Monte dei Paschi di Siena in bilico tra bail out e bail in. Jens Weidmann : bail out non può incidire su debito pubblico italiano

CorSera.it Monte dei Paschi di Siena il salvataggio pubblico non potrà che avvenire se non tramite il rifinanziamento del debito pubblico italiano.Questo quanto dichiara il capo della Bundesbank nel corso di un'intervista rilasciata al giornale tedesco Bild.

ll salvataggio pubblico del Monte dei Paschi  di Siena deve essere valutato con grande attenzione, poiché molte questioni restano ancora aperte. A dirlo, in un'intervista alla Bild nella sua edizione di domani, è Jens Weidmann, governatore della Bundesbank. "Per le misure previste dal governo italiano la banca deve essere finanziariamente sana nel suo fulcro. Il denaro non può essere usato per coprire perdite già prevedibili", ha detto Weidmann, considerato uno dei falchi all'interno della Bce.

"Abbiamo stabilito nuove regole di base. Queste sono mirate essenzialmente alla protezione dei contribuenti e a indurre gli investitori a comportamenti responsabili. Il denaro pubblico deve essere considerato come l'ultima risorsa, per questo l'asticella è posta molto in alto". Weidmann ha aggiunto che se, nonostante tutto, dovesse affluire denaro pubblico per il bailout, "questo dovrà essere rifinanziato, data la grande mole del debito pubblico italiano
Commenta questo articolo

Tutti i commenti