Stampa la notizia

NOEMI LETIZIA REGINA DEL GOSSIP ADESSO HA PAURA DEL SUO GIOCO.BASTA CON I SIMULATI ORGASMI FOTOGRAFICI.GINO FLAMINIO SI E' INVENTATO TUTTO.

Roma 2 Giugno 2009 (Corsera.it)

Noemi Letizia ha cambiato pelle,ha smesso i panni della pantera madida di sudore ,il corpo bagnato di olio di oliva,le labbra provocanti,le pose da simulato orgasmo , la mano che sfiora la vagina,adesso deve fronteggiare il ...

...drago,la spinta devastante dei media che cercano avidamente di carpire ogni minimo dettaglio dela sua love story con il Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi.Un flirt che ha superato nella realtà qualsiasi sceneggiatura di fantasia,una minorenne nelle stanze del potere,una bionda napoletana che ha condiviso con uno degli uomini più potenti dle mondo momenti di intimità assoluta.

Noemi Letizia deve fronteggiare se stessa,le sue parole,il parossismo di alcune dichiarazioni che l'hanno resa regina del gossip Iinternazionale ,come mai prima nessuna donna al mondo.

"Gino Flaminio si è inventato tutto " grida la Bella addormentata nel bosco,quella Noemi Letizia che da quando ha morsicato la Mela rossa vive nelle segrete di una torre d'avorio,fuggendo al delirio dei media che la incalzano ad ogni passo.Noemi è in gabbia,digrigna i denti,scuote le sbarre di ferro,urla.Ma nessuno sembra possa ascoltarla adesso o venire in suo aiuto.Quella che deve fronrteggiare è una battaglia contro un mostro crudele,si chiama gossip,una pletora di giornalisti eccitati che si gettano su di lei come degli squali sulle membra srtaziate di un sopravissuto.

Non c'è pace per i protagonisti dello scandalo del secolo,Noemi Letizia rinchiusa nella sua prigione di cristallo,adesso maledice Gino Flaminio . "Si è inventato tutto,gioca sulla mia pelle." La procace ballerina napoletana è chiusa nell'angolo e non riesce a trovare la soluzione per uscirne.Silvio Berlusconi l'ha forse scaricata,per non incorrere in guai molto più seri di quelle che ormai potrebbero apparire come confessioni pilotate.Il Premier deve difendere la sua persona da attacchi molto più devastanti,un vero e proprio comploto internazionale,le cui fila sono tirate dal burattinaio Rupert Murdoch.Non è piaciuto a Silvio Berlusconi l'attacco del Times che lo ha definito "il Clown che cala la maschera ".