Stampa la notizia

REGIONALI 2010.EMMA BONINO LA BEFANA CHE VIEN DI NOTTE...

Roma 8 Gennaio 2009(Corsera.it)

Emma Bonino,la trovata della calza della Befana per la sinistra italiana nel Lazio.Ma più che un regalo Emma Bonino sembra proprio la Befana,quella che arriva di notte a portare dolci e carbone.Ha il volto,i capelli e i denti della Befana,si spinge avanti adesso,oltre la tradizione radicale,e cerca una poltrona anche alla Regione Lazio,dove la politica conta eccome,è il fluidificante di una enorme quantità di denaro.I Radicali provano la mossa a sorpresa,nella speranza di ...

....sopravvivere,nel bel mezzo dello scontro dei rivali Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi.La Befana corre dunque lanciata dal fanatismo esasperato di Pierferdinando Casini,(che nel lazio appoggia la Renata Polverini)brutto di suo,ma che ha avuto la geniale idea di sedurre la bambina di uno degli uomini più ricchi d'Italia,Francesco Gaetano Caltagirone.Un miscuglio dunque questa nuova tornata elettorale,in cui i propositi della politica sono più che mai evidenti e non certo contemplano le esigenze dei cittadini,il parco buoi,che deve abbozzare e mangiarsi il carbone di una Befana radicale,il cui partito in balia di un megalomane santone come Marco Pannella,affonda inesorabilmente,dopo aver tracciato per anni nel firmamento,delle meravigliose pagine di battaglia politica.

Emma Bonino ,potrebbe a ben vedere ,rappresentare anche per il PD,una via di usita dall'imbarazzo politico in cui il partito è precipitato all'indomani dello scandalo erotico sessuale,che ha visto protagonista niente di meno che uno degli esponenti di punta del partito,quel tal giornalista Piero Marrazzo,che oggi deve spiegare ancora ai magistrati la cospicua provvista di denaro contante con il quale pagava i festini con i suoi adorati trans.

 

Corsera.it