INCHIESTA CORSERA FONDAZIONE ITALIANI NEL MONDO.SCANDALO D'ADDARIO.INZUPPATA DI SPIE NEL BROGLIO DEL BORDELLO A PALAZZO GRAZIOLI.

Roma 25 Giugno 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini

La Presidenza del Consiglio e i suoi collaboratori sono concentrati sulle modalità delle acquisizioni delle prove,scrivono i cugini del Corriere della Sera,di come Patrizia D'Addario sia riuscita a penetrare la sicurezza interna di Palazzo Grazioli e per quale motivo e per conto di chi si sia trasformata in una Mata Hari.Tesi che Corsera.it per primo aveva messo in onda.

Appare chiaro anche dall'inchiesta partita dal Corsera.it a firma del giornalista Renato Corsini afferente le attività occulte della Fondazione italiani nel mondo,finito nella mani del sostituto procuratore Pietro Giordano,che Palazzo Chigi è un covo di spie,che si cimentano in attività non del tutto chiare e ombrellate da organizzazioni finanziate proprio dalla Presidenza del Consiglio,come appare evidente anche ....

Commenta questo articolo

Tutti i commenti