CORSERA EDITORIA GIORNALISMO, MIR: PROPOSTA LEGGE PER EQUIPARARE INFORMAZIONE A POTERI STATO
 Roma, 14 gen - "Questi ultimi vent'anni ci hanno insegnato che il bene più prezioso per garantire la libertà dei cittadini è l'informazione offerta dalla stampa, dalle televisioni e dal web. Per questo, una volta in Parlamento, proporremo come riforma costituzionale l'equiparazione del potere dell'informazione agli altri poteri dello Stato. Questa è l'unica soluzione per avere un'informazione libera e al servizio del cittadino che non sia soggetta ai poteri economici e del lavoro". Questa la proposta di Diego Righini, candidato alla Camera dei deputati (lista Lazio 1) con il movimento dei "Moderati in Rivoluzione" di Gianpiero Samorì. "Con la mia elezione proporrò di intitolare una sala del Palazzo a Aaron Swartz, vittima della censura del potere costituito" concludeRighini ricordando il giovane statunitense suicidatosi ieri.
Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti