CORSERA MATRIMONI GAY ELEZIONI POLITICHE 2013 MATTEO CORSINI:MICHAELA BIANCOFIORE L'INVIDIA PER LA FELICITA' DEGLI ALTRI

ROMA 7 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

SCRIVI A REDAZIONE@CORSERA.IT

RICEVIAMO DA ENRICO OLIARI E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO.UN CARO SALUTO AD ENRICO DA MATTEO CORSINI EDITORE DEL CORSERA.IT

Biancofiore, Oliari (GayLib): “Le coppie gay non sono una priorità? Pensi meno alle torte e più ai diritti degli italiani”

“La contrarietà di Micaela Biancofiore alle unioni gay, nonostante l’apertura fatta oggi dal presidente Berlusconi, è la vera novità di questa campagna elettorale: in genere la deputata altoatesina ripete in modo robotico quello che dice il capo. Tuttavia non mi stupisco, poiché a straparlare di libertà sono tutti capaci, ma quando si arriva al dunque, vengono alla luce i bigottismi ed i perbenismi di sempre”. Lo afferma Enrico Oliari, presidente di GayLib (gay di centrodestra) il quale interviene sulle dichiarazioni dell’on. Biancofiore rilasciate Klauscondicio, il talk show di Klaus Davi in onda su Youtube.
“Non capisco – ha ripreso Oliari - perché, secondo Biancofiore, il riconoscere la coppia omoaffettiva non debba rappresentare una priorità: le coppie dello stesso sesso sono una realtà in tutti i paesi dell’Unione europea occidentale, in diversi dell’Europa ...

 

 
orientale, in tutte le nazioni delle Americhe, in Australia e persino in Sudafrica: davvero il desiderio da parte di due persone che si amano di essere coppia, di stabilire per contratto il diritto ed il dovere alla solidarietà reciproca, di condivisione dei progetti e quindi di vivere appieno la propria cittadinanza, è sempre così poco importante nell’Italia che lei vorrebbe, da venire sempre dopo qualcos’altro?”.  “Creda a me, la Biancofiore - ha concluso Oliari -: si occupi meno di torte e di cagnolini, è più dei diritti dei cittadini italiani”.
Enricvo Oliari -

--
Enrico Oliari
- www.oliari.com
- www.notiziegeopolitiche.net
- posta certificata: enrico.oliari@postacertificata.gov.it
Commenta questo articolo

Tutti i commenti