Stampa la notizia

CORSERA CROLLO MERCATO IMMOBILIARE LA TRAPPOLA DELLA SPECULAZIONE DI MATTEO CORSINI

ROMA 23 NOVEMBRE 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CROLLO DEL MERCATO IMMOBILIARE NE PARLA OGGI L'IMPRENDITORE MATTEO CORSINI NEL CORSO DELLA TRASMISSIONE VOTIAMO? DI DIEGO RIGHINI SUL CANALE DIGITALE TERRESTRE ONE TELEVISION CANALE 86 ALLE ORE 20.00,INSIEME ALL'ASSESSORE ALLE INFRASTRUTTURE E AI LAVORI PUBBLICI ON.LUCA MALCOTTI.

ABRAMOVICH REAL ESTATE SRL ITALIA QUANDO IL MERCATO CROLLA TROVA LA TUA ANCORA DI SALVEZZA.INSOMMA NON FATEVI IMPRESSIONARE NON TUTTO E' PERDUTO.SIAMO ANCORA QUI PIU' FORTI DI PRIMA.NEL...

PERIODO DI VACCHE MAGRE CASCANO GLI IMPROVVISATI DEL SETTORE,GLI IMBROGLIONI E GLI INCAPACI.IL MATTONE RIMANE IL MATTONE.TUTTO IL RESTO E' CARTA.QUANDO NEL CORSO DEL 1999 LA CRISI DEL SETTORE IMMOBILIARE MORDEVA I FRENI,INIZIAMMO LA VNEDITA DI BOTTEGHE OSCURE,PALAZZO DELL'EX PARTITO COMUNISTA ITALIANO,TRASFORMATO IN ABITAZIONI DI LUSSO E VINCEMMO LA SFIDA,ANZI DEMMO INIZIO ALLA PIU' GRANDE CORSA DEL SETTORE IMMOBILIARE CHE HA CONOSCIUTO NEGLI ULTIMI CINQUANTA ANNI IN ITALIA.AVVEMMO L'ONORE DELLA PRIMA PAGINA DEL PRESTIGIOSO LE MONDE,PRIMA PAGINA DEL CORRIERE DELLA SERA,CON LA FAMOSA VIGNETTA DI GIANNELLI CHE RAFFIGURAVA MASSIMO D'ALEMA E PIERO FASSINO E LA FRASE SUSSURRATA : " MAI RAGGIUNTO QUOTAZIONI COSI' ALTE A BOTTEGHE OSCURE " .LE NOTIZIE SUL FRONTE IMMOBILIARE ERANO NEGATIVE,FORSE ANCHE PEGGIORI DI QUELLE ATTUALI,MA DOPO UNA V SPECULATIVA,IL MERCATO  RIMBALZAVA,TRASCINANDO CON SE' LA PIU' VISTOSA RISALITA DEL SETTORE.

SIAMO IN UN PERIODO SIMILE? PROBABILMENTE NO,PERCHE' ALL'EPOCA IL MERCATO GIRAVA IN LIRE,L'ITALIA SI APPRESTAVA AD ENTRARE NELL'EURO E LA SPECULAZIONE AVENDO INTUITO IL CAMBIO ESTREMAMENTE SFAVOREOLE PER L'ITALIA,SCOMMETTEVA SUL RADDOPPIO DEI PREZZI.

IL CROLLO DEL MERCATO IMMOBILIARE E' UNA NOTIZIA DI OGGI,VALE A DIRE CHE GLI ISATITUTI DI STATISTICHE COME NOMISMA,NON FANNO ALTRO CHE REDIGERE L'ANDAMENTO DEL SETTORE,SECONDO LE ANALISI DEI VALORI DELLE COMPRAVENDITE IMMOBILIARI.VALE A DIRE A DISASTRO AVVENUTO.SIAMO NEL MOMENTO ATTUALE NELLOA PARE BASSA DELLA CADUTA E DUNQUE PRONTI AD UN RIMBALZO ANCHE DI NOTEVOLI DIMENSIONI.OGNI FASE AUTA DELLA CRISI ENTRA NELLA COSIDDETTA FASE DI STALLO,OVVERO IL MOMENTO IN CUI LA SPECULAZIONE RIBASSISTA,GENERA LA SUA MIGLIORE FORZA,L'ATROFIA DELLO SCAMBIO.ACCADE COSI' IN BORSA,C'E' UN MOMENTO NEL CORSO DELLA GIORNATA CHE GLI OSCILLATORI SONO SCARICATI DEL TUTTO,LE AZIONI NON SI ACQUISTANO PIU',SI VENDONO SOLTANTO.

ORMAI E' CHIARO CHE IL MERCATO IMMOBILIARE IN ITALIA NON REAGISCE PIU',SEMBRA ESANGUE E I COMPRATORI SI RITIRANO.MA FINO A QUANDO QUESTO SARA' POSSIBILE?

SIAMO IN UN FASE DI V SPECULATIVA,CHE COME SEMPRE ACCADE,PORTA CON SE' RIMBALZI DEL MERCATO INEVITABILI.CHI ACQUISTA ADESSO A PREZZI DAVVERO INTERESSANTI HA LA LOGICA PROSPETTIVA DI POTER RIVENDERE A PREZZI PIU' ALTI NEL CORSO DEI PROSSIMI MESI.MA SOPRATUTTO A FARE LA DIFFERENZA SARANNO LE TENSIONI SUI MERCATI FINANZIARI,VALE A DIRE LA POTENZIALE ROTTURA DELL'EURO,IN SEGUITO ALLA CRISI DELLA GRECIA,E TRA BREVE ANCHE LA RICHIESTA DI AIUTI DELLA SPAGNA AI FONDI STANZIATI DALLA UE NEI FONDI SALVA STATI.INEVITABILE CHE ASSISTEREMO AL CROLLO DELL'EURO E DUNQUE AD UN AUMENTO VERTIGINOSO DEI PREZZI DEL GREGGIO,INSOMMA,IL 2013 SARA' UNA CENTRIFUGA DI TERREMOTI FINANZIARI,LA CUI UNICA ANCORA DI SALVEZZA RIMANE COMUNQUE SEMPRE IL MATTONE.