Martedi' 30 Novembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
CORSERA.IT MAGAZINE DIRETTISSIMA DALL' IRAN DECINE DI MORTI.LA POLIZIA SPARA SULLA FOLLA.MOUSAVI SIAMO PRONTI AL MARTIRIO

CORSERA.IT MAGAZINE DIRETTISSIMA DALL' IRAN DECINE DI MORTI.LA POLIZIA SPARA SULLA FOLLA.MOUSAVI SIAMO PRONTI AL MARTIRIO

20 Giugno 2009

Teheran 21 Giugno 2009(Corsera.it)Ultimissima delle ore 0.07.Breaking news.Diretta e aggiornamenti ogni dieci minuti sulla guerra civile in Iran.

Iran lo scontro frontale dell'opposizione contro il regime degli ayatollah ha portato oggi al massacro di decine di manifestanti,ad opera delle forze antisommossa che sparano sulla folla.La guerra civile è in atto in Iran,una guerra che nessuno può vedere e che possiamo soltanto immaginare ...

for letters ,photos and opinions please contact redazione@corsera.it

Leggi la notizia
AHMADINEJAD LA BOMBA DI TEHERAN VINCE LE ELEZIONI.DICHIARAZIONE DI GUERRA AGLI USA.

AHMADINEJAD LA BOMBA DI TEHERAN VINCE LE ELEZIONI.DICHIARAZIONE DI GUERRA AGLI USA.

15 Giugno 2009

Teheran 14 Giugno 2009(Corsera.it)

Khamenei ha risposto al mondo,ha schiaffeggiato Barack Obama.L'Iran continua per la sua strada,e Ahmadinejad sarà il sovrano di questo scontro a tutto campo.L'Iran non vuole piegarsi ai voleri della comunità intenazionale e men che mai rispettare le condizioni del colonialista americano.Lo scontro è aperto,Iran non cambia direzione politica,serpeggia ormai la volontà della recrudescenza nucleare.Iran come l'URSS,Iran nel gioco di potere del petrolio e dei servizi segreti,Iran che dilaga con le sue spie nel mondo,prepara il terreno ....

Leggi la notizia
SCONTRO USA IRAN.SILVIO BERLUSCONI IN AMERICA.PRINCIPE O GIULLARE?

SCONTRO USA IRAN.SILVIO BERLUSCONI IN AMERICA.PRINCIPE O GIULLARE?

15 Giugno 2009

 Washington 15 Giugno 2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

L'Iran rieleggendo Mahmoud Ahmadinejad fronteggia a visto aperto la superpotenza americana e il pericolo dell'espansione della cultura del terrorismo verso Israele è oggi un problema.

Silvio Berlusconi arriva negli Usa e porta in dote al Presidente americano Barack Obama,un'enorme valigia piena di distensione con il mondo arabo.L'esaltazione della visita del leader libico Muammar Gheddafi a Roma,quasi fosse un imperatore di un altro Stato,è un eccezionale prova politica e dai risultati mediatici indescrivibili,che mettono Silvio Berlusconi al centro dello scacchiere internazionale,sopratutto come chiave di interpretazione del mondo arabo,anche quello estremista.Non dimentichiamoci che Muammar Gheddafi è ...

Leggi la notizia
MORTE A TEHERAN TRA I MANIFESTANTI.ESPLODE LA RABBIA PER I BROGLI ELETTORALI.IRAN VICINO ALLA GUERRA CIVILE.

MORTE A TEHERAN TRA I MANIFESTANTI.ESPLODE LA RABBIA PER I BROGLI ELETTORALI.IRAN VICINO ALLA GUERRA CIVILE.

15 Giugno 2009

Teheran 15 Giugno 2009 (Corsera.it)

Scontri tra manifestanti e polizia,feriti e un morto.Sparatorie lungo la città.Tensione infernale.

Due milioni di cittadin iraniani sono scesi in piazza per protestare contro i brogli elettorali che hanno visto le rielezionie del Presidente Muamod Ahmadinejad.Un magma incandescente che ha avvolto la capitale con il leader dell'opposizione Mousavi che arringava il popolo. Iran vive un momento di crisi,le propaggini di una guerra civile,l'esasperazione del mondo civile contro un regime dittatoriale.

Leggi la notizia
MONDO ARABO MUAMMAR GHEDDAFI.SILVIO BERLUSCONI PIU' CAMERIERA CHE AMBASCIATORE.IL PASSEPARTOUT DI BARACK OBAMA.

MONDO ARABO MUAMMAR GHEDDAFI.SILVIO BERLUSCONI PIU' CAMERIERA CHE AMBASCIATORE.IL PASSEPARTOUT DI BARACK OBAMA.

12 Giugno 2009

Roma 12 Giugno 2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Carissimi 550.000 Lettori Buona Giornata.

Silvio Berlusconi e Muammar Gheddafi ,se li vedi insieme sembramo due macchiette da teatro,non soltanto per il ridicolo aspetto fisico,ma per come si acconciano ,si imbrattano direi.Muammar con i capelli lunghi a formare la capigliatura al vento per apparire giovane,ma sembrano i rovi che rotolano nel deserto impazziti,quelli che non sai mai da dove vengono.Occhialoni giaganteschi,un'aria smunta al cui cospetto quella di Niccolò Ghedini sembra fiorente.Le vesti  palandrane caricaturali damascate,come uno di quegli attori di teatro di provincia che si porta la sfiga addosso,si sente la polvere,la pesantezza del proprio Io interiore.E Silvio Berlusconi,minuscolo,tirato su dai tacconi di legno che lo allungano come la sagoma di un ....

Leggi la notizia
AIRBUS AIRFRANCE DUE PASSEGGERI SOSPETTI.TORNA LA PISTA DEL TERRORISMO.

AIRBUS AIRFRANCE DUE PASSEGGERI SOSPETTI.TORNA LA PISTA DEL TERRORISMO.

10 Giugno 2009

Parigi 10 Giugno 2009 (Corsera.it)

L'abbiamo scritto per primi nel mondo che l'airbus dell'Air France era esploso in volo.Unica logica per un moderno aereoplano che si dissolve all'improvviso nel vuoto e non rimane che qualche labile traccia della  sua esistenza,come inghiottito da un UFO.Due passeggeri a bordo dell'aereoplano sarebbero omonimi di due esponenti del terrorismo islamico.L'ipotesi dell'attentato terroristico va dunque valutata con precisione,anche perchè un'improvvisa rivendicazione avrebbe un effetto devastante per l'intera industria dell'aviotrasporto.

(leggi all'interno)

 

Leggi la notizia
VOLO AIR FRANCE . JOBIN : I PASSEGGERI DIVORATI DAGLI SQUALI.

VOLO AIR FRANCE . JOBIN : I PASSEGGERI DIVORATI DAGLI SQUALI.

04 Giugno 2009

Rio De Janeiro 4 Giugno 2009 (Corsera.it)

Cancellati per sempre in un istante,folgorati dal tempo,sono morti così 228 passeggeri del volo Air France Af447 partiti da Rio De Janeiro e diretti in Francia a Parigi aereoporto Charles De Gaulle.A bordo anche Ana Negra,una sposina che viaggiava in parallelo con suo marito,scampato al disastro aereo.Una tragedia dell'amore che rende ancora più penosa il dramma dei cieli.Come anticipato da Corsera.it ,malgrado si continuino a recuperare i resti della ...

Leggi la notizia
MEDIORIENTE .BARACK OBAMA "UN NUOVO INIZIO CON L'ISLAM". MA NELLE PAROLE NON C'E' L'URLO DEL CUORE DEGLI SCHIAVI D'AMERICA.

MEDIORIENTE .BARACK OBAMA "UN NUOVO INIZIO CON L'ISLAM". MA NELLE PAROLE NON C'E' L'URLO DEL CUORE DEGLI SCHIAVI D'AMERICA.

04 Giugno 2009

Il Cairo 4 Giugno 2009 (Corsera.it) di Matteo Corsini

Manca qualcosa a questo giovane Presidente nero americano Barack Obama,nelle sue parole non si ascolta il ruggito del cuore,dei suoi antenati schiavi d'America.Le sue parole volano pulite,non si increspano come le onde del mare sulla scogliera,non ci sono lamenti,non si percepisce l'odore della carne bruciata,non c'è lo sguardo intenso di chi soffre e difende la sua vita e la sua liberta'.Barack Obama non corre braccato inseguito da una muta di cani,Barack Obama non urla la disperazione del mondo,le sue budella non si attorcigliano sul corpo di una madre ammazzata.Le sue parole suonano....

Leggi la notizia
TRAGEDIA DELL'ATLANTICO.INDIVIDUATI I RESTI DELL'AIRBUS AIRFRANCE.SI COMINCIA IL RECUPERO DEI ROTTAMI.NESSUN RESTO UMANO.

TRAGEDIA DELL'ATLANTICO.INDIVIDUATI I RESTI DELL'AIRBUS AIRFRANCE.SI COMINCIA IL RECUPERO DEI ROTTAMI.NESSUN RESTO UMANO.

03 Giugno 2009

Parigi 3 Giugno 2009 (Corsera.it)

Lo stato maggiore delle forze armate francesi ha diramato un comunicato nel quale si dichiara che non ci sono più dubbi circa il ritrovamento dei rottami localizzati in mare al largo dell'oceano Atlantico ,sono quelli dell'airbus Airfrance del volo Af 447.Si comincia dunque a recuperare i rottami dell'aereo,ma non ci sono resti umani,nè tanto meno cadaveri dei passeggeri.

segui all'interno.

Leggi la notizia
LA BANANA DI OSAMA BIN LADEN MINACCIA BARACK OBAMA.UCCISO UN OSTAGGIO BRITANNICO.

LA BANANA DI OSAMA BIN LADEN MINACCIA BARACK OBAMA.UCCISO UN OSTAGGIO BRITANNICO.

03 Giugno 2009

Dubai 3 Giugno 2009( Corsera.it)

L'ostaggio massacrato è Edwen Dyer,un altro scempio della vita umana per odio e vendetta.Assieme ad altri tre turisti era stato rapito in Niger il 22 gennaio scorso. Due donne del gruppo, la tedesca Marianne Petzold e la svizzera Gabriella Burco Greiner, erano state liberate il 22 aprile nel nord del Mali. Dyer era tenuto prigioniero in Mali. In cambio della sua liberazione era stata chiesta la scarcerazione di Abu Qatada, ex braccio destro di Osama bin Laden in Europa detenuto in Gran Bretagna. (La Repubblica)

Osama Bin Laden è vivo e minaccia il Presidente dell'America Barack Obama.Il leadere dei terroristi di Al Qaeda accusa Obama di adottare la stessa politica di George Bush,secondo cui hanno gettato semi per ...

Leggi la notizia
AIRBUS AIRFRANCE SCOMPARSO.LUCI ARANCIONI SULL'ATLANTICO.ADESSO SI TEME UN'ATTENTATO.

AIRBUS AIRFRANCE SCOMPARSO.LUCI ARANCIONI SULL'ATLANTICO.ADESSO SI TEME UN'ATTENTATO.

02 Giugno 2009

Parigi 2 Giugno 2009 (Corsera.it)

La supertecnologia moderna che segue ogni istante l'aviazione civile e militare,le supertecnologie che muovono i missili delle guerre stellari,sono difronte al nulla di un aereo di linea con 238 passeggeri a bordo, scomparso,volatilizzato nel vuoto,come in un romanzo di fantasia uscito dalla penne di Giulio Verne.Un intero aereo inghiottito e scomparso dai radar,si sono perdute le tracce,come divorato da una astronave venuta da Marte,oppure divorato dal ....

Leggi la notizia
TRAGEDIA DELL'ATLANTICO AVVISTATI I RESTI DELL'AIRBUS AIRFRANCE A LARGO DEL SENEGAL.

TRAGEDIA DELL'ATLANTICO AVVISTATI I RESTI DELL'AIRBUS AIRFRANCE A LARGO DEL SENEGAL.

02 Giugno 2009

Parigi 2 Giugno 2009 (Corsera.it)

Una nave francese ha avvistato i resti dell'airbus Air france a largo delle coste del Senegal,un relitto di un aereo che potrebbe essere quello del volo Af447.Tra i passeggeri dieci gli italiani, dei quali tre sono altoatesini tra i 25 ed i 34 anni: Georg Martiner, Alexander Paulitsch e Georg Lercher; altri tre sono trentini tra i 58 ed i 66 anni: Rino Zandonai, Luigi Zortea e Giovanni Lenzi; oltre ad una donna bolognese di 55 anni: Claudia Degli Esposti.

segui all'interno 

Leggi la notizia
VOLO AIR FRANCE.L'AIRBUS E' CADUTO  NELL'ATLANTICO A LARGO DEL SENEGAL.I CADAVERI DEI 228 PASSEGGERI DIVORATI DAGLI SQUALI  TIGRE.

VOLO AIR FRANCE.L'AIRBUS E' CADUTO NELL'ATLANTICO A LARGO DEL SENEGAL.I CADAVERI DEI 228 PASSEGGERI DIVORATI DAGLI SQUALI TIGRE.

02 Giugno 2009

Dakar 2 Giugno 2009 (Corsera.it)

L'Air Bus dell'Air France è caduto in mare a largo delle Coste del Senegal.

Probabilmente i resti dei corpi dei  228 passeggeri dell'airbus della compagnia Air France sono stati divorati dai temibili squali tigre.Nessuna speranza di trovare superstiti e difficilmentre si potranno recuperare anche i cadaveri.A largo delle Coste del Senegal un cargo francese ha avvistato alcuni rottami,che proabilmente sono quelli del volo Af447.

Il relitto dell'aereo dell'Air France è stato avvistato a largo delle coste del Senegal,una zona di mare famosa nel mondo per la pesca d'altura,il big fishing.L'area è popolata dai temibili...

Leggi la notizia
TRAGEDIA DEI CIELI.AIRBUS DELL'AIR FRANCE SCOMPARSO DAI RADAR.

TRAGEDIA DEI CIELI.AIRBUS DELL'AIR FRANCE SCOMPARSO DAI RADAR.

01 Giugno 2009

Roma 1 Giugno 2009 (Corsera.it)

Un Jumbo Air france con 215 persone a bordo è improvvisamente scomparso dai radar a largo del Brasile.Inghiottito nel nulla come nel Triangolo delle Bermude.

RIO DE JANEIRO (BRASILE) - Si teme possa essere precipitato. Un Airbus della compagnia di bandiera francese Air France decollato dall’aeroporto di Rio de Janeiro e diretto a quello di Parigi «Charles-de-Gaulle» è scomparso dagli schermi radar. e di lui non si sa più nulla. L’aeromobile è scomparso dagli schermi radar alle 8 di questa mattina, ora italiana. L'aereo doveva arrivare alle 11.10 di questa mattina.

Leggi la notizia
BRASILE E' ESPLOSO IN VOLO L'AIRBUS 300 DELLA COMPAGNIA DI BANDIERA AIR FRANCE CON 238 PASSEGGERI A BORDO.

BRASILE E' ESPLOSO IN VOLO L'AIRBUS 300 DELLA COMPAGNIA DI BANDIERA AIR FRANCE CON 238 PASSEGGERI A BORDO.

01 Giugno 2009

Parigi 1 Giugno 2009 (Corsera.it) La tragedia dei cieli.In direttissima aggiornamenti continui ogni dieci minuti.

Il volo Af 447 della compagnia di bandiera Air France è esploso in volo mentre si trovava a largo dell'Oceano Atlantico.E' scomparso all'improvviso dai radar delle torri di controllo che lo seguivano ,come inghiottito per sempre dal cielo.Da oltre dieci ore le autorità mondiali hanno perduto qualsiasi traccia,nessun rottame in mare,niente di niente,come se l'areo si fosse polverizzato.Una tragedia che ha colpito anche l'Italia e la provincia di Trento con una delegazioni di italiani partita per Rio De Janeiro.

Si cerca invano qualsiasi traccia,anche il Presidente francese Nicholas Sarkozy sta chiedendo a gran forza di fare tutto il possibile per avere notizie.

Segui all'interno le altre notizie dal mondo.

Leggi la notizia
SCANDALO NOEMI LETIZIA .L'ANATEMA DI BENEDETTO XVI SUL MERCIMONIO .IL MONDO DI OGGI E' AVVELENATO DA UN INQUINAMENTO MORALE.

SCANDALO NOEMI LETIZIA .L'ANATEMA DI BENEDETTO XVI SUL MERCIMONIO .IL MONDO DI OGGI E' AVVELENATO DA UN INQUINAMENTO MORALE.

31 Maggio 2009

Roma 31 Maggio 2009 (Corsera.it)

Benedetto XVI nella liturgia della Pentecoste,non è stato esplicito fino al punto di richiamare lo scandalo che in questi giorni coinvolge il nostro Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi,ma le sue parole lo hanno colpito direttamente e senza mezzi termini.Benedetto XVI ha soffiato sul fuoco non per accenderlo ma per tentare di sedarlo,rinchiuderlo in un cassetto una volta per sempre.La Chiesa non gradisce il comportamento del Premier,non gradisce il mercimonio dell'uomo e della donna  nella sacra istituzione del matrimonio. Benedetto XVI ha sfidato dunque ogni ...

Leggi la notizia
SOMALIA NUOVO APPELLO AL MONDO.AMANDA LINDHOUT LA BELLISSIMA GIORNALISTA CANADESE TORTURATA E SEVIZIATA .POSSONO UCCIDERLA.

SOMALIA NUOVO APPELLO AL MONDO.AMANDA LINDHOUT LA BELLISSIMA GIORNALISTA CANADESE TORTURATA E SEVIZIATA .POSSONO UCCIDERLA.

26 Maggio 2009

Mogadiscio 26 Maggio 2009 (Corsera.it)

Amanda Lindhout la bellissima giornalista canadese è ancora prigioniera dei suoi carcerieri,in catene,seviziata ,potrebbe essere uccisa da un momento all'altro.I media di tutto il mondo hanno smesso di occuparsi di lei,ma è importante tenere viva l'attenzione su questo rapimento.La ragazza è stata rapita insieme al collega Nigel Brennan fotoreporter australiano.Un dramma per i due giornalisti,un dramma per la stampa internazionale.Non si capisce il motivo di tanta attesa.I due giornalisti sono in gabbia dall'agosto del 2008.Anche Corsera.it lancia un appello per la loro liberazione.

Scrivete a redazione@corsera.it

Leggi la notizia
NORDCOREA .KIM JONG IL ,LA MARIONETTA DEL MALE SFIDA IL MONDO.PYONGYANG MISSILI NUCLEARI A CACCIA DI GUERRA.

NORDCOREA .KIM JONG IL ,LA MARIONETTA DEL MALE SFIDA IL MONDO.PYONGYANG MISSILI NUCLEARI A CACCIA DI GUERRA.

25 Maggio 2009

Seul 24 Maggio 2009 (Corsera.it)

Ci svegliamo lunedì mattina con una serie di missili nucleari volati per aria,la minaccia incombente della sicurezza dell'Occidente,i nostri week-end sotto il sole,con le ginocchia nell'acqua guardando il cielo per gli strali nubiformi,più che per sentire l'odore del propellente di quei tuonanti missili.Il mondo intero è in pericolo,il regime nordcoreano ha deciso di svegliarci dal nostro torpore mattiniero,quello fatto dal profumo del caffè caldo e il cornetto,il tepore della nostra primavera che germoglia colori .Questo secondo test nucleare dal governo di Kim Jong-il è molto più potente di quello

Leggi la notizia
SUICIDA L'EX PRESIDENTE COREANO ROH MOO HYUN .CORRUZIONE E TANGENTI.

SUICIDA L'EX PRESIDENTE COREANO ROH MOO HYUN .CORRUZIONE E TANGENTI.

23 Maggio 2009

Roma 23 Maggio 2009 (Corsera.it)

L'ex presidente sudcoreano Roh Moo Hyun è morto dopo essere precipitato in un burrone, in quello che appare come un suicidio. Roh, 62 anni, è stato trovato fra i monti vicino alla sua abitazione di Gimhae, nel sud est del paese.
Ricoverato con gravi ferite alla testa, è morto questa mattina in ospedale. Il suo ex assistente, Moon Jae-in, ha poi dichiarato in televisione che Roh aveva lasciato un biglietto da suicida. L'ex presidente era uscito di casa nel tardo pomeriggio di ieri e si era diretto verso la vicina montagna Ponghwa, buttandosi poi da

Leggi la notizia
LA MATA HARI ROXANA SABERI REPORTER AMERICANA DