Stampa la notizia

CORSERA M5S RIMBORSI ELETTORALI BEPPE GRILLO I 42 MILIONI DEL TESORO DI ALIBABA' MALUMORE DEI MILITANTI

Roma 3 Marzo 2013 Corsera.it

Qualcuno comincia a subdorare che l'ha presa in quel posto.Non e' vero che i rappresentanti del M5S in Parlamento percepiranno soltanto 2500 euro al mese,ma andranno sopra i 10 mila euro,tra diarie, rimborso spese,per non parlare dell'indennizzo di fine rapporto che percepiranno al termine di questa legislatura.Iniziano le recrudescenze all'interno del M5S,tra attivisti bugierati,rimasti con un palmo di mano sul naso e i fortunati eletti nelle istituzioni.

 

L’Uomo Mascherato,alisa Beppe Grillo, ha fatto il colpaccio,meglio che ad un caveau di una banca:sono i 42 milioni di rimborso elettorale,destinato al Movimento 5 Stelle,che adesso molti simpatizzanti e militanti,vorrebbero acciuffare.Si mormora nei blog in tutta Italia che sono proprio i simpatizzanti e i militanti del Movimento 5 Stelle,che dopo essersi fatti in 4,sacrificati per anni alla causa del movimento,dovrebbero avere la possibilita’ di usufruire quei denari,anche soltanto fosse lo scarno rimborso per le attivita’ di militanza politica realizzata fino ad oggi. I piu’ determinati fra i militanti del M5S, hanno deciso gia’ da lunedi’ mattina di andare a bussare alla porta della villa di Beppe Grillo per chiedere almeno 1000 euro per uno, come rimborso per le spese sostenute.Il malloppo del rimborso elettorale fa gola a molti all’interno del Movimento 5 Stelle e non toccarli per niente,neanche un po’,significherebbe umiliare i militanti,tutti quelli che sono rimasti fuori dal lauto pranzo dei contratti con lo Stato,come gli eletti tra deputati,senatori e consiglieri regionali.C’e’ chi ride all’interno del Movimento 5 Stelle e c’e’ chi piange.Poche centinaia di persone...

hanno risolto il problema annoso della disoccupazione mentre gli altri dovranno subirsi la beffa,di vedere proprio i loro,usufruire finanche dei buoni benzina e di una diaria da 3200 euro al mese,oltre alle spese di pernottamento,altrettanti 3500 euro mese."Ma che stiamo scherzando", si domanda qualcuno:"siamo tutti parte del Movimento 5 Stelle e qualcuno si apparecchia la luna di miele con le istituzioni,mentre noi qua come dei fessi rimaniamo a guardare Beppe Grillo che gioca a fare l’Uomo Mascherato." Il Movimento 5 Stelle sta per scoppiare di bile,la fronda dei disoccupati rimasti disoccupati non vede di buon occhio quella sparuta truppa di ex colleghi disoccupati, diventati all’improvviso milionari.C’e’ caos in Italia,malumore,che si tocca, si fende con la lama.E l’ombra della melina di Governo da parte di Grillo e Casaleggio,al solo scopo di rimanere in Parlamento,non fa che aumentare il malumore.Inoltre nessuno conosce bene il criterio, che Grillo e Casaleggio, hanno utilizzato per la graduatoria nelle candidature,insomma tutto puzza di estrazione del Lotto truccata.I milianti attivisti lo sanno e inzuppare le dita nella marmellata del rimborso elettorale deve rappresentare l'occasione per onorare la dignita' del lavoro offerto gratuitamente da mesi.C'e' chi vorrebbe destinare almeno 20 milioni del rimborso elettorale alla contrattualizzazione dei quadri del movimento,anche perche' qualcuno dovra' garantire questa funzione sul territorio.I soldi ci sono,perche' lasciarli andar via?