CorSera Virginia Raggi sotto torchio intestataria di una polizza vita stipulata da Salvatore Romeo
Virginia Raggi era beneficiaria di una polizza vita da 30mila euro stipulata da Salvatore Romeo nel gennaio 2016, sei mesi prima l’elezione a sindaco di Roma. Si tratta dell’uomo che la sindaca Raggi nominò poi capo della sua segreteria. Anche di questo i pubblici ministeri stanno chiedendo conto a Raggi nel corso dell’interrogatorio iniziato alle ore 14 e che si svolge in una località segreta. Al momento non ci sono nuovi reati contestati, ma i magistrati dovranno valutare la correttezza della procedura di nomina alla luce di questo scambio di favori tra i due. Secondo gli accertamenti Romeo è intestatario di numerose polizze vita. Virginia Raggi è indagata per abuso d’ufficio e falso in relazione alla promozione al vertice del dipartimento Turismo di Renato Marra, fratello del suo ex braccio destro Raffaele, arrestato per corruzione.
Commenta questo articolo

Tutti i commenti