Stampa la notizia

DELITTO DELL'OLGIATA CONFESSA MANUEL WINSTON REVES.

Roma 1 Aprile 2011 CORSER.IT

Delitto dell'Olgiata,la morte della contessa Alberica Filo della Toore,ha dunque un assassino,e' il filippino Manuel Winston Reves.Il filippino ha confessato di aver ucciso la contessa il 10 luglio del 1991.

 Il gip ne ha disposto la custodia cautelare in carcere. Dopo essersi avvalso della facoltà di non rispondere durante l’interrogatorio di convalida dell’arresto a Regina Coeli, Winston Manuel Reves, ha chiesto di parlare nuovamente con il gip ed è arrivata la confessione. Dunque il domestico resta a Regina Coeli. E dopo vent'anni sembra chiudersi uno dei misteri di cronaca nera che sembrava destinato a non avere una conclusione. Il pm Francesca Loy chiederà il giudizio immediato per Reves. Il ricorso al rito alternativo a quello ordinario, che gli inquirenti utilizzano di fronte ad un'evidenza della prova, consente di saltare l'udienza preliminare. I difensori del filippino, Mattia Lamarra, Andrea Guidi e Flaminia Caldani, dal canto loro, quasi certamente solleciteranno il processo con il rito abbreviato, che consente all'imputato di beneficiare di un terzo di sconto della pena.
Il marito Pietro Mattei ha commentato: «Giustizia è fatta».