Mercoledi' 26 Gennaio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
COPPA ITALIA,VINCE L'INTER.FRANCESCO TOTTI PRENDE A CALCI IN CULO MARIO BALOTELLI.

COPPA ITALIA,VINCE L'INTER.FRANCESCO TOTTI PRENDE A CALCI IN CULO MARIO BALOTELLI.

05 Maggio 2010

Roma 5 Aprile 2010

La Roma perde la Coppa Italia e Francesco Totti prende a calci nel sedere Mario Balotelli.Il capitano si prende una piccola rivincita,come Menez che durante l'intera partita ha fatto soffrire Materazzi,preso a pugni nello stomaco per ben due volte.Una finale dunque finita a calci e pugni,tra le squadre nervose,ma l'Inter sempre padrona del campo,a lunghi tratti superiore.Forse Claudio Ranieri sbaglia partita,mette Toni dal primo minuto,preferendo Vucini e Taddei a Mexes e Totti.La Roma prende un gol,anche per la supponenza di Vucinic che a centro campo tenta sempre il dribbling,lasciando spesso la squadra scoperta in avanti.

La storia della finale di questa Coppa Italia,parla da sola,la roma sapientemente ingabbiata non riesce a tessere la sua tela,i giocatori spompati e stressati dalla frustrazione non tengono il ritmo,quella rabbia necessaria per giocare fino in fondo.Vince l'Inter,meritatamente,Francesco Totti si prende la soddisfazione di prendere a calci Mario Balotelli,che riconquista la squadra,unisce il coro dei tifosi.Insomma,forse quel calcio è stato un vero regalo per il ragazzo giocatore di calcio più odiato e bravo del campionato di calcio Italiano.

Leggi la notizia
FINALE COPPA ITALIA.I CALCI DI FRANCESCO TOTTI A MARIO BALOTELLI.

FINALE COPPA ITALIA.I CALCI DI FRANCESCO TOTTI A MARIO BALOTELLI.

05 Maggio 2010

Roma 5 Maggio 2010

La Roma perde la Coppia Italia e Francesco Totti si prende la rivincita prendendo a calci nel culo Mario Balotelli.L'ha inseguito per il campo schiumando la bava come un cane randagio e l'ha colpito,sfogando la sua frustrazione di Capitano al tramonto,giocatore tenuto in panchina da un allenatore eterno secondo,che ancora una volta esce dal campo con il capo chino,un'ennesima batosta dal rivale di sempre Josè Mourinho,che si prende il suo primo Titulo della stagione.Fortuna e sfortuna.Una partita a tratti bella,fin quando la supponenza di Vucinic,non costringe la squadra a rientrare da metà campo,lasciando che Milito si incunei tra  Perrotta e Menez infilzando come un tordo Julio Sergio all'incrocio dei pali.

Leggi la notizia
CORSERA.IT FINALE COPPA ITALIA.L'INTER MASSACRATA IN CAMPO A CALCI E PUGNI.LA RABBIA DI TOTTI E MENEZ.

CORSERA.IT FINALE COPPA ITALIA.L'INTER MASSACRATA IN CAMPO A CALCI E PUGNI.LA RABBIA DI TOTTI E MENEZ.

05 Maggio 2010

 Roma 5 Maggio 2010

Più che una finale di Coppa Italia,quella a cui abbiamo assistito è stata una rissa,calci e pugni che si scono sprecati,con il duo protagonista Francesco Totti e Menez.Strapazzati Materazzi e Mario Balotelli.(Corsera.it)

Leggi la notizia
COPPA ITALIA,VINCE L'INTER.CALCIONE DI TOTTI A BALOTELLI.

COPPA ITALIA,VINCE L'INTER.CALCIONE DI TOTTI A BALOTELLI.

05 Maggio 2010

Roma 5 Maggio 2010

Coppa Italia vince l'Inter.Francesco Totti viene espulso per aver preso a calci Balotelli.Partita nervosa del capitato che non è mai riuscito ad entrare in partita,forse stizzito per non essere stato impiegato dal primo momento del Mister Claudio Ranieri.Prestazione superlativa dell'Inter,goal da campionissimo di Milito,che spazza la difesa avversaria e infila all'incrocio dei pali.

