ELEZIONI OSCAR GIANNINO BEPPE GRILLO RE ED ASSI PIGLIATUTTO L'INFINITA SFIDA TRA BARTALI E COPPI

ROMA 8 FEBBRAIO 2013 CORSERA.IT

BEPPE GRILLO HA SFONDATO LE MURA DEL POTERE POLITICO,MA OSCAR GIANNINO POTREBBE RACCOGLIERE LO SCETTRO DEL RE ASSOPIGLIATUTTO,ANDARE AL COMANDO,COME NELL'INFINITA SFIDA TRA BARTALI E COPPI.

MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE,PIU' GUARDO LE CLASSIFICHE DEL CORSERA E PIU' VEDO OSCAR GIANNINO SALIRE IN TESTA E FORSE EGUAGLIARE BEPPE GRILLO NEI CONSENSI ELETTORALI.NE TRAE BENEFICIO TUTTA L'AREA IN RIVLUZIONE DEI PARTITI, TRA CUI IL MIR MODERATI IN RIVOLUZIONE CHE A ROMA STA FACENDO FAVILLE.LA BATTAGLIA SI VINCE SUL TERRITORIO.LA SFIDA E' TRA IL VECCHIO E IL NUOVO.ASSISTEREMO ALLO SGRETOLAMENTO DEL PDL E DEL PD,PROPRIO NEGLI ULTIMI ISTANTI DELL'ESAME ELETTORALE.SI PERCEPISCE L'UMORE DEGLI ITALIANI CHE HANNO ACCETTATO LA SFIDA,VOGLIONO LA RIVINCITA SULLA CLASSE POLITICA VECCHIA E CORROTTA.

ELEZIONI POLITICHE DEL 2013.OSCAR GIANNINO E' IL VERO MATTATORE DI QUESTE ELEZIONI,DA OUTSIDER E LEADER POLITICO DA BATTERE E' IN TESTA ALLA CLASSIFICA DELLE PREFERENZE DEL WEB SECONDO I SONDAGGI DEL CORSERA.L'URAGANO GIANNINO TRASCINERA' CON SE' ALLA VITTORIA, ANCHE I PARTITI MINORI CHE HANNO SCELTO DI IMPORRE VOLTI NUOVI E PROGRAMMI POLITICI DI RILIEVO,CONCRETI,CON POCHI FRONZOLI.

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti