ITALIA MALTEMPO NEVE A CORTINA SOGNO DEGLI SCIATORI PER UN GRANDE NATALE
Roma 13 Ottobre 2013 Corsera.it E' arrivata la prima neve in Italia,ha lambito Cortina d'Ampeazzo,la perla delle Dolomiti.E' il sogno per tutti gli sciatori,per gli appassionati delle montagne,dell'alta quota,delle lame degli scii che crepitano sulla neve fresca,quelle mattine all'alba,lontani dal mondo,da tutti,dal tram tram della vita quotidiana.Quella neve bianca,il paesaggio ovattato,le sirene dei gatti della neve.Sara' un Natale meraviglioso,quando gli skilift girano e ti portano tra le vette piu' inospitali,dove sei solo con la natura,i boschi,i sentieri solitari.La grande neve e' gia' arrivata,come i surfisti attendono l'onda,gli sciatori quel manto bianco,freddo,che avvolge nel mistero della natura,i luoghi solitari della propria mente.
Italia spaccata in due per quanto riguarda il meteo: mentre al sud è ancora estate, al nord cade già la prima neve. Il tempo sull’Italia tuttavia domenica sarà in miglioramento. Secondo il meteorologo e climatologo Andrea Giuliacci: «dopo giornate piuttosto instabili splenderà il sole in gran parte del Centrosud mentre al Nord le nuvole in generale non porteranno piogge. Sarà ancora notevole invece il divario termico fra Nord e Sud, con temperature al di sotto delle medie stagionali nelle regioni settentrionali e un po’ di caldo fuori stagione in quelle meridionali». A inizio settimana l’afflusso di correnti umide atlantiche contribuirà a far aumentare la nuvolosità al Centronord, ma con piogge deboli e intermittenti solo al Nord. A FINE SETTIMANA TORNA IL SERENO - Nella prima parte della nuova settimana l’Italia rimarrà esposta al passaggio di umide correnti atlantiche: ci attendono quindi giornate fra sole e nuvole, con piogge a tratti e con temperature che in gran parte del Paese torneranno ad avvicinarsi alle medie del periodo. Lunedì nuvoloso o molto nuvoloso al Nord, con piogge deboli e intermittenti al mattino su Liguria e alta Toscana, al pomeriggio su , Lombardia, Veneto e Trentino. Alternanza di sole e nuvole nelle regioni centrali, in generale senza piogge; bello al Sud e Isole. Temperature in leggera crescita al Centronord, in lieve diminuzione invece al Sud. Martedì ancora molte nubi al Centronord, ma senza precipitazioni di rilievo. Nell’ultima parte della settimana, invece tornerà protagonista l’alta pressione, che garantirà prevalenza di tempo bello e stabile. Dopo diverse giornate all’insegna del maltempo è scongiurato quindi, almeno per i prossimi giorni, l’arrivo di forti perturbazioni e il rischio di piogge intense o di nubifragi.
Commenta questo articolo

Tutti i commenti