EROS SCIENZA PENE ENORME COME TRASFORMARLO IN UN BAZOOKA ALLA ROCCO SIFFREDI
Non c'e' dubbio che da giornalista mi domando come e' possibile che il Totem il superpene di Rocco Siffredi sia diventato una star della televisione.Mi sono stupito di come i giornalisti possano partecipare a delle conferenze stampa dove il solo spettacolo e' vedere il pornodivo tiarsi giu' i calzoni e tirare fuori l'uccello da mostrare al pubblico.Mi sono chiesto da giornalista cosa fare per trasformare il proprio pene in un bazooka alla Rocco Siffredi e anzi migliorarlo anche sotto l'aspetto estetico.La farmacologia moderna offre diverse soluzioni tra le quali la combinazione tra arginina e ornitina che come sapete sono precursori dell'ossido nitrico che spinge il sangue anche verso i corpi cavernosi.Soluzioni che legate ad altri ingredienti hanno ilpotere di trasformare un pene normale magari stressato in un fulgido rarissimo TOTEM simbolo dell'affermazione del maschio moderno sui suoi simili.Noi del Corsera.it abbiamo testato alcuni prodotti ascoltato molti esperti e abbiamo individuato un complesso farmacologico dai risultati unici nel suo genere.La fotografia ritrae infatti il pene di uno dei nostri inviati nel suo aspetto splendente.Il sesso come Totem non e' altro che una buona cura di se stessi del corpo dell'alimentazione sport e qualche trucco banalissimo che e' la ricetta magica per diventare dei sex symbol.Molti di questi pornodivi usano in combinazione anche il GH l'ormone della crescita e le formule qui sono le piu' diverse andiamo nel doping puro al solo fine di ottenere pene enorme che tra le altre cose non consente di avere rapporti sessuali completi.Cio' a cui assistiamo gli show off di Rosso Siffredi non sono altro che un enorme concentrato di doping chimico ad uso e consumo dei mass media il circo degli assatanati del sesso della supremazia sessuale come identificativo del proprio comlpesso di inferiorita'.Rimane certamente vero che un buon pene sia il viatico migliore per relazioni sessuali soddisfacenti chi dice che le misure non contano dice una fesseria.Un pene enorme e' meglio di un pene ridicolo, ma quello di un giornalista sa anche scrivere a differenza di un pornodivo il cui cervello non va oltre le dimensioni del suo membro.
Commenta questo articolo

Tutti i commenti