ROMA IMMOBILIARE MATTEO CORSINI NIENTE E' PERDUTO CINA RUSSIA SVEZIA 150 MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI IL FUTURO DEL REAL ESTATE E' NEGLI ALBERGHI
Roma 14 Ottobre 2013 Corsera.it Immobiliare Roma.Non si arresta la caduta del mattone italiano.Parla Matteo Corsini immobiliarista romano."Il futuro del real estate a Roma e' negli alberghi,almeno una nuova concezione del settore turistico ricettivo.Roma ha hotels vecchi,desueti,impostati con la vecchia concezione della grande hall,sala di attesa,mentre oggi ogni spazio deve essere sfruttato per rendere al meglio.IN questo senso stiamo lavorando con partner europei di grande prestigio per l'acquisizione di palazzi da adibire ad alberghi.E' questa la missione del nostro gruppo per i prossimi 2 o 3 anni a Roma.non vedo alternative per adesso.Le strutture alberghiere a Roma perdono soldi,gestioni vecchie,antiquate.Dobbiamo rinnovare migliorare l'offerta,rendere ospitale la citta' e questo e' nelle mani del Sindaco Marino.Se vuole battere la crisi deve ascoltare gli immobiliaristi romani.Abbiamo trovato le risorse necessarie,abbiamo cassa per 150 milioni di euro e investiremo bene i soldi dei nostri investitori."
"Fondamentale oggi e' il know how del settore turistico alberghiero.Una nuova concezione anche per Roma e in questo senso abbiamo individuato i partners giusti per raggiungere questo obiettivo." Chi sono i vostri interlocutori? Corsini:Cinesi russi e svedesi.Porteremo tanto denaro a Roma.Costruiremo i piu' grandi alberghi di Roma. E la crisi? Corsini.La crisi e' degli sciocchi.L'inverno freddo serve ad irrobustire le piante piu' forti.Il real estate e' fantasia,creativita',caratteristiche italiane.Si guarda al futuro con dieci anni di anticipo.Forza e coraggio.Niente e' perduto. Corsini real estate ricerca interi stabili al centro di Roma per realizzazione strutture alberghiere.Chiamare per offerte al numero 0068086058
Commenta questo articolo

Tutti i commenti