CORSERA CRISI SPREAD TROIKA GRECIA PER SALVARE L'EURO SERVE UN TAGLIO DEL 50% DEL DEBITO

MILANO 25 NOVEMBRE 2012 CORSERA.IT

CRISI EURO E' IL MOMENTO DELLA VERITA'.PER LA TROIKA ALLA GRECIA SERVE UN TAGLIO SECCO DEL DEBITO DI ALMENO IL 50%.LO RIVELA IL SETTIMANALE TEDESCO DER SPIEGEL

La Bce ed il Fmi avrebbero chiesto un drastico taglio del debito della Grecia, pari alla metà, per salvare Atene ancora in attesa del prossimo miliardo di aiuti. Lo rivela "Spiegel" on line riferendo che nei confronti in corso con i Paesi dell'Eurozona, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale (la cosiddetta Troika) avrebbero chiesto ai Paesi creditori di rinunciare alla loro metà di credito, così da portare il debito pubblico di Atene dal 144% al 70%

Il settimanale tedesco sottolinea comunque le difficoltà di arrivare a un accordo sul taglio del debito della Grecia la prossima settimana nell'incontro dell'Eurogruppo, anche se per Bce e Fmi la misura sembra inevitabile.

La Germania, sottolinea ancora il settimanale tedesco, continua ad essere contraria al taglio del debito greco e continua a voler puntare sulla riduzione degli interessi della Grecia rispetto agli aiuti. Ma secondo Joerg Asmussen, componente del board della Bce, il taglio del debito della Grecia non rientra nelle trattative sul prossimo budget di aiuti.

Commenta questo articolo

Tutti i commenti