Stampa la notizia

TOKYO FORTE RIMBALZO DELLA BORSA NIKKEI + 5%.

Milano 27.1.2009(corsera.it)

A spingere i listini nipponici, oltre alla chiusura positiva seppure contenuta di Wall Street, c'è l'indebolimento della divisa giapponese verso dollaro (in rialzo dello 0,5% a 89.57 yen) ed euro (+0,9% a 118.50 yen) in scia all'annuncio da parte del governo di Tokyo sulla immissione di capitali freschi anche nelle compagnie non finanziarie. Dagli Stati Uniti arriva anche qualche segnale positivo sulla ripresa dei consumi. E, per il Giappone, il mercato americano è notoriamente fondamentale

In luce Honda, che sale del 6%: il secondo produttore di auto del Giappone punta, in base a indiscrezioni di stampa, a incrementare del 23% la propria produzione in Cina in previsione della solida domanda di veicoli ad alimentazione ibrida ed efficiente.