Venerdi' 09 Dicembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766

IN PRIMO PIANO

ROMA CRONACA

CORSERA ROMA PRATI TRIPLICE OMICIDIO IL SERIAL KILLER DI SIMONETTA CESARONI E' RIENTRATO IN AZIONE. CARLO POMA AUGUSTO RIBOTY UNA LUNGA STRISCIA DI SANGUE

18 Novembre 2022

Roma 18 novembre 2022

Roma triplice omicidio, due prostitute cinesi e un viados colombiano ammazzati a coltellate nelle loro abitazioni a poche centinaia di metri di distanza. Una strage opera di un seria killer, che ha agito nell'arco di un paio di ore, forse preso da un raptus represso per anni. Riboty Carlo Poma sono in linea d'area trecento metri, la zona dunque di esercizio dell'assassino di Simonetta Cesaroni. Non c'è alcun dubbio che l'assassino delle prostitute cinesi è la medesima mano che trentanni fa, colpì senza pietà Simonetta Cesaroni. Il serial killer che nessuno ha mai trovato, la mano violenta che uccise con diverse pugnalate la povera Simonetta Cesaroni. Un fantasma, che fece molti sospetti ma nessuno mai ha raggiunto il bandolo della matassa. Una mano sapiente, un assassino invisibile, che da oltre trentanni vive e lavora in Prati, rendendo il lavoro degli investigatori impossibile. Chii troverà l'assassino delle prostitute cinesi e del trans colombiano, forse metterà le mani sul responsabile di uno degli omicidi più eclatanti d'Italia che per troppo tempo è rimasto impunito. 

ROMA CRONACA

CORSERA ROMA RESTAURANT GINGER SAPORI E SALUTE A PRANZO CON GERMI E BATTERI FECALI.L'ORRENDA ESPERIENZA DELLA CUCINA AYURVEDICA DI SHARON LANDERS

16 Novembre 2022

Roma 16 novembre 2022 by Woody Alan 

Pranzo di lavoro a Roma un'esperienza trasformatasi ben presto in un incubo. Il 15 novembre del 2022 mi sono recato al ristorante Ginger in via Borgognona a Roma, dal singolare nome Sapori e Salute, c'è proprio da ridere. Un grande spazio bianco arricchito da tanti prosciutti, una cucina a vista, una ventina di tavoli bianchi,  attività di ristorazzione che possiamo definire industriale. La fortuna o sfortuna ha voluto che ci sedessimo proprio difronte all'office con scritto sopra Private e un'altra fortunata o sfortunata coincidenza che  quando sono andato al bagno ho trovato un simpatico giovanottone nero che stava sanificando e pulendo i cessi del locale con l'ausilio dei guanti da lavoro. Non ho fatto in tempo ad ordinare due taglieri di prosciutto di Parma e Patanegra, che ho rivisto lo stesso simpatico giovanottone di colore, con gli stessi bianchi neri, manipolare i bicchieri da tavola posti su alcuni scaffali proprio difronte al mio tavolo. Sono saltato sulla seggiola e mi sono detto " Come si fa ad incaricare l'inserviente che pulisce i cessi con quello che manipola bicchieri da portata? 

Turismo

CORSERA TURISMO MATTEO CORSINI REAL ESTATE VENDUTO HOTEL A VIA VENETO LIETI DI ACCOMPAGNARE LA RINASCITA DELLA CITTA' DI ROMA

29 Ottobre 2022

London 29 ottobre 2022 

In un breve laconico comunicato stampa Corsini real estate consulting ha diramato alla stampa la notizia di aver venduto uno degli alberghi più importanti della Capitale nel quartiere Ludovisi in Via Veneto. Sulla identità dell'acquirente vi è il totale riserbo da parte della società immobiliare. " Siamo lieti di accompagnare la rinascita della città in uno scenario internazionale" ha detto il Presidente dr.Matteo Corsini. " Siamo un player nazionale molto competitivo con oltre 3800 strutture turistico ricettive nel nostro portafoglio per un controvalore di oltre 10 miliardi di euro. Operiamo in diversi paesi europei e lavoriamo ogni giorno per migliorare le nostre prestazioni offrire alla clientela un vasto parterre di investitori internazionali con cui ci confrontiamo ogni giorno da Londra ad Amsterdam. Il turismo è una componente importante dell'economia italiana e la nostra conoscenza del territorio la competenza giuridica amministrativa garantisce agli investitori esteri attività di advisoring di altissimo profilo." 

corsinicase@gmail.com 

www.corsinirealestateconsulting.com 

Interni

CORSERA GOVERNO GIORGIA MELONI PRO VETERE AC PERPETUA ERGA POPOLUM ROMANUM FIDE, GIURAMENTO AL QUIRINALE

22 Ottobre 2022

ROMA 22 ottobre 2022

Giorgia Meloni ha vinto VICTORIAM EX INERMI e oggi giurerà nelle mani del Presidente della Repubblica Itailana Sergio Mattarella. Il 22 ottobre 2022 prende il via del muovo esecutivo della prima donna premier italiana. Giorgia Meloni raccoglierà l'eredità di Mario Draghi, dovendosi cimentare all'interno di uno scenario economico non proprio brillante e una guerra in corso che segnerà il suo cammino fin dalle prime battute. L'Italia ha scelto una direzione chiara e Giorgia Meloni investita dalla fiducia degli italiani DUCI FIDERE non ha fatto sconti a nessuno, tanto meno all'editore di riferimento del suo compagno Silvio Berlusconi. Ha scelto lei i Ministri chiave senza concedere opzione o scelta al suo alleato. Giorgia dimostra di voler fare di testa sua senza consentire a nessuno di alzare la testa FLECTERE ALIQUEM PROPOSITO.

Giorgia Meloni pare assurgere a ruolo di Cesare, Imperatore e comandante supremo di una corte dei Miracoli,che mostra dalla sua creazione il tintinnio delle campane a morto. L'Italia politica si è dovuta inchinare al nuovo SUMMUS DUX. Il quadretto è divertente, quasi onirico, torniamo indietro nel passato noi italiani e ci godiamo le marionette del palcoscenico istituzionale. 

ALTRE NOTIZIE

Interni

CORSERA GIURAMENTO GIORGIA MELONI VICTORIAM EX INERMI IN HOSTES AQUILA FERRE PRIMA PREMIER DONNA IN ITALIANA

-->22 Ottobre 2022

Roma Sabato 22 Ottobre 2022 by dr.Matteo Corsini GRAGiorgia Meloni ha vinto VICTORIAM EX INERMI le sue elezioni politiche sia rispetto agli alleati Salvini e Berlusconi sia nei confronti di tutte le opposizioni.Il suo Underdog mi è piaicuto e commosso. La sua capacità oratoria è indiscutibile e al momento non c'è alcun competitor tra i politici italiani che possa intimorirla. Giorgia Premier è circondata da ruffiani e lacchè di ogni genere e sorta. Silvio Berlusconi relegato nel ruolo di Monkey addestrato, Matteo Renzi scondinzola al suo cospetto.

 

 

 

Esteri

CORSERA SILVIO BERLUSCONI VLADIMIR PUTIN FERRE ALIQUEM LAUDIBUS, AD ASTRA,IN CAELUM. LA STRATEGIA DEL LEADER DI FORZA ITALIA,QUELLO CHE NESSUNO HA CAPITO

-->20 Ottobre 2022

Roma 20 ottobre 2022 CorSera.it by Matteo Corsini 

Mi diverte ancora una volta ascoltare nei talk show che Silvio Berlusconi sarebbe bollito e che avrebbe fatto una cazzata a lanciarsi nelle dichiarazioni pro Putin. L'astuzia del Re di Arcore è impareggiabile. 

Nella strategia di Silvio Berlusconi appare chiarissima una cosa, quella di voler mettere all'angolo la Giorgia Meloni, pur nel ruolo di Premier. Silvio Berlusconi non è riuscito a surclassare la giovane leader di Fratelli d'Italia, nel corso delle ultime elezioni politiche, ma può e vuole ancora riprendersi la rivincita, giocando la carta del prestigio e dell'autorevolezza,con la ripresa delle relazioni politiche con Vladimir Putin, fatto questo che finirebbe di mettere all'angolo la Premier in pectore Giorgia Meloni, relegandola ad un ruolo di comprimaria del palcoscenico politico italiano.
L'astuto Caimano, lasciando correre fuori dalla sede di Forza Italia, le registrazioni contenenti ...