CorSera LegaM5S sarą Luigi Di Maio il presidente del Consiglio , accordo sottobanco con Matteo Salvini fino alle prossime elezioni europee

Roma 20 Maggio 2018 CorSera due chiacchiere con il direttore dr. Matteo Corsini

"Sarà dunque Luigi Di Maio il nuovo Presidente del Consiglio? "

" Come sa , non mi è stato difficile, primo in Italia, preconizzare che avremmo assistito alla nascita di un governo Lega Movimento Cinque Stelle. Per un motivo molto semplice, entrambi gli schieramenti godono degli allori della vittoria e vogliono espandersi, questo accadrà a scapito di Forza Italia e del Partito democratico, e sulle spoglie del cadavere politico di Silvio Berlusconi . "

"Secondo lei perchè Luigi Di Maio riuscirà a spuntarla con Matteo Salvini ? "

" Luigi Di Maio ha dimostrato di essere un politico molto gentile, disponibile, ma anche molto fermo nelle sue posizioni , molto più di Salvini, che caratterialmente tentenna , fa avanti e indietro , come Ulisse, per non cadere nelle adulazioni, deve farsi imbrigliare. Credo che da questa tornata elettorale sia uscito un fuoriclasse della politica italiana, uno che in destrezza e astuzia ha divorato il nonno Silvio Berlusconi. E poi dietro c'e' Beppe Grillo, che dopo venti anni , forse consumerà la sua vendetta all'interno della Rai , presentandosi al prossimo consiglio di amministrazonie da padrone del vapore. " " In Italia stanno per cambiare molte cose e la prima che si trasformerà radicalmente sarà il settore bancario e quello televisivo. "
 

"In che senso scusi? "

" I nuovi padroni dell'Italia , metteranno le mani su MPS e poi su una delle concessioni televisive del Cavaliere , scrivendo la parola fine del Partito Democratico e di Silvio Berlusconi. Nessuno fermerà i due leaders e Matteo Salvini,nell'esercizio delle sue funzioni in qualità di  ministro degli interni, farà lievitare il suo consenso elettorale ben oltre il 30% " .

" Dunque secondo lei c'e'un accordo tra i due ? "

"Certo. Prima salirà Luigi Di Maio a Palazzo Chigi, e dopo le europee, se Matteo Salvini dovesse prendere più voti dei Cinque Stelle, si farà un rimpasto di Governo e  il leader della Lega entrerà trionfante come un imperatore romano, alla  Presidenza del Consiglio . "

"Le paure di Silvio Berlusconi sul nuovo potenziale asse Movimento Cinque Stelle Lega , secondo lei , sono dunque fondate? "

"Beh, se non lo avete ancora capito, che questi due giovani  leaders rappresentano l'intera Italia, uno al Nord e uno al Sud , e che insieme hanno saldato una rinnovata unità nazionale, sotto i migliori auspici, con un programma politico di grande speranza per gli italiani e questo  vuol dire che possono fare e disfare qualsiasi cosa, anche prendere a randellate il Presidente della Repubblica. " 

 

Commenta questo articolo

Tutti i commenti