PROCESSO TARANTINI SCOPATE E SCENATE ROBERTA NIGRO SABINA BEGAN GELOSE PER SILVIO BERLUSCONI
Il processo Tarantini e' una farsa davvero.Cio' che si vede che si intuisce e' che un manipolo di donne attrici modelle sconosciute erano in cerca di gloria alla corte dorata di Silvio Berlusconi che non aveva certo bisogno neanche di parlare per sedurre le sue commensali.Scenate di gelosia scopate ad ogni ora del giorno e della notte pompini sotto il tavolo rapporti mordi e fuggi nel bagno degli ospiti o per le piu' fortunate una scopata nel suntuoso letto a baldacchino del re delle televisioni italiane."una botta e via " e si usciva da Palazzo Grazioli con il viatico per cinema e televisioni.Il circo berlusconiano era semplicemente questo : la voglia di emergere il successo una scopata per la gloria per la fama mediatica.Silvio Berlusconi come un Dio il suo cazzo semisacro adorata dalle punzelle come un Telegatto.Si descrive un reality nudo e crudo fatto di donne bellissime pronte a tutto per lanciare la sfida nel mondo della televisione.Colpa di Berlusconi o interesse delle pulzelle? Scenate e scopate ingiurie e tradimenti sesso e gloria di questi ingredienti erano fatte le serate di Silvio Berlusconi e ditemi voi se questo e' un reato? 
Commenta questo articolo

Tutti i commenti