Leggi la notizia
DERBY CAMPIONATO SERIE A .LA ROMA DEI LUPI OGGI INCONTRA LA STORIA.

DERBY CAMPIONATO SERIE A .LA ROMA DEI LUPI OGGI INCONTRA LA STORIA.

18 Aprile 2010

Roma 18 Aprile 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

Oggi la Roma incontra la storia,una intera città corre nel mito eroico delle sue imprese,dei suoi condottieri ,dei suoi selvaggi gladiatori dell'arena.Oggi Claudio Ranieri incontra la storia,il Condottiero Supremo venuto dal nulla,l'uomo del destino,colui che giunge da ogni luogo,respira nella nebbia,e' drago e lucertola,scorpione e leone,lui a cui la storia ha regalato la vittoria più bella,quella contro il fato e il destino.Oggi Francesco Totti incontra la storia,la forza degli Dei,l'ancestrale vigore delle Legioni vittoriose degli eserciti romani.Oggi Daniele De Rossi incontra la storia,perchè le sue gesta si possano scolpire nei monumenti,lungo le strade,nei viottoli,sulle mura dei templi.Oggi Vucinic,incontra la storia,quel barbaro amico capace di inghiottire montagne,fiuli e laghi,il...

Leggi la notizia
CAMPIONATO DI SERIE A,UNA GRANDE ROMA ALLA PROVA DEL TEMPO.QUANDO LA STORIA E' NEL DESTINO DEGLI UOMINI.

CAMPIONATO DI SERIE A,UNA GRANDE ROMA ALLA PROVA DEL TEMPO.QUANDO LA STORIA E' NEL DESTINO DEGLI UOMINI.

11 Aprile 2010

Roma 11 Aprile 2010 (Corsera.it)

La rincorsa della Roma in questo campionato di calcio, che è riuscita a recuperare ben 14 punti all'avversaria Inter,ha quel sapore di impresa leggendaria,quando la storia fa parte del destino degli uomini.La storia chiama al suo appello un allenatore Claudio Ranieri,persona umile e semplice,capace,che le vicende umane avevano relegato ad eterno perdente.La storia chiama all'appello Francesco Totti,arte e maestria,che dovrà riempire ogni buca da qui alla fine del campionato.La storia chiama all'appello Pizarro,il giocoliere funambolico capace di inghiottire la palla allo sguardo degli avversari e riportarla in luce per l'assist perfetto.La storia chiama all'appello Daniele De Rossi,asse portante della squadra,magnifica preda...

Leggi la notizia
CAMPIONATO SERIE A.SAREMO DEI LUPI,CLAUDIO RANIERI CONDOTTIERO DI ROMA.

CAMPIONATO SERIE A.SAREMO DEI LUPI,CLAUDIO RANIERI CONDOTTIERO DI ROMA.

11 Aprile 2010 (Corriere della Sera) - Non ci sarà Juan, ci sarà il tridente. E ci sarà il pubblico delle grandi occasione, perché la Roma sente odore di sorpasso dopo il pareggio dell’Inter, ieri sera, a Firenze. La Roma aspetta l’Atalanta all’Olimpico, dove in questa stagione ha conquistato 40 punti su 48 a disposizione, e Claudio Ranieri fa i conti con una sola defezione, anche se importante. Juan  non è stato neppure convocato. Il brasiliano ha fatto allenamenti differenziati per tutta la settimana, a causa di un affaticamento muscolare. Non ci fosse il derby all’orizzonte, domenica 18 in posticipo alle 20,45, forse Juan sarebbe stato rischiato. Visti i problemi che ha avuto soprattutto con la gestione Spalletti  e dato che c’è a disposizione un giocatore come Philippe Mexés, non c’è alcun motivo per correre inutili rischi. Ranieri, sul punto, è molto chiaro: «Non c’è Juan, però entra un altro titolare. Leggi la notizia
CAMPIONATO SERIE A. BERGAMO ALL'INTER," VINCIAMO INSIEME".

