Giovedi' 19 Maggio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
CINA IL MIRACOLO DEI 114 MINATORI SALVATI DOPO 8 GIORNI DA INCUBO.

CINA IL MIRACOLO DEI 114 MINATORI SALVATI DOPO 8 GIORNI DA INCUBO.

05 Aprile 2010 (AGI) - Pechino, 5 apr. - Prosegue a ritmo lento ma inarrestabile il salvataggio dei lavoratori rimasti intrappolati dalle macerie di una miniera crollata otto giorni fa nella regione cinese dello Shanxi. Fino all'altro giorno si pensava che nessuno dei minatori fosse vivo. Nelle ultime 24 ore invece sono state estratti 114 minatori vivi: "Un miracolo nella storia dei salvataggi nelle miniere cinesi", ha commentato Luo Lin, capo del Dipartimento statale per la sicurezza nel lavoro. I soccorritori cercano ancora 39 minatori Leggi la notizia
RUSSIA ANCORA UN ATTENTATO SUICIDA.MORTI DUE POLIZIOTTI SEDE DI INGUSCEZIA.

RUSSIA ANCORA UN ATTENTATO SUICIDA.MORTI DUE POLIZIOTTI SEDE DI INGUSCEZIA.

05 Aprile 2010

MOSCA (Reuters) - Un attentatore suicida oggi ha provocato la morte di due poliziotti e il ferimento di un terzo vicino alla sede della polizia in una cittadina dell'Inguscezia, regione russa nel Caucaso settentrionale. Lo riferiscono le autorità.

L'attentato a Karabulak, circa 20 chilometri dalla capitale della regione Magas, arriva dopo due attentati suicidi a Mosca e nella regione del Daghestan, nel Caucaso, che nell'ultima settimana hanno provocato la morte di 50 persone.

"Secondo le prime informazioni, un attentatore suicida si è fatto saltare in aria all'esterno della stazione di polizia della cittadina", ha detto in portavoce del ministero dell'Interno regionale.

"Due poliziotti hanno perso la vita e un agente è rimasto ferito e viene curato in ospedale", ha aggiunto il portavoce.

Secondo le fonti Karabulak è stata scossa da una seconda esplosione sul luogo dell'attentato suicida.

Leggi la notizia
MOSCA,KAMIKAZE IN METROPOLITANA.40 MORTI 2 ESPLOSIONI.

MOSCA,KAMIKAZE IN METROPOLITANA.40 MORTI 2 ESPLOSIONI.

29 Marzo 2010

Mosca 29 Marzo 2010 (Corsera.it)

MOSCA - Due esplosioni lunedì mattina nella metropolitana di Mosca hanno causato almeno 34 vittime. Secondo le autorità russe risultano 22 morti in una, una dozzina nell'altra. In tutto i feriti dovrebbero essere 27. La prima esplosione è avvenuta alle 7,56 (le 5,56 in Italia) nella stazione di Lubianka e, secondo l'agenzia Interfax che riporta le dichiarazioni di Irina Andrianova, portavoce del ministero delle Emergenze, potrebbe essere stata causata da un kamikaze. La stazione si trova proprio sotto il quartier generale dei Servizi di sicurezza federale (ex Kgb).

Leggi la notizia
MOSCA ATTENTATO IN METROPOLITANA,E' STRAGE 40 MORTI.UNA BOMBA SOTTO LA SEDE DEL KGB.

MOSCA ATTENTATO IN METROPOLITANA,E' STRAGE 40 MORTI.UNA BOMBA SOTTO LA SEDE DEL KGB.

29 Marzo 2010 ATTENTATI - La stazione di Lubianka si trova proprio sotto il quartier generale dei Servizi di sicurezza federale (ex Kgb). L'esplosione ha fatto saltare la seconda vettura del convoglio provocando 14 vittime e lo scoppio ha investito anche la pensilina causando almeno altre otto vittime. La seconda esplosione è avvenuta alle 8,38 alla stazione del Parco della cultura sulla linea Sokolniceskaja Leggi la notizia
USA,APPROVATA LA RIFORMA DELLA SANITA'.LA GRANDE RIVOLUZIONE CULTURALE DI BARACK OBAMA.

USA,APPROVATA LA RIFORMA DELLA SANITA'.LA GRANDE RIVOLUZIONE CULTURALE DI BARACK OBAMA.

22 Marzo 2010

New York 22 Marzo 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini.

L'America ha fatto la sua scelta,la riforma della sanità voluta da Barack Obama è stata approvata dalla Camera,una rivoluzione culturale per gli Stati Uniti,da sempre ostici a questo progetto.Ma la forza e il temperamento del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha fatto la differenza,la forza di questo giovane nero,si è imposta al mondo e al suo popolo,perchè la riforma era giusta,prima che necessaria per sollevare gli squilibri di un capitalismo feroce che rendeva...

Leggi la notizia
FRANCIA REGIONALI.LA STORICA VITTORIA DI MARTINE AUBRY,TRAVOLGE LA DESTRA DI NICOLAS SARKOZY.

FRANCIA REGIONALI.LA STORICA VITTORIA DI MARTINE AUBRY,TRAVOLGE LA DESTRA DI NICOLAS SARKOZY.

22 Marzo 2010

Parigi 22 Marzo 2010 (Corsera.it)

Possiamo dire che a Nicolas Sarkozy non è bastata la gnocca per vincere le elezioni regionali francesi.Difronte alla crisi economica il paese ha scelto di virare a sinistra e l'ha fatto bruciando il Presidente francese in 20 delle 21 regioni disponibili,ha resistito soltanto l'Alsazia al mostro divoratore Martine Aubry.La Francia dunque si risveglia di sinistra e l'ha fatto senza grandi ripensamenti,una svolta epica in poche ore.Un dramma consumato al silenzio di una grande...crisi economica che ha risvegliato gli animi e mostrano la recrudescenza della realtà al mondo variopinto delle illusioni.E' e sembra che sia quello che teme anche Silvio Berlusconi, il risveglio di quel realismo che....

Leggi la notizia
REGIONALI FRANCIA,NON BASTA CARLA BRUNI PER SEDURRE I FRANCESI.A PICCO L'AFFLUENZA ALLE URNE.

REGIONALI FRANCIA,NON BASTA CARLA BRUNI PER SEDURRE I FRANCESI.A PICCO L'AFFLUENZA ALLE URNE.

14 Marzo 2010

Parigi 14 Marzo 2010 (Corsera.it)

PARIGI - Il primo dato certo delle elezioni regionali francesi è la bassa affluenza: alle 17 , riferisce Le Monde, ha votato il 39,29% dei 44 milioni di aventi diritto al voto, contro il 49,66% di quattro anni fa. Secondo le stime, pubblicate....

Leggi la notizia
REGIONALI FRANCIA.LA DEA DELLA SEDUZIONE CARLA BRUNI NON SALVA NICHOLAS SARKOZY.SCONFITTO DAI SOCIALISTI.

REGIONALI FRANCIA.LA DEA DELLA SEDUZIONE CARLA BRUNI NON SALVA NICHOLAS SARKOZY.SCONFITTO DAI SOCIALISTI.

14 Marzo 2010 PARIGI - I Socialisti sorpassano l'Ump, il partito di Sarkozy. Le prime proiezioni danno il Partito socialista al 29, 1 %, mentre la destra di governo si attesta al 27,3 %. Sono le indicazioni che emergono dalle elezioni regionali tenute oggi in Francia.

Il dato però più preoccupante è l'astensione. Si profila infatti un record negativo. Alle 17:00 la percentuale dei votanti era del 39,29%, cioè 10 punti al di sotto del primo turno delle regionali del 2004 alla stessa ora (49,66%). Al termine delle votazioni, l'astensione avrebbe raggiunto oltre il 50 % degli aventi diritto: i dati parlano di una "forbice" addirittura tra il 52 e il 55 %.
Leggi la notizia
"GLI ITALIANI SAREBBERO ORGOGLIOSI DEI LORO SOLDATI."INTERVISTA AL CORRIERE DELLA SERA DEL GENERALE STANLEY McCHRYSTAL.

"GLI ITALIANI SAREBBERO ORGOGLIOSI DEI LORO SOLDATI."INTERVISTA AL CORRIERE DELLA SERA DEL GENERALE STANLEY McCHRYSTAL.

06 Marzo 2010

Roma 6 MArzo 2010 (Corsera.it)di Big Mac

Orgogliosi di essere italiani,come recitava la pubblicità.Credo che sia una bella cosa svegliarsi la mattina e trovare da un capo all'altro del mondo,riconoscimenti sul lavoro svolto dai nostri soldati in Afghanistan.Mi aggiungo anche io al doveroso saluto delle nostre Forze Armate,orgoglioso  di essere italiano,di contribuire alla pace,di partecipare alla ricostruzione dell'Afghanistan.Senza pretese.(Corsera.it)

 

Roma, 6 mar. - (Adnkronos) - "Ho potuto osservare il lavoro delle vostre forze speciali. Credo che gli italiani sarebbero orgogliosi dei loro soldati". Lo dichiara al 'Corriere della Sera' il generale americano Stanely McChrystal, comandante della coalizione Nato in Afghanistan

Leggi la notizia
CORSERA.IT SPECIAL USA .ARIZONA MUORE IL SOGNO DELLE HIGHWAY AMERICANE IL MITO DI ON THE ROAD FINISCE NEL CASSETTO.

CORSERA.IT SPECIAL USA .ARIZONA MUORE IL SOGNO DELLE HIGHWAY AMERICANE IL MITO DI ON THE ROAD FINISCE NEL CASSETTO.

04 Marzo 2010

New York 5 marzo 2010 (Corsera.it)

Finisce in America l'epoca della beat generation e della leggenda  di On the Road.Le suggestive immagini delle autostrade americane,le famose highway, dove autocarri e automobili si scatenano in gare improvvisate,come nel famoso film Duel,sono acqua del passato. La crisi economica in America morde il freno,chiudono in Arizona le aree di sosta lungo le autostrade.Il bilancio dello Stato dell'Arizona è uno dei più indebitati degli USA.La protesta degli abitanti dell'Arizona non si è fatta attendere,dal momento che molti di loro trascorrono ore e ore lungo le famose Highway.

vedi articolo

Leggi la notizia
I BALORDI DI TEHERAN.ARRESTATO IL REGISTA JAFAR PANAHI,LEONE D'ORO A VENEZIA.(CORRIERE DELLA SERA)

I BALORDI DI TEHERAN.ARRESTATO IL REGISTA JAFAR PANAHI,LEONE D'ORO A VENEZIA.(CORRIERE DELLA SERA)

02 Marzo 2010

Roma 2 Marzo 2010 (Corsera.it)

Questa mattina il Corriere della Sera on line riporta la notizia dell'arresto del regista iraniano Jafar Panahi,una stella del cinema moderno,vincitore del Leone  d'oro di Venezia,riferimento e punto di forza dell'opposizione iraniana al regime degli Ayatollah.Un altro episodio della feroce dittatura politica,sociale e culturale.L'Iran continua a rappresentare un pericolo incessante per la comunità internazionale,un nemico da fermare a qualsiasi costo.(Corsera.it)

Leggi la notizia
TERREMOTO CILE.HAWAII L'ALITO SPAVENTOSO DELLO TSUNAMI RISPARMIA LE ISOLE DELLA FELICITA'.

TERREMOTO CILE.HAWAII L'ALITO SPAVENTOSO DELLO TSUNAMI RISPARMIA LE ISOLE DELLA FELICITA'.

28 Febbraio 2010

Santiago del Cile 28 Febbraio 2010 (Corsera.it)Sisma Cile la diretta minuto per minuto a cura di Robert Page.

Il sisma in Cile ha mietuto circa 300 vittime accertate fino ad ora.Un colpo di spada che ha travolto case,ponti e scuole.

Le onde alte 40 metri che ieri si sono infrante tra le isole del golfo di Juan Fernandez,non hanno avuto la stessa cattiveria alle Hawaii,dove sono arrivate malconce,ridotte allo scherno.L'alito del Drago,come viene chiamato lo tsunami alle hawaii,ha dunque risparmiato la popolazione residente,le sue fauci non hanno inghiottito le isole dell'amore,colorate da Gauguin in mille capolavori.La spietata lotta per la sopravvivenza dell'uomo nei confronti dei pericoli della natura,questa volta è rimandata,ad altra ....

Leggi la notizia
BANGKOK ANCORA TERRORE.TRE ORDIGNI ESPLOSIVI CONTRO LA BANGKOK BANK.

BANGKOK ANCORA TERRORE.TRE ORDIGNI ESPLOSIVI CONTRO LA BANGKOK BANK.

28 Febbraio 2010

Bangkok 28 Febbraio 2010 (Corsera.it)

Non sono stati rivendicati gli attentati compiuti ieri sera contro la sede centrale e due filiali della Bangkok Bank, il principale istituto di credito thailandese, nel distretto finanziario di Bangkok. Due bombe sono esplose provocando lievi danni e nessun ferito.

La terza non e' scoppiata. Gli episodi si sono verificati 24 ore dopo la sentenza con cui la Corte suprema ha confiscato 46 miliardi di baht (unmiliardo di euro) all'ex premier Thaksin Shinawatra, colpevole di aver favorito la sua compagnia di telecomunicazioni nei cinque anni a capo del governo.

Leggi la notizia
MALI. TERRORISMO A CASA DI SILVIO BERLUSCONI.CICALA CHIEDE AIUTO ANCHE PER LA MOGLIE.

MALI. TERRORISMO A CASA DI SILVIO BERLUSCONI.CICALA CHIEDE AIUTO ANCHE PER LA MOGLIE.

28 Febbraio 2010

Roma 28 Febbraio 2010 (Corsera.it)

Se lo conosco bene Silvio Berlusconi andrebbe di persona a liberare gli ostaggi italiani,Sergio Cicale e la moglie Philomene Kaborè.Lo farebbe per rispetto di se stesso,per dignità,per onorare l'Italia in questa brutta faccenda.E' una scelta difficile quella del Premier italiano Silvio Berlusconi,ma come tutti noi sappiamo negoziare con i terroristi significa inevitabilmente alimentare il terrorismo.Ma se Silivo Berlusconi non riuscirà a trovare la soluzione e gli ostaggi venissero uccisi,sarebbe carne da graticola per l'opposizione che non vede l'ora di lordare le mani di sangue all'odiato nemico.

Qualsiasi sia la difficile soluzione,noi questa volta siamo con il Premier Silvio Berlusconi.

Leggi la notizia
ULTIMI AGGIORNAMENTI.SISMA CILE LA TERRA CONTINUA A TREMARE.OLTRE 700 MORTI,MIGLIAIA DI DISPERSI.

ULTIMI AGGIORNAMENTI.SISMA CILE LA TERRA CONTINUA A TREMARE.OLTRE 700 MORTI,MIGLIAIA DI DISPERSI.

28 Febbraio 2010

Santiago del Cile 28 Febbraio 2010 (Corsera.it)

Purtroppo la terra continua a tremare dal profondo delle sue viscere,scosse continue ed intermittenti che sconvolgono il Cile.Sono tantissimi i morti,oltre 700 accertati,ma migliaia i dispersi.Continua la lotta contro il tempo,la disperazione e la morte.Si scava ovunque,con le mani,i badili,le ruspe.Gli sciacalli si aggirano nelle grandi città in cerca di fortuna,qualcuno dunque muore e qualcuno ...

Leggi la notizia
CILE DEVASTANTE TERREMOTO 8.8 SCALA RICHTER FA OSCILLARE IL MONDO.TSUNAMI ANCHE IN GIAPPONE.

CILE DEVASTANTE TERREMOTO 8.8 SCALA RICHTER FA OSCILLARE IL MONDO.TSUNAMI ANCHE IN GIAPPONE.

27 Febbraio 2010

Santiago del Cile 27 Febbraio 2010 (Corsera.it)

Dormivamo ancora in Italia quando il cataclisma del terremoto si è abbattuto sul Cile,una scossa terribile di magnitudo 8.8 della scala Richter.La violenta oscillazione ha conseguenze devastanti anche per altri paesi,tsunami diversi stanno piombando sulle coste giapponesi e potrebbero colpire anche l'Antartide.

SANTIAGO - Un terremoro fortissimo, di magnitudo 8,8, è stato registrato al largo della costa centrale cilena, 300 chilometri a sud di Santiago. E ha generato, al largo delle coste del Paese, uno tsunami che potrebbe essere devastante. Lo ha riferito sul suo sito il Centro per il monitoraggio degli tsunami del Pacifico: "Il livello del mare indica che è stato generato uno tsunami che potrebbe esser devastante per ....

Leggi la notizia
CILE SISMA.TSUNAMI CON ONDE DI 40 METRI IN ARRIVO ALL'ISOLA DI ROBINSON CRUSOE.

CILE SISMA.TSUNAMI CON ONDE DI 40 METRI IN ARRIVO ALL'ISOLA DI ROBINSON CRUSOE.

27 Febbraio 2010

Isola di Pasqua 27 Febbraio 2010 (Corsera.it)diretta a cura di Matteo Corsini.

Sono in arrivo all'Isola di Pasqua onde di oltre 40 metri,un oceano impazzito che dirige la sua forza distruttrice nelle isole dell'arcipelago di Juan Fernandez...

Onde alte 40 metri su isola Onde alte 40 metri si stanno abbattendo violentemente sull’arcipelago di Juan Fernandez, al largo delle coste cilene. Lo ha riferito la Cnn citando fonti della polizia locale. Le isole si trovano a 670 chilometri a ovest della costa cilena.  Una fregata della Marina militare cilena è salpata alla volta dell’isola di Robinson Crusoe, l’unica abitata dell’arcipelago, per trasportare viveri ed altri aiuti; le autorità cilene hanno comunque escluso la possibilità di tsunami sulle coste del Paese....

Allarme tsunami

Leggi la notizia
40 METRI DI ONDA TERREMOTO SISMA TSUNAMI CILE.CORSERA.IT TUTTE LE FOTOGRAFIE DELLO TSUNAMI IN ARRIVO ALL'ISOLA DI PASQUA.

40 METRI DI ONDA TERREMOTO SISMA TSUNAMI CILE.CORSERA.IT TUTTE LE FOTOGRAFIE DELLO TSUNAMI IN ARRIVO ALL'ISOLA DI PASQUA.

27 Febbraio 2010

VUOI FARE IL GIORNALISTA IL FOTOGRAFO  INVIA LE TUE FOTOGRAFIE A REDAZIONE@CORSERA.IT OPPURE VIA SMS A 335291766

Leggi la notizia
CILE SISMA TERREMOTO.TSUNAMI STORICO CON ONDE GIGANTI DI OLTRE 40 METRI VERSO LA POLINESIA.

CILE SISMA TERREMOTO.TSUNAMI STORICO CON ONDE GIGANTI DI OLTRE 40 METRI VERSO LA POLINESIA.

27 Febbraio 2010

Polinesia Francese 27 Febbraio 2010 (Corsera.it)diretta minuto per minuto.

Il terremoto di magnitudo 8.8 ha scatenato l'Inferno nell'Oceano,con alcuni tsunami dalle onde giganti che corrono verso l'Isola di Pasqua e la Polinesia francese.investita anche l'isola di Robinson Crusoe...

SANTIAGO DEL CILE
Una scossa spaventosa di magnitudo 8,8 ha colpito il Cile, quando erano nel paese nel 3.34 del mattino; una volta di più il sisma colpisce di notte una popolazione addormentata. Pochissimo si sa per ora delle conseguenze. Secondo il sito della Us Geological Survey, l’epicentro del sisma è stato nell’Oceano Pacifico al largo di Maule, a 59 chilometri di profondità e a 325 chilometri a sudovest della capitale Santiago. I centri più vicini sono Chillan a 100 km a nord, Talca a 105 chilometri a ovest, Conception a 115 ckm a nord est dall’epicentro. Poche notizie filtrano per ora da queste località, si sa che i morti sarebbero oltre settanta.

Leggi la notizia
CILE SISMA TERREMOTO.TSUNAMI GIGANTE ANCHE LE HAWAII IN PERICOLO.IMPATTO PREVISTO ALLE ORE 22.00 ITALIANE.

CILE SISMA TERREMOTO.TSUNAMI GIGANTE ANCHE LE HAWAII IN PERICOLO.IMPATTO PREVISTO ALLE ORE 22.00 ITALIANE.

27 Febbraio 2010

Santiago del Cile 27 Febbraio 2010 (Corsera.it)

Lo Pacific Tsunami Warning Center americano ha lanciato un'allerta specifica rivolta alla Protezione civile dello stato delle Hawaii, avvertendo che l'arrivo delle onde di tsunami è previsto per le 11.19 locali (le 22.19 di oggi in Italia). Secondo quanto indicato dall'istituto, la Protezione civile deve prendere "misure urgenti per proteggere le vite e le proprietà".

Leggi la notizia