Fiumicino alta tensione Delta Airlines, computer in tilt 300 voli cancellati e molti ritardi

Le partenze sono riprese poco prima delle 15 ma i disagi in molti aeroporti continuano. Anche a Fiumicino lunghe code ai check-in

Gioranta di caos negli aeroporti di mezzo mondo: un blocco nel sistema di computer della Delta Airlines ha provocato gravi disagi nei principali scali internazionali, incluso quello di Fiumicino, dove per i passeggeri è stato impossibile fare il check-in e si sono formate lunghe code. Le partenze sono riprese solo poco prima delle 15, quando è stata annunciata la revoca dello stop. Ma almeno 300 voli sono stati cancellati. Molti i ritardi.Come conseguenza del blocco nel sistema di computer della Delta Airlines anche all'aeroporto di Fiumicino si sono registrati disagi per centinaia di passeggeri che avrebbero dovuto volare con la compagnia Usa. I cinque voli programmati della Delta in partenza da Fiumicino tra le 9 e le 13 per Atlanta, Detroit, Minneapolis e New York hanno subito ritardi.

Al terminal 5 dello scalo romano, dove sono ospitate le compagnie americane e l'israeliana El Al, c'erano centinaia di passeggeri in fila davanti ai banchi check-in della compagnia Delta, che per cercare di limitare i disagi ha proceduto manualmente alle operazioni di accettazione.
Commenta questo articolo

Tutti i commenti