ROMA TERREMOTO.AQUILA 20 MORTI ACCERTATI.LE AUTORITA' LATITANTI PER TUTTA LA NOTTE.

Roma 6.4.2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Abruzzo sconvolto dal terremoto,cittadini per strada,case lesionati,edifici crollati,un albergo è crollato nel centro della città. La prima fortissima scossa intorno alle ore 3.23. accertata a Roma,una oscillazione profonda,seguita da altre di meno intensità.Lo sciame sismico è piombato come un'onda dall'Emilia Romagna fino ad abbattersi con la potenza di uno tsunami nei centri urbani abruzzesi.A Roma per tutta la notte noi di Corsera.it abbiamo preso contatto con Palazzo Chigi e Comune di Roma ma non c'era nessuna disposizione ,bollettino ufficiale e nessuna riunione in corso.Assenza totale anche dei mezzi di informazioni che si sono messi in moto con una lentezza assoluta.La Repubblica insieme a noi è l'unico quotidiano on line che ha dato la notizia,ma nessun redattore fino all'alba era in grado di dare informazioni utili.

Scene di guerra con file ai benzinai,continuano le scosse.Strada interrotte.

Invia la tua fotografia  adv@corsera.it o chiama il numero 335291766

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti