ROMA ELEZIONI COMUNALI:"19 SONO I RE DI ROMA" LA NOSTRA LETTERA ALLA RAI IL RUOLO DELL'INFORMAZIONE NEL SERVIZIO PUBBLICO RADIOTELEVISIVO

ROMA 15 Maggio 2013 Corsera.it

Spettabile RAI Viale Mazzini 14

alla c.a. direttore Giancarlo Leone Adriano De Maio dr.TG1 Mario Orfeo dr Rai NEWS 24 Monica Maggioni dr Tg2 Marcello Masi del TG3 Bianca Berlinguer Rai 2 Angelo Teodoli Antonio Marano

Oggetto.Comunicato stampa Roma elezioni comunali sindaco e consiglio capitolino.Manifestazione alla RAI Viale Mazzini 14 giovedi' 16 Maggio 2013 ore 10.00 "19 SONO I RE DI ROMA".

Domani giovedi' 16 maggio 2013 alle ore 10.00 a Roma in Viale Mazzini 14, manifestazione dei 15 candidati sindaco di Roma. Il raduno e' stato convocato dai militanti e rappresentanti delle 15 liste presenti nella competizione elettorale del 26/27 maggio 2013 esclusi dalle informazioni del servizio pubblico radiotelevisivo RAI. La manifestazione viene organizzata a seguito dell'esposto inoltrato alla AGCM (Autorita' garante dalla concorrenza e del mercato) nei confronti di Ballaro' di Giovanni Floris,con particolare riferimento ad alcune dichiarazioni che tagliavano fuori dalla competizione elettorale ben 15 candidati a Sindaco di Roma,disinformando il pubblico dei telespettatori.Lo stesso,professionalmente e coerentemente con le regole dell'informazione pubblica radiotelevisiva, ha provveduto nella puntata di ieri a fare qualche inserimento di alcuni dei 15 candidati.

In evidenza la RAI sta oscurando .....

le 15 liste presenti nella competizione elettorale,dando invece spazio televisivo ai soli candidato sindaco Gianni Alemanno,Alfio Marchini, Ignazio Marino e Marcello De Vito,candidati sindaci appartenenti ai soli partiti politici presenti in parlamento.In evidenza la partecipazione televisiva di Alfio Marchini,che al contrario,come le altre 15 liste escluse, non ha mai partecipato ad alcuna competizione elettorale. Non si comprende come mai questa lista sia presente nei programmi della RAI e non le altre.Ci domandiamo quale sia il criterio di selezione della lista Alfio Marchini rispetto alle altre liste politiche? La RAI l’informazione pubblica radiotelevisiva si interessa dei programmi,dei contenuti,dei cittadini,oppure della campagna di pubblicita’ e di marketing e dei sondaggi? Chi spende milioni di euro per la sua campagna elettorale ha diritto ad essere intervistato, e chi come migliaia di cittadini, contribuenti,nonche’ sottoscrittori del canone di abbonamento televisivo,che hanno dato vita alle proprie liste elettorali,sono invece esclusi dall’informazione pubblica radiotelevisiva?

La RAI deve garantire a tutti i cittadini la stessa presenza televisiva quale elemento essenziale del principio della correttezza e della trasparenza delle competizioni elettorali.

A tal fine vi richiediamo un incontro,congiuntamente ad  ognuno dei nostri rappresentanti,al fine di pianificare eventuali spazi televisivi da dedicare alle liste civiche,che partecipano ad una cosi' importante competizione elettorale.

Roma Risorge

Dr.Matteo Corsini

Comitato elettorale

Via Eustachio Manfredi 21 Roma 00197

Tel.068086058 24h

 

 

 

Commenta questo articolo

Tutti i commenti