CorSera Inter una rincorsa da campioni oggi contro il Genova si cerca la 6° vittoria consecutiva
Dopo la vittoria contro lo Sparta Praga in Europa League, inutile ai fini della qualificazione, l'Inter è pronta a scendere di nuovo in campo. Ed è pronta a farlo nel fortino San Siro. Contro il Genoa, come analizza Luca Taidelli nell'edizione odierna della Gazzetta dello Sport,
 per i nerazzurri c'è un motivo in più per fare bene. Considerando anche la Coppa, l'Inter cerca la sesta vittoria consecutiva in casa: evento eccezionale non solo perché non si verifica dal 2011 (9 in fila con Leo e Benitez), ma soprattutto perché la squadra di Pioli rimane pur sempre nella parte destra della classifica. Le cinque vittorie al Meazza con Southampton, Torino, Crotone, Fiorentina e Sparta Praga sono arrivate con 3 allenatori diversi in panchina (De Boer, Vecchi e Pioli) ma senza dubbio sono state tutte frutto di una capacità di soffrire che invece latita in trasferta. Striscia aperta anche per Mauro Icardi che è andato in gol 2 volte nelle ultime 3 partite giocate in casa: contro il Genoa poi, il capitano nerazzurro, ha segnato il suo primo gol in A, ai tempi della Samp. Chissà che per San Siro non sia giunta l'ora di tornare ad essere un fortino... leggi su Gazzetta dello Sport
Commenta questo articolo

Tutti i commenti