Stampa la notizia

FIDUCIA GOVERNO BERLUSCONI IL RICATTO DEI PIFFERAI MAGICI.

Cesena 11 Dicembre 2010 CORSERA.IT

Silvio Berlusconi canta vittoria e questa mattina declama un altro rito esoterico,quello dei Pifferai Magici m FINI CASINI RUTELLI,che non saranno seguiti dai parlamentari di buon senso.Dopo il Bunga Bunga,il Premier suona le corde del suo violino,percezione irresistibile per i maestri dei ribaltoni,i teatranti di avanspettacolo.(CORSERA.IT)

MILANO - « Non credo che ci saranno tanti parlamentari così ingenui da accodarsi ai pifferai del cosiddetto 'terzo polò, a quei signori che con ambizioni personali smodate...

....largamente superiori ai consensi di cui dispongono, vorrebbero cambiare la legge elettorale, per rendere di fatto impossibile l'assegnazione del premio di maggioranza e diventare così arbitri della situazione, scegliendo di allearsi poi con la sinistra per il governo». Lo afferma Berlusconi, in un messaggio diffuso dal sito dei Promotori della libertá. «Una soluzione, questa -aggiunge- che farebbe tornare indietro l'Italia ai tempi della prima Repubblica, ve lo ricorderete, quando i partiti non indicavano agli elettori nè il programma, nè le alleanze, nè il candidato premier e, una volta presi i voti dei cittadini, attraverso mille trattative e mille compromessi facevano e disfacevano i governi, che poi in effetti avevano una durata media di 11 mesi, con le conseguenze nefaste che conosciamo, prima fra tutte quella di un debito pubblico enorme che pesa ancora oggi sulle spalle dei nostri governi e dei cittadini» (fonte Adn Kronos)