CAMPIONATO SERIE A. BERGAMO ALL'INTER," VINCIAMO INSIEME".

04 Aprile 2010

Roma 4 Aprile 2010 (Corsera.it)

Alle ultime rivelazioni di calciopoli,ci sarebbe ancora da inorridire,vengono riportati i colloqui tra l'ex designatore Bergamo e Giacinto Facchetti,all'epoca dirigente dell'Inter.

IL COLLOQUI - Secondo quanto rivela "La Stampa", il 9 gennaio 2005 - il giorno della partita tra Inter e Sampdoria, finita 3 a 2 per i nerazzurri - Facchetti telefona a Bergamo e gli dice: «Sto andando allo stadio, l'ho detto con i miei di avere con Bertini un certo tatto, una certa disponibilità. L'ho detto con i giocatori, con Mancini e gli altri». Bergamo: «Viene predisposto a fare una bella partita» (secondo la difesa il riferimento sarebbe all'arbitro Bertini). Successivamente l'ex designatore aggiunge: «È una sfida che vedrai la vinciamo insieme». E poi: «Vedrai che le cose andranno per il verso giusto, poi la squadra sta ricominciando ad avere fiducia, a fare i risultati. Fa morale...»

Leggi la notizia
JUVE SAMP.LA STECCA DI ANTONIO CASSANO TRAFIGGE LA JUVENTUS COTTA DI ERRORI.

JUVE SAMP.LA STECCA DI ANTONIO CASSANO TRAFIGGE LA JUVENTUS COTTA DI ERRORI.

22 Marzo 2010

Torino 21 Marzo 2010 (Corsera.it)

Mi domando cosa altro deve subire come umiliazioni la Juventus,per far svegliare i dirigenti caproni che si è presa.Questa Juventus francesizzata è una vera e propria cloaca,cominciando da Blanc che dovrebbe essere rispedito oltralpe a ruminare la sua tragedia,seguito a ruota da Zaccheroni,altro pollo preso nel canestro di una diligenza scossa ad ogni tratta di un maledetto viaggio.La Juventus dominatrice dei campionati di sempre,adesso ...

Leggi la notizia
INTER STREPITOSA VITTORIA IN CHAMPIONS LEAGUE.

INTER STREPITOSA VITTORIA IN CHAMPIONS LEAGUE.

16 Marzo 2010

Roma 16 Marzo 2010 (Corsera.it)

Il Corriere della Sera.LONDRA - Inter, missione compiuta. Dopo le eliminazioni di Fiorentina e Milan è l'unica rappresentante italiana ai quarti di finale di Champions League. Contro il Chelsea, nel ritorno degli ottavi, bastava un pareggio ma è arrivato anche il gol, firmato Eto'o, al 34' del secondo tempo. Degna conclusione di una bella partita che i nerazzurri hanno giocato con testa e cuore, contro una squadra un po' opaca. Dunque, l'Inter c'è. Dopo la inattesa crisi in campionato (con il Milan arrivato a -1 riaprendo di fatto la lotta scudetto), è lecito sognare la vetta dell'Europa.

Leggi la notizia
CHAMPIONS LEAGUE,CARLO MAGNO MICROFANATA IN FACCIA A SILVIO BERLUSCONI,POI ANCHE IL MILAN SI AFFOGA.

CHAMPIONS LEAGUE,CARLO MAGNO MICROFANATA IN FACCIA A SILVIO BERLUSCONI,POI ANCHE IL MILAN SI AFFOGA.

10 Marzo 2010

Londra 10 Marzo 2010 (Corsera.it)

Per chi odia Silvio Berlusconi questa deve essere stata una giornata magica e prelibata.Dopo le microfonate in faccia di Carlo Magno questo pomeriggio,che ha inondato la conferenza stampa del PDL con improperi e invettive,Silvio Berlusconi è affogato nel disastro Milan che all'Old Trafford ha perduto la partita contro il Manchester United per ben 4 goals a zero.Un Rooney scatenato ha fatto la differenza sotto gli...

Leggi la notizia
CHAMPIONS LEAGUE,MANCHESTER UNITED MILANO 4 A 0.LA VENDETTA TOCCA ALLA MAGNIFICA INTER.

CHAMPIONS LEAGUE,MANCHESTER UNITED MILANO 4 A 0.LA VENDETTA TOCCA ALLA MAGNIFICA INTER.

10 Marzo 2010

Londra 10 MArzo 2010 (Corsera.it)

Il Milan di Leonardo squagliato come neve al sole,bruciati vivi i giocatori,arsi dalla forza dirompente di un Manchester ossessivo e sempre all'attacco con un Ronney scatenato,anzi torero goleador forsennato,unico attaccante introvabile tra i brocchi italiani.Ma insieme al Milan affonda anche il Real Madrid,che al Santiago Bernabeu non riesce ad andare oltre....

Leggi la notizia
CORRIERE DELLA SERA,L'ANTIROMANISTA.IL MILAN OCCASIONE SPRECATA.

CORRIERE DELLA SERA,L'ANTIROMANISTA.IL MILAN OCCASIONE SPRECATA.

07 Marzo 2010

Roma 7 Marzo 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

Più che di occasione perduta,io parlerei di sogno infranto,anzi di incubo vissuto dai milanisti che hanno rischiato di andare sotto più volte.Ma Il Corriere della Sera,un giornale Lumbard,questa mattina castiga la Roma con un titolone eloquente:"Milan occasione perduta".E poi dentro,come la Roma non fosse esistita: "La caccia alla squadra che possa almeno fare il solletico all'Inter finisce per trasformarsi in un grosso favore ai Campioni d'Italia.Se quello dell'Olimpico fosse stato un match di boxe il Milan si sarebbe nettamente aggiudicato ai punti la sfida ma visto che nel calcio,fino a prova contraria,a fare la differenza sono i goals....

Leggi la notizia
CAMPIONATO DI SERIE A.L'INTER COL FIATO SUL COLLO.VUCINIC DRUIDO MAGICO.

CAMPIONATO DI SERIE A.L'INTER COL FIATO SUL COLLO.VUCINIC DRUIDO MAGICO.

21 Febbraio 2010

Roma 21 Febbraio 20101 (Corsera.it)

Vucinic il grande druido della Roma calcio,appare nell'aria,segna e scompare,inghiottito da un'altra indimenticabile giornata.Cuore e batticuore per una rincorsa impossibile alla cima del campionato,come un segugio che insegue la preda.Vucinic il Druido Magico,colui che inventa la pozione magica della vittoria, che segue la pista,affiora,come lembi di...

Leggi la notizia
CORSERA.IT. UNICREDIT SVENDE LA ROMA.ALEMANNO SINDACO IN BIKINI ALLE PRESE CON LE BIGHE.

CORSERA.IT. UNICREDIT SVENDE LA ROMA.ALEMANNO SINDACO IN BIKINI ALLE PRESE CON LE BIGHE.

08 Novembre 2009

Roma 9 Novembre 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini

ALemanno Sindaco in bikini,quando arrivò il terremoto,Corsera.it era on line due minuti dopo,Alemanno in bikini alle Maldive.

Le amministrazioni di Roma,quelle di sinistra per anni hanno ostacolato la costruzione dello stadio di Calcio per la Roma e La Lazio,adducendo varie scuse,ma quella centrale era continuare a mungere il CONI,finanziarlo a sua volta.IL CONI carrozzone politico si è imposto agli interessi reali delle squadra ROMA e LAZIO,finendo in questa logica di depauperarne lo stato patrimoniale.

Gianni Alemanno e Cutrufo,già parecchio brutti di loro,sono alle prese con le bighe dell'antica Roma,ma quella vera,la Roma Calcio ,l'orgoglio di una intera metropoli,affonda inesorabilmente e Unicredit va in ....

Leggi la notizia
CORSERA.IT SERIE A IL DOPO PARTITA .ROMA EROICA FERMA L'INTER E RIACCENDE IL CAMPIONATO.

CORSERA.IT SERIE A IL DOPO PARTITA .ROMA EROICA FERMA L'INTER E RIACCENDE IL CAMPIONATO.

