ROMA CRONACA NERA REGISTA CARLO LIZZANI MORTO SUICIDA
Genova - Carlo Lizzani è morto suicida a Roma. Il regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematografico italiano si è gettato dal balcone della sua casa in via dei Gracchi. Aveva 91 anni. E’ accaduto intorno alle 15. Alcuni passanti hanno notato il corpo. E’ arrivata subito un’ambulanza ma l’artista è morto dopo pochi minuti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.
Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti