Giovedi' 26 Novembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766

IN PRIMO PIANO

Interni

CORSERA CORONAVIRUS NATALE SI SALVI CHI PUO'. ITALIANI IN ATTESA E TREPIDAZIONE PER LE DECISIONI DEL GOVERNO CONTE

21 Novembre 2020

Milano 21 novembre 2020 CorSera.it

L'indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici è pari a 1,18. Si riscontrano valori medi di Rt tra 1 e 1,25 nella maggior parte delle Regioni/PA italiane; da questa settimana in alcune Regioni/PA il valore di Rt stimato è inferiore a 1. Lo evidenzia il monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute. Nel monitoraggio della scorsa settimana si rilevava un indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici pari a 1,43. Si riscontravano inoltre valori medi di Rt superiori a 1,25 nella maggior parte delle Regioni/PA italiane e superiori a uno in tutte Regioni/PA. Al 17 novembre, 18 Regioni avevano superato almeno una soglia critica in area medica o Terapia intensiva. Se si mantenesse l'attuale trasmissibilità, quasi tutte le Regioni/PA hanno una probabilità maggiore del 50% di superare almeno una di queste soglie entro un mese. L'aumento continuo delle persone con Covid-19 ricoverate negli ospedali implica un'inevitabile erosione delle risorse per l'assistenza ai pazienti con altre malattie. Lo rileva la bozza del monitoraggio Iss-ministero.

Gossip

CORSERA MARIA ELENA BOSCHI RIAPPARE IN TV PIU' BELLA DI ANGELINA JOLIE, BELLEZZA SFOLGORANTE PRONTA A VOLARE PER HOLLYWOOD

20 Novembre 2020

Milano 20 novembre 2020 CorSera.it 

Una stella di Hollywood.

Maria Elena Boschi riappare in tv, trasformata in una figa spaziale. Non sappiamo più quali siano le sue intenzioni, se partecipare ad un film di hollywood da protagonista o continuare a fare  politica. L'esperienza con IDV forse è giunta al suo termine naturale e la bella aretina potrebbe preferire calcare i palcoscenici degli studios televisivi e cinematografici. La sua apparizione l'altra sera, ha folgorato i telespettatori italiani, che non credevano ai propri occhi. Maria Elena Boschi era irriconoscibile, del coniglio con i dentoni, l'immagine del suo profilo instagram, non rimaneva che qualche vago ricordo. La sua bellezza straordinaria, oltre ogni concetto di perfezione estetica. Era quasi dea o star ai livelli di Nicole Kidman  o Angelina Jolie. Gli occhi azzurri folgoravano dal teleschermo sotto la frangetta da liceale sbarazzina.Non c'è che dire, la capogruppo di IDV alla camera dei deputati, si è trasformata in qualcosa di ben diverso dal concetto iconico di politica battagliera. E' chiaro che Maria Elena Boschi abbia deciso di cambiare mestiere e diventare una stella di Hollywood.

Covid-19

CORSERA FESTE DI NATALE NUOVO DPCM NEGOZI E RISTORANTI IN FASE DI RIAPERTURA IL GOVERNO STUDIA COME SALVARE LA NOSTRA ECONOMIA

19 Novembre 2020

Milano 19 novembre 2020 CorSera.it by dr.Matteo Corsini direttore scientifico Enciclopedia Universale delle Scienze Giuridiche e Urbanistiche 

Feste di Natale. Il governo studia come salvare l'economia italiana e pensa alla riapertura di negozi e ristoranti. Un respiro di sollievo per le categorie che quest'anno hanno sofferto le pene dell'Inferno e che rischiano il fallimento a catena.I provvedimenti assunti con i recenti lockdown stanno piano piano piegando la curva dei contagi, anche se i dati sono ancora allarmanti, sopratutto per le terapie intensive. La l'Italia non è la sola a soffrire, in Svizzera le terapie intensive sono esaurite e il governo ha dovuto far intervenire l'Esercito . La crisi della pandemia globale sta spingendo molti paesi a provvedimenti estremi e prese di posizione sempre più drastiche. A New York sono state recentemente chiuse le scuole, segno che anche in paesi più evoluti del nostro e comunque con un sistema di tracciamento migliore del nostro, il destino della popolazione appare più oscuro del nostro. Quelle che stiamo trascorrendo sono giornate difficili, il confine tra l'Inferno e il Paradiso, tra la libertà di movimento e le costrizioni del distanziamento sociale.

