come Paula Broadwell percepisse l'altra donna come una concreta minaccia. Da qui l'inchiesta che ha svelato la totale perdita di self control del generale e soprattutto gli immensi rischi corsi dalla sicurezza nazionale

Commenta questo articolo

Tutti i commenti