SICUREZZA: RIGHINI (MIR), RECUPERARE RUOLO FORZE DELL'ORDINE PER COSTRUIRE SOCIETA' DEGLI ONESTI
(AGENPARL) - Roma, 29 gen - "Ogni giorno le persone oneste ringraziano le nostre forze dell'ordine Carabinieri, Poliziotti, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato, Polizia Penitenziaria e tutto il personale in divisa occupato nel nostro territorio. Sono le uniche forze dello Stato che sono come noi, dalla parte di "Abele", mentre a volte alcune parti dello Stato e della burocrazia hanno trafficato e imbrogliato insieme a "Caino". Noi proponiamo un recupero del ruolo autoritario delle forze dell'ordine per costruire una società degli onesti, contro la società dell'anarchia e del disordine, dove spadroneggiano i delinquenti e i prepotenti, che non hanno rispetto neanche delle donne, dei bambini e degli anziani. Le forze dell'ordine rivendicano più risorse e mezzi, e noi li accontenteremo aumentando il loro peso nelle decisioni sul carcere preventivo, a volte male interpretato dai magistrati inquirenti, che parlano da una scrivania, senza conoscere la reale condizione di chi commette il reato. La magistratura trasforma le vittime in colpevoli, le forze dell'ordine sbagliano molto meno". E' quanto dichiara in una nota Diego Righini candidato alla Camera dei Deputati (Lazio 1) con la lista Moderati in Rivoluzione.
 
 
Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti