CORSERA POLITICA ANGELINO ALFANO CON FORZA ITALIA UNIREMO I MODERATI ITALIANI

Roma, 29 giu. - 'Il Pdl sara' la cornice della coalizione, come fu la Casa delle Liberta' nel 2001. E' stata un'esperienza vincente', ha spiegato il segretario del Pdl e vice premier, Angelino Alfano, parlando con i giornalisti a Lampedusa in merito all'annuncio fatto ieri da Berlusconi sul ritorno a Fi. 'Il senso - aggiunge - e' quello di ricostruire una coalizione che abbia in Forza Italia il partito liberale e moderato, con capacita' riformatrice forte e viva. E' un'opportunita' per ricreare intorno a Fi una grande coalizione dei moderati in grado di continuare a vincere alle prossime elezioni'. .

Matteo Corsini Italia Risorge.Angelino Alfano fa il salto della quaglia,da segretario nazionale del PDL,torna a Forza Italia con Sivio Berlusconi,dimenticandosi che l'esperienza del PDL e' stata una delle piu' dramamtiche della storia d'Italia ,caratterizzata dalla cultura del bunga bunga,degli scandali,la corruzione a tutti gli stadi.Un sistema politico alimentato dalle lobby politiche,che hanno fatto scempio delle leggi e delle normative per avvantaggiarsi in proprio.Quello che appare chiaro e' che Angelino Alfano insieme a Silvio Berlusconi,tentino ancora la strada del rimescolamento delle carte,al solo fine di avvantaggiarsi rispetto alle frange della destra,che hanno deciso di ricompattarsi.Lo scenario e' preoccupante per i moderati italiani,che devono trovare un leader capace di rinverdire la politica e tracciare i confini tra legalita' e illegalita'.


Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti