Venerdi' 07 Ottobre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766

IN PRIMO PIANO

Esteri

CORSERA Dmtry Peskov have warned that people taking part in unsanctioned protests risk being sent to the front line in Ukraine instead of jail

22 Settembre 2022

BBC.com report

Striking images show Russian police officers, clad in riot gear, taking a heavy-handed approach yesterday to anti-mobilisation protesters.

President Putin informed Russians on Wednesday that he had signed a decree which would enable him to call on up to 300,000 military reservists to be deployed to Ukraine.

As we reported earlier, Russian commentators have warned that people taking part in unsanctioned protests risk being sent to the front line in Ukraine instead of jail.

Take a look at some of the scenes in Moscow and St Petersburg.

 

Esteri

Corsera Russia Ucraina Orda sanguinaria, il comandante boia della Wagner Yevgeny Prigozhin was recruiting soldiers from within Russia’s extensive penitentiary system

20 Settembre 2022

London 20 September 2022 by Alan Friedkamn

Yevgeny Prigozhin il comandante del battaglione Wagner, un boia per chi lo conosce bene, sta recrutando ladri e assassini per combattere in Ucraina. Esattamente come in un film Yevgeny si presenta all'interno delle carceri chiedendo l'adesione dei criminali al battaglione Wagner, in cambio della libertà dopo sei mesi di naja. Molti aderiscono spontaneamente altri sanno che prima o poi saranno costretti a farlo. Valdimir Putin si libera della feccia della società russa per continuare nel suo bestiale programma guerrafondaio in Ucraina. Siamo difronte ad uno sforzo bellico che ricorda azioni e metodi dell'esercito nazista. Adesso contro i civili ucraini anche gli assassini e i taglia gole dei carceri russi. Qualcuno dovrà fermare Vladimir Putin, ormai ogni limite di tolleranza è svanito.

The inmates of penal colony No 8, in the Tambov region 300 miles south of Moscow, rushed to their cell windows when they heard the sound of a helicopter approaching on a late afternoon in July.

Esteri

CorSera Russia-Ukraine war - live: Bodies ‘bearing signs of torture’ found at Izyum mass grave

16 Settembre 2022

The people of Ukraine and the world “deserve to know how exactly those buried in the forest near Izium have died”, Marie Struthers, Amnesty International’s director for Eastern Europe and Central Asia said in a statement today.

“For every unlawful killing or other war crime, there must be justice and reparation for victims and their families and a fair trial and accountability for suspected perpetrators,” Struthers said.

Since Russia invaded Ukraine on 24 February, Amnesty International has documented a number of violations of humanitarian law by Russian forces, including unlawful attacks on civilians, residential buildings and civilian infrastructure, unlawful killings and other war crimes.

“Those who commit or order crimes under international law should remember: there is no statute of limitation, and justice will catch up with them,” Struthers said. “To ensure justice and reparation for victims, trials of those sspected of war crimes must adhere to international standards for fair trial.”

 

News Mondo

CorSera Queen Elizabeth II lying in state: mourners queue for miles to pay respects at Westminster Hall in London. God save the Queen !!!!

15 Settembre 2022

London 15 Septmber 2022 by Andrew Mourales

Westminster Hall was opened on Wednesday evening to allow the public to pay their respects to the Queen. King Charles III earlier led a procession that took the Queen’s coffin to Westminster Hall from Buckingham Palace.

A vigil held at the hall and attended by other senior royals as well as leaders from political parties.

The Queen will lie in state until 6.30am on Monday, when the coffin will be taken to nearby Westminster Abbey for the funeral.

According to government tracker, the queue to enter Westminster Hall is approximately 2 miles long approaching 6.30am on Thursday morning, stretching back to Blackfriars Bridge as thousands wait to pay their respects.

ALTRE NOTIZIE

Immobiliare

CORSERA FLORENCE HOTEL ABRAMOVICH REAL ESTATE EDOARDO CORSINI PALAZZO DI BALDACCIO D'ANGHIARI CONCLUSA L'OPERAZIONE CON PLAYER SPAGNOLO

-->14 Settembre 2022

London 15 September 2022 by Eveline Candrell

Florence real estate immobiliare concluso l'affare del secolo. Palazzo di Baldaccio d'Anghiari proprietà di un nobile fiorentino è stato collocato ad un investitore spagnolo che ne farà una residenza turistica ricettiva internazionale. 

Abramovich real estate ltd Londra è l'advisor internazionale che ha concluso l'affare dopo una lunga gestione. Edoardo Corsini è il ceo di Abramovich real estate Ltd. Domitilla Corsini the head of real estate Europe & USA.

"Siamo felici che una delle più importanti operazioni dell'hotellerie internazionale di Firenze sia stata realizzata grazie alla nostra attività professionale. Siamo fieri ed orgogliosi dei nostri team che lavorano giorno e notte per seguire le esigenze di circa 400 family office sparsi nel mondo. "

"A chi avete collocato il Palazzo ? "

"E' un investitore internazionale spagnolo che realizzerà una residenze turistica ricettiva nella hotellerie di lusso a livello internazionale. Questo è un momento particolare del settore e noi abbiamo oltre 50 miliardi di euro da collocare in Europa. Seguiamo molto bene anche il mercato italiano con collection mirate nel settore leisure, business & resort. "

"Quali sono le città in cui cercano i vostri investitori ? "
"Le città sono quelle d'arte , come Roma, Firenze, Venezia, Milano, ma la costiera Amalfitana Capri Cortina Positano Ravello Sanremo Santa Magherita Ligure Forte dei Marmi il salento sono tutte destinazione che guardiamo con interesse e in cui siamo fortemente motivati ad investire" 

 

mc.abramovichre@gmail.com 
 

 

 

 

Economia

Corsera Wall Street Rising inflation sparks fears of hard landing for US economy, Increase in consumer prices prompts Wall Street sell-off as investors bet on aggressive Fed response

-->13 Settembre 2022

La Borsa americana è in caduta libera, con ribassi anche sopra il 3%, dopo il dato sull'inflazione americana, peggiore delle stime. Ad agosto, i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono aumentati rispetto al mese precedente, al contrario delle attese (+0,1%, contro il -0,1% previsto). Peggiore del consensus anche il dato annuale (+8,3%, dopo il +8,5% di luglio, ma peggiore del +8% atteso). Nell'ultimo mese, i prezzi energetici sono diminuiti del 5%, mentre i prezzi dei generi alimentari sono aumentati dello 0,8%, per un rialzo annuale rispettivamente del 23,8% e dell'11,4%, quest'ultimo dato il più alto dal maggio 1979.
«A nostro avviso - dicono gli analisti di Mps Capital Services - non dovrebbe incidere più di tanto sulla decisione della Fed di alzare di ulteriori 75 punti base i tassi la prossima settimana». Tuttavia un dato sotto l’8% avrebbe portato il mercato a prezzare al ribasso il percorso di rialzi della Banca centrale con riflessi soprattutto sul dollaro.