Corsera Coronavirus l'export italiano del contagio dilaga nel mondo, nuovi casi in Algeria e Tenerife

Roma 26 febbraio 2020  Corsera redazione di Milano ( Coronavirus numero verde 335291766 contatta la redazione per segnalare i tuoi casi ) 

Mentre gli effetti del coronavirus stanno decimando le aziende italiane, costringendole a chiudere i battenti, il contagio del coronavirus si espande nel mondo attraverso gli italiani. Nuovo caso in Algeria e a Tenerife , dove rispettivamente sono arrivati tre italiani già affetti dalla malattia. Impossibile fermare il propagarsi della malattia infettiva. A Roma cento persone sono in isolamento in strutture climiche, ma sono circa 300 mila i romani che hanno viaggiato nelle ultime settimane verso le località del Nord, molti dei quali hanno transitato o pernottato addirittura nelle zone rosse. La Sindaca Virginia Raggi non ha ancora emesso alcuna ordinanza restrittiva nella Capitale, si attende che l'infezione del coronavirus prenda piede, cominci a dilagare, quando forse sarà troppo tardi arginare gli effetti devastanti sulla vita dei cittadini. Mancano poche ore al countodwn della Città eterna, i romani attendono con il fiato sospeso, che qualcuno suoni la campanella dell'allarme. E' arrivato in città,chiudiamo le porte, lasciamo i figli a casa, interrompiamo riunioni, feste e aperitivi. Tra quanto ancora ? (CorSera.it copyright) 

Commenta questo articolo

Tutti i commenti