Maratona Rio 2016 Almaz Ayana vittoria con record del mondo nei 10.000
I Giochi dell’atletica leggera partono col botto: vittoria e fantascientifico record del mondo sui 10 mila metri dell’etiope Almaz Ayana, 24 anni, che ha corso la distanza in 29’17”45 demolendo di oltre 14 secondi lo storico (e discusso) record stabilito nel lontanissimo 1993 dalla cinese Junxia Wang, quella del brodo di tartaruga.
La Ayana, 24 anni, uno scricciolo di 47 chili, è campionessa mondiale in carica dei 5.000 metri (che disputerà anche qui a Rio) dove detiene la seconda prestazione mondiale di tutti i tempi, stabilita quest’anno al Golden Gala di Roma. L’etiope ha debuttato nei 10 mila lo scorso 29 giugno ad Hengelo, dove ha realizzato la seconda prestazione mondiale di sempre. Trentesima l’azzurra Veronica Inglese, caduta durante la gara.
Commenta questo articolo

Tutti i commenti