Domenica 22 Maggio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766

IN PRIMO PIANO

Esteri

CORSERA UCRAINA VOLODYMYR ZELENSKY LA GUERRA SARA' SANGUINOSA E POTRA' TERMINARE SOLTANTO CON DIPLOMAZIA

21 Maggio 2022

La guerra in Ucraina può terminare solo con mezzi "diplomatici": lo ha dichiarato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, parlando ad un canale tv ucraino, mentre i negoziati tra Mosca e Kiev sono ad un punto morto. La guerra "sarà sanguinosa, si combatterà, ma si concluderà definitivamente con la diplomazia", afferma Zelensky.

Economia

CORSERA FINANZA ABRAMOVICH REAL ESTATE EDOARDO CORSINI 1 MILIARDO DI EURO SU SETTORE ALBERGHIERO. DA LONDRA AL PALAZZO PER DUDU' BERLUSCONI A FONTANA DI TREVI

20 Maggio 2022

London 14 maggio 2022  by Camilla Helgan Indipendent Copyright 

Intervista esclusiva al dr. Edoardo Corsini partner di Abramovich real estate London

Finanza e mercato che cosa succede con la guerra in corso ? Le sanzioni colpiscono la Russia e gli Oligarghi hanon subito il fermo di ingenti quantità di denaro, yacht di lusso, aerei privati, ville e dimore di lusso nelle principali capitali europee e su tutto il territorio russo. Il bitcoin scende e Wall street non fa meglio. Negli Usa si respira per la prima volta dopo decenni aria di guerra civile, disparità economiche sono benzina sul fuoco del malcoltento sociale.

"In Italia siete molto conosciuti per la vendita della casa a Fontana di Trevi a Silvio Berlusconi . Una notizia clamorosa che ha fatto il giro del mondo " Dudu cerca casa a Fontana di Trevi "  giornali e telegiornali ne hanno parlato per settimane. Un palazzo di 2000 mq in pieno centro storico per una bella cifra di 16 milioni di euro ...." 

"Ahahah. Certamente una notizia di immobiliare e di gossip che un giornalista ha fatto uscire perchè aveva la sede della sua agenzia di stampa proprio all'interno del palazzo di Via in Arcione. Ma per noi mi creda è stata una pubblicità negativa e il Cavaliere non l'ha presa proprio bene ...." 

"I grandi capitali come si muovono adesso ? "

"I grandi capitali vedono un rilancio del settore turistico in Italia dove ci sono molte opportunità. I nostri partne cinesi americani e inglesi sono alla ricerca di investimenti solidi duraturi nel tempo. L'Italia sta faticosamente uscendo da due anni di pandemia e il turismo è uno di quei settori che comunque garantisce un buon ritorno sull'equity investito il famoso ROE ( return of equity)".

Esteri

CORSERA UCRAINA GLI ORRORI DEL MACELLAIO VLADIMIR PUTIN I CADAVERI DEI SOLDATI RUSSI ABBANDONATI NEI VAGONI FREEZER

11 Maggio 2022

Mosca 11 maggio 2022 by dr.Matteo Corsini GRA 

Mia nonna era russa, si chiamava Alessandra Dubina, ed era giunta in Italia, scampando agli orrori della guerra e della rivoluzione bolscevica. Mi ha sempre detto che la sua vita si poteva paragonare ad una catena di ferro, alle cui intersezioni vi era una lacrima del dolore che aveva sopportato nella sua vita, lei figlia di una Guardia Imperiale delll'ultimo Zar di tutte le Russie Nicola II Nikolaj Aleksandrovic Romanov. La sua famiglia venne sterminata dalla furia dei comunisti , lo zio materno gettato dal balcone del palazzo Novorossiysk, dove vivevano, la madre di origine polacche, morta di  fame per continuare a sfamare i figli. I fratelli perseguitati e finiti nei gulag di Stalin. Questo orrore lo ricordo bene nelle memoria della mia vita. Ricordo mia nonna scampata al gulag, rifugiata in Italia , così come l'altra mia Zia Elisabetta Schulman ebrea austriaca, anche lei rifugiata nella villa dei fratelli GRA a Via Giuseppe Mangili, per scampare ai rastrellamenti dei fascisti e dei nazisti. Oggi rivivo con i miei occhi gli orrori di quelle guerre dimenticate, dell'odio feroce e dei massacri della storia. Tutto questo faceva parte del passato ed oggi torna a galla, come un cadavere che mostra il suo volto senza occhi, svuotato della propria anima.

Mi domando cosa resta degli amici russi, della storia che ci lega a questo paese meraviglioso, popolato di gente fiera, menti raffinatissime, scrittori e poeti leggendari. Mi chiedo che cosa sia accaduto per aver impresso questo cambio di rotta nelle relazioni con il mondo intero e con noi italiani. Non c'è ragione logica, giustificabile.

Calcio

CORSERA COPPA ITALIA INTER STELLARE AFFONDA LA JUVENTUS,DUE LAMPI DI BARELLA E PERISIC HANNO ILLUMINATO L'OLIMPICO

11 Maggio 2022

Roma 12 maggio 2022 by Alessandro Stoccardi

L'Inter vince la Coppa Italia 2022, battendo in finale la Juve 4-2 dopo i supplementari. Un Inter stellare possiamo dire, illuminata da due lampi di genio di Barella e di Perisic. Due fuochi d'artificio che hanno fatto la differenza, contro una buona Juventus, che a lungo ha perfino dominato, ma con una inferiore capacità di palleggio rispetto ai suoi avversari. L'Inter è una squadra stellare, ormai lanciata nell'olimpo delle più grandi squadre di sempre. Ma nella partita sono stati i campioni ad aver fatto la differenza, sopratutto al centrocampo e sulla fascia sinistra. Una squadra arrembante, veloce  a scalare, a raddoppiare, a fluidificare tramite fraseggio di gioco di grande precisione.I giocatori della Juventus oggi sono stati inferiori. Malgrado il goal, Vlahovic, si faceva spesso anticipare, non riusciva a smarcarsi e alle volte tornava indietro inciampando sui propri passi. I cambi di Massimiliano Allegri non hanno inciso, l'allenatore non ha partecipato al gioco con la sagacia e freddezza che lo hanno sempre contraddistinto, ma era accecato da una rabbia incontenibile che alla fine ha preso il sopravvento, fino a provocarne l'espulsione. Una brutta prova che ha rovinato la prestazione dei suoi stessi giocatori, che hanno subito la forza di una squadra più forte. Lo ha riconosciuto anche Giorgio Chiellini. "Negli scontri diretti abbiamo sempre perso e questo significa che loro sono stati più bravi di noi. " 


 

 

ALTRE NOTIZIE

Esteri

CORSERA UCRAINA BATTAGLIONE AZOV PER NOI LA RESA E' INACCETTABILE IL MONDO LIBERO DEVE SALVARCI

-->08 Maggio 2022

"La resa per noi è inaccettabile", dice il battaglione Azov dall'acciaieria assediata. Dopo l'evacuazione dei civili, la conferenza online proprio da Azovstal: "Ci sono molti militari feriti da evacuare ma combatteremo fino alla fine", annuncia il comandante del battaglione, Denis 'Radis' Prokopenko. "Le forze russe stanno continuando a bombardare l'area e stanno cercando di assaltare l'impianto", ha affermato il capitano Svyatoslav Kalina Palamar, vice comandante del battaglione Azov. Ha aggiunto di non poter confermare che tutti i civili siano stati evacuati dal sito, come riportato ieri. "I nemici vogliono distruggere gli ucraini, per noi è chiarissimo", aggiunge. "Ora i nostri politici stanno provando a negoziare con quegli animali. Ma non ricordano cosa hanno fatto? Non possiamo parlare con questa gente. Il nostro obiettivo è eliminare la minaccia", ha aggiunto il vicecomandante. "Qui stiamo difendendo il mondo libero. Non stiamo difendendo solo l'Ucraina, ma anche il mondo libero", aggiunge.

News Italia

CORSERA UZHHOROD JILL BIDEN ATTO CORAGGIOSO INCONTRA A SORPRESA OLENA ZELENSKA LA MOGLIE DI ZELENSKY

-->08 Maggio 2022

Jill Biden ha fatto un viaggio a sorpresa nell'Ucraina occidentale incontrando la first lady Olena Zelenska in una scuola di Uzhhorod, una città di 100 mila abitanti a pochi chilometri dal confine con la Slovacchia. La moglie del presidente ucraino, ha ringraziato la first lady Usa per la sua visita, che ha definito "un atto molto coraggioso". Il premier canadese Justin Trudeau è a Irpin, alle porte di Kiev.