Stampa la notizia

CorSera inflazione petrolio Matteo Corsini immobiliare a tutto gas in Italia, investiremo oltre 500 milioni

Roma 1 Luglio 2018  Torna l'inflazione in Italia a causa dell'aumento del prezzo del greggio . Già dal 1° Luglio aumentano gas elettricità benzina e gasolio. 

Intervistiamo il dr. Matteo Corsini presidente del fondo Global capital , esperto immobiliarista, balzato agli onori della cronaca finanziaria italiana grazie alla vendita di Botteghe Oscure e il take over del portafoglio UNIPOL insieme all'ex amministratore di Montedison Pippo Garofalo e Amedeo Brunello, storico immobiliarista bolognese. Ma nel corso degli anni Corsini si è dedicato anche ad acquisizioni finanaziarie, con fortune alterne, come nel caso del Monte dei Paschi di Siena, dove ha rimesso un occhio della testa. "Perchè vi eravate fossilizzati su MPS? " "Era una banca amica e in un certo senso rappresentava l'italianità del settore bancario, ma sostenerla è stata la più colossale pazzia della mia vita. " " E se tornasse indietro lo rifarebbe? " " Gli amici si aiutano sempre, sopratutto nel momento del bisogno ". Lei si è dedicato anche alla questione Alitalia , come mai ? 
"Alitalia era nel mirino di molte compagnie di bandiera in forte espansione come poteva essere Emirates e a quell'epoca avevo degli accordi conil fondo Istithmar di Dubai con il quale avevano tentato di scalare Versace e acquistare il gruppo Alberta Ferretti. " Acquisizioni che andarono a vuoto 

"Purtroppo Santo e Donatella Versace si opposero alla vendita, in un momento di forte crisi, la Lazard riuscì a trovare nuova cassa e superarano la crisi di quel periodo . Alberta Ferretti decise di non vendere , Simone Badioli disse di no ad un'offerta colossale . Credo che oggi l'avrebbe venduta a quel prezzo ." Poi con la moda ha smesso ? " Mi sono dedicato all'immobiliare e tra alcuni palazzi che avevano nel mirino alcuni miei importanti clienti c'era un flagstore di Ferragamo a cui abbiamo offerto un prezzo colossale, ma anche loro hanno rifiutato l'offerta. Alle volte si riesce alle volte dobbiamo rinunciare. " Dicono che lei trasformi il mattone in oro , come e meglio dei Bitcoin. " Devo dire che l'immobiliare è la mia vera passione, e comprare le case più belle del mondo un'emozione senza eguali. Le case a Roma sono come gioielli unici, diamanti blu rarissimi, che non hanno paragone con i quadri più belli del mondo. Siamo in una fase difficile del mercato italiano,ma Roma rimane la città più bella del mondo e i miei clienti internazionali non fanno altro che chiedermi di acquistrare attici con terrazza e vista da brivido. "

A quanto riesce a vendere le sue preziose case di collezione ? " Devo dire che possiedo una delle collezioni di case più belle di Roma , posizioni eccellenti, il cui valore gira attorno a 20/30 mila euro al metro quadrato . " Ma lei vende per conto terzi? " No io acquisto e vendo ciò che mi appartiene e  non potrebbe essere altrimenti, perchè anche nelle case c'è bisogno di capacità nel ristrutturarle, sensibilità per le nuove tendenze. Ad ognuno il suo mestiere. " Quanto avete investito fino adesso in Italia? " Non posso dirlo con precisione ma siamo nell'ordine di qualche decina di milioni di euro e vogliamo salire per i prossimi tre anni. Abbiamo intenzione di investire circa 500 milioni. " Quali sono i suoi obiettivi? " Mi interessano le case da collezione , attici con grandi terrazze e vista panoramica sulla parte monumentale della città. Quadri con panorami unici nel mondo. Non esiste una città come Roma. Se questo governo darà corso ad alcune riforme che ha dichiarato di fare, come l'abolizione del tetto sull'impiego dei contanti, la pace fiscale e la flax tax, questo paese risorgerà dalle sue ceneri e in tempi molto rapidi . " 

Secondo lei perchè il mercato immobiliare potrebbe ripartire in Italia? 

" Il mercato immobiliare riprenderà a galoppare in Italia grazie agli effetti inflattivi dell'aumento del greggio , che ha già prodotto aumenti significativi per la luce, il gas e le benzina. E gli aumenti della spesa quotidiana non si fermeranno a quelli energetici. Andiamo incontro ad un periodo con inflazione alta, come era negli intenti della BCE di Mario Draghi, e questo è un paradigma di crescita economica fondamentale, anche se sembrerebbe dire tutto il contrario. "  

 

corsinicase@gmail.com