Stampa la notizia

PD: RIGHINI (MIR), BERSANI PARLA DI ONESTA' MA NON PRENDE DISTANZE DA PENATI
Roma, 18 gen - "Pierluigi Bersani parla di onestà ai giovani del PD, ma per sei anni Filippo Penati è stato il capo della sua Segretaria politica raccogliendo tangenti ed estorsioni a Sesto San Giovanni.
Bersani è onesto se prende le distanze pubbliche dal suo amico e collaboratore Filippo Penati, altrimenti da chiare indicazioni di complicità sulla gestione degli appalti pubblici a Sesto San Giovanni Milano".
E' quanto dichiara in una nota Diego Righini, candidato alla Camera con il movimento Moderati in Rivoluzione di Gianpiero Samorì.
Inserisci il testo della notizia