08 Novembre 2009

Milano 8 Novembre 2009(Corsera.it)di MAC.

Una Roma eroica riaccende gli animi dei suoi tifosi e ferma una super Inter.Una Roma di eroi,quelli che voleva Ranieri,una squadra di gladiatori che triangolano in modo perfetto palla al piede.Una Roma che scaglia il suo primo assalto con Vucinic che taglia la difesa avversaria come un avvoltoio,ma ad un passo dalla porta,lascia il pallone sfilare a vantaggio del recupero di Lucio.Ma la Roma dei gladiatori non molla,la Roma testuggine e temibile avversaria riconquista il ...

Leggi la notizia
ITALIA IRLANDA.L'EMOZIONE DELLA VITTORIA NEL GOAL MEMORABILE.

ITALIA IRLANDA.L'EMOZIONE DELLA VITTORIA NEL GOAL MEMORABILE.

11 Ottobre 2009

Dublino 10 Ottobre 2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Anche se Marcello Lippi,invecchiato,ha l'aria di un cocker bastonato e ieri sera se l'è vista proprio brutta,la sua squadra,la nostra Italia, continua a giocare nella leggenda, quella che l'ha consacrato Campione del Mondo nel 2006.Anche ieri sera,il fascino del calcio si è materializzato in mondo visione,lasciando che la fortuna della storia,la sua forza incontrastabile si tramutasse ancora una volta in leggenda,in quell'atto mitico,che soltanto ai fuoriclasse la giustizia concede nel tempo.Il lampo di genio,di Pepe,Iaquinta e Gilardino,ancora una volta ha trafitto il tempo,convinto anche gli Dei dell'Olimpo ,che se c'è oggi una squadra che gode del loro favore questa  è  l'Italia di Marcello Lippi.Una pozione magica,fatta di ingredienti incredibili e impossibili da decifrare,se è vero che l'Inter relegava Grosso in panchina e questo genio del pallone invece dipinge il calcio con lampi fantastici.Quella di Marcello Lippi è una nazione calcistica nata per vincere e forse per eguagliare il primato dei cugini brasiliani,quella di Marcello Lippi e' una squadra che vince all'ultimo minuto,risale la china dell'Inferno un attimo prima di finirci dentro,sconfigge  le fiamme,ogni possibile avversione,anche un ...

Leggi la notizia
PALERMO JUVE.DUE A ZERO TRA ZENGA LA JENA E CIRO DE MAMMA.

PALERMO JUVE.DUE A ZERO TRA ZENGA LA JENA E CIRO DE MAMMA.

04 Ottobre 2009

Palermo 4 ottobre 2009(Corsera.it)

Un Palermo strepitoso schianta la Juve dei figli di Mammà.La squadra delle ballerine ,finisce uccellata dal concerto perfetto messo in campo dall'Uomo Ragno.

Walter Zenga ha visto l'Inferno nella sua vita e si vede.Ciro Ferrara abituato alla bambagia della grande Signora,ha i denti da latte,abituato al capezzolo dolce di una squadra che non perde quasi mai.O almeno prima

Leggi la notizia
JUVENTUS CATANIA,LA BEFFA DI UN INSOLITO DESTINO.ROMA CINICA .

JUVENTUS CATANIA,LA BEFFA DI UN INSOLITO DESTINO.ROMA CINICA .

27 Settembre 2009

Roma 27 settembre 2009(Corsera.it)

Adailton colpo al cuore per la grande Signora.Juventus beffata all'ultimo minuto,pareggia e perde il primato in classifica a favore della Magnifica Sampdoria di Del Neri .Anche il Catania che domina la partita contro la Roma,si vede strappare via all'ultimo minuto la vittoria e i 3 punti in classifica.De Rossi segna,senza intenzione,gira in porta un pallone sporco .Fortuna,misteri del calcio.Questa settimana anche Mourinho esce ridimensionato.

Leggi la notizia
Busacca alza il dito medio

Busacca alza il dito medio

22 Settembre 2009 L'arbitro svizzero alza il dito medio verso la curva dei tifosi Leggi la notizia