Stampa la notizia

CORSERA MILAN LA SCOMMESSA DI IVAN GAZIDIS PER RIVOLUZIONARE LA SQUADRA

Casa Milan  tempo di rivoluzione : protagonista è Ivan Gazidis. Come riporta l’edizione odierna del Corriere della Sera, concluso il semestre di studio, l’amministratore delegato rossonero sta ora passando alla fase pratica. Se ne andranno in molti (a tutti i livelli, non solo nei ruoli tecnici) arriveranno in molti. Soprattutto dall’Inghilterra.

 Il divorzio con Carolina Morace va letto proprio in questo senso. Il fatto che l’allenatrice fosse stata scelta da Mirabelli e Fassone avrebbe avuto un peso specifico nella decisione del Ceo milanista. La “rivoluzione Gazidis” scuoterà dalle fondamenta anche il settore giovanile. È alle porte, infatti, un avvicendamento fra l’attuale responsabile Mario Beretta - pure lui figlio della precedente gestione societaria - con Angelo Carbone o Angelo Castellazzi. Turn over anche al marketing, con Jean Sebastien Romagnoli pronto a tornare alla Juve.

SOTTO ESAME - Ma il vero scossone potrebbe arrivare a fine campionato. Senza Champions, infatti, non sarà solo la panchina di Gattuso a tremare. La mancata qualificazione vanificherebbe l’entrata nelle casse del club di 50 milioni e rallenterebbe tutto il progetto tecnico del Milan. E potrebbe farebbe cadere teste illustri. A partire proprio da quella di Leonardo.