CORSERA CONI SCANDALO UITS ERNFRIED OBRIST GIANNI PETRUCCI QUANDO I BATMAN DELLO SPORT FANNO QUELLO CHE JE PARE

Roma 13 Novembre 2012 Corsera.it

scrivi a redazione@corsera.it

Le perle dell’ing. Obrist. La pubblicazione degli atti di gestione amministrativa deliberati dal consiglio di presidenza e dal consiglio direttivo è il parametro di valutazione del buon andamento dell’Ente. Un adempimento negato con ripercussioni sulla partecipazione democratica degli associati. Corsera Magazine pubblica una lettera datata 10 febbraio 2011 del consigliere nazionale   Costantino Vespasiano in relazione alla trasparenza degli atti amministrativi...

 

Lettera Costantino Vespasiano

Nell’ultimo consiglio direttivo tenutosi lo scorso 13 gennaio, su mia proposta, è stato deciso all’unanimità, che tutte le delibere del consiglio ( unitamente,ovviamente, a quelle del consiglio di presidenza ) e tutti i verbali di seduta, fossero pubblicati on line sul sito dell’Unione. Rammento che tale proposta, in ossequio a non più eludibili esigenze di pubblicità e di trasparenza , connesse alla natura pubblica dell’UTIS e che da più parti d’Italia numerose sezioni giustamente reclamano,si riferiva a tutte le delibere assunte dall’inizio del corrente ciclo olimpico,tuttavia, poiché in quella sede mi fu opposta l’esigenza di non meglio precisate “ ragioni di carattere tecnico” ( ragioni, peraltro, a me tutt’oggi ignote ed incomprensibili) dal momento che il segretario generale ha dichiarato di disporre di tutte le delibere su supporto informatico ), convenimmo che la pubblicazione riguardasse tutte le delibere assunte dal 1.1.2011. Rammento che pure nella stessa riunione, sempre su mia proposta, deliberammo anche di individuare nella pubblicazione di dette delibere uno degli obiettivi assegnati al segretario generale per il corrente anno.

Ovviamente, quando sarà superata ( in un modo o nell’altro) l’attuale situazione di emergenza, l’intera vicenda dovrà necessariamente formare oggetto di approfondita riflessione affinché si chiariscono le sue esatte cause e le relative responsabilità. Per il momento, ai sensi dell’art.15,comma 1, dello Statuto, ti chiedo di disporre affinché sia data tempestiva e puntuale esecuzione alla decisione del consiglio direttivo con la quale è stata disposta la pubblicazione sul sito dell’UTIS delle delibere e dei verbali di seduta. (  della lettera del consigliere Vespasiano Corsera Magazine ha riportato la parte più significativa ).

 

Circa due anni dopo, ottobre 2012, Anna Visconti scrive. Ho informato la magistratura che sul sito dell’UTIS non vengono pubblicati gli atti deliberativi.

Renato Corsini

Commenta questo articolo

Tutti i commenti