Esteri

CORSERA AFGHANISTAN ESERCITO AUSTRALIANO BLOODING MASSACRATI 39 PRIGIONIERI

19 Novembre 2020

Sydney 20 novembre 2020 CorSera.it

Esercito australiano, scandalo blooding. Una mazzata per le temute forze speciali australiane dispiegate in Afghanistan tra il 2005 e il 2016, al centro di un'inchiesta dell'Ispettore generale delle Forze di difesa australiane, le cui conclusioni sono state presentato oggi dal capo delle forze Angus Campbell.

L'inchiesta durata quasi cinque anni, presieduta dal giudice militare Paul Brereton, raccomanda siano investigati dalla polizia federale 19 soldati coinvolti in 36 incidenti, per l'omicidio di 39 prigionieri e civili, e per 'trattamento' crudele di due altri. Un rapporto pesantemente secretato, senza nomi né descrizione di incidenti, è stato presentato da Campbell, che ha offerto scuse incondizionate al popolo afghano "per ogni crimine commesso da soldati australiani". 

ALTRE NOTIZIE

Economia

CORSERA ECONOMIA CORONAVIRUS ALLARME CONSUMI- 8% CAOS NEL TURISMO -73% ALBERGHI -60% BAR E RISTORANTI -38%

-->18 Novembre 2020

Milano 18 novembre 2020 CorSera.it

Dopo la forte ripresa registrata nel terzo trimestre, Confcommercio lancia un nuovo allarme per i consumi , scesi ad ottobre, secondo 'indice congiunturale calcolato dall'associazione dell'8,1% rispetto allo stesso mese del 2019. Il rallentamento, ha interessato in misura più immediata e significativa la filiera del turismo, servizi ricreativi (-73,2%), alberghi (-60%), bar e ristoranti (-38%). Per il mese di novembre si stima una riduzione del Pil del 7,7% su ottobre e del 12,1% nel confronto annuo. 

Secondo Confcommercio , le dinamiche registrate negli ultimi due mesi, a meno di un eccezionale, ma improbabile, recupero a dicembre, portano a stimare preliminarmente una decrescita congiunturale del Pil nel quarto trimestre superiore al 4%.

Queste valutazioni non comporterebbero modifiche nella dinamica complessiva del Pil per il 2020 (tra il -9% e il -9,5%), grazie a un terzo trimestre decisamente più favorevole rispetto alle stime, ma implicherebbero un'entrata ben peggiore nel 2021, facendo svanire le più ottimistiche previsioni di rimbalzo statistico per l'anno prossimo.

Covid-19

CORSERA CORONAVIRUS ITALIA DENTRO AL TUNNEL 753 MORTI E 34282 CONTAGI.ALLARME TERAPIE INTENSIVE

-->18 Novembre 2020

Sale il numero dei nuovi malati di Covid e delle vittime in 24 ore: sono 34.282 (martedì erano 32.191) e 753 i morti che portano a 47.217 il totale delle vittime (martedì erano 731).

E' di 9.358 persone l'aumento delle persone attualmente positive al Covid in Italia nelle ultime 24 ore: il numero è nettamente più basso rispetto a martedì (era stato di 16.026). Ad incidere sul dato è anche l'aumento di guariti o dimessi nell'ultimo giorno: 24.169 (martedì era stato di 15.434). Il totale degli attuali positivi in Italia è di 743.168. Il numero complessivo dei guariti è 481.967.

Continua a calare l'incidenza dei positivi sul numero di tamponi effettuati in 24 ore: è del 14,6%, quasi un punto percentuale in meno rispetto a martedì, quando il dato era del 15,4%. I tamponi effettuati nell'ultimo giorno sono stati 234.834.