Roma terremoto cosa fare. Una doppia scossa, lo sciame sismico investe la Capitale ?
Roma terremoto cosa fare .Due scosse hanno colpito il centro Italia e si sono propagate fino a Roma .Due scosse profonde lunghissime che hanno fatto tremare i palazzi antichi nel cuore della citta'.Scosse prolungate, intense, profonde, che hanno tolto il respiro, fatto girare la testa, spinto le pareti delle case fuori,verso l'esterno, come in un precipizio, dentro cui rischiare di scivolare.Come in un film,ci siamo sentiti tutti quanti trascinati verso il baratro,il cuore ha iniziato a baattere forte,la testa a girare,un senso di incubo ha preso la mente,eravamao appesi al nulla,ad una serie di probabilita' il cui esito potrebbe risultare esiziale.Il terremoto e' questo, arriva d'improvviso,distrugge ,divora,mastica e ingoia tutto quello che trova,cemento case ponti automobili.Due scosse in due ore sono un avvertimento sufficiente per i romani .Quando un terremoto ti da la possibilita' di scegliere tra rimanere in casa e uscire,vuol dire che il destino e' stato benevolo,che la porta e' ancora aperta.
Commenta questo articolo

Tutti i commenti