CORSERA ECONOMIA MATTEO CORSINI SUL REFERENDUM 4 DICEMBRE 2016
Corsera economia, immobiliare.Matteo Corsini outlook 2016.Il settore immobiliare moltiplica le vendite ma i prezzi rimangono al palo,sopratutto e' il settore uffici che risente della crisi economica.Il braccio di ferro tra Matteo Renzi e l'Europa e' salutare, perche' il nostro paese deve assumere una direzione specifica o il settore immobiliare rischia di saltare portandosi dietro l'intero sistema bancario italiano.Le banche italiane sono sommerse dai crediti inesigibili, i cosiddetti NPL ,incagli ,che poggiano le garanzie sugli immobili.Siamo sul ciglio di un baratro immenso che se si dovesse  definitivamente scoperchiare spingerebbe l'Italia al collasso .Pochi ne parlano pochi lo dicono perche' il sistema bancario deve mantenersi in piedi.ma le banche italiane sono pressoche' tutte fallite e se il mattone non tornera' a salire lo scenario e' preoccupante.Questa lunga interminabile crisi sta divorando il patrimonio degli italiani mettendo in difficolta' le famglie,le imprese.Se qualcuno fa ancora finta di non capire noi dobbiamo liberarci di lui e della sua miopia.Matteo Renzi ha una grande occasione adesso con la necessita' di far fronte ai costi del terremoto,quello di imprimere un cambio di direzione all'europa intera,perche' al contrario sarebbe meglio iniziare a diffidare gli amici europei e scioliersi dalle catene dell'austerity.Non c'e' piu' tempo e un inverno tra terremoto e uragani non e' certo la cosa migliore che noi italiani potevamo sperare.
Commenta questo articolo

Tutti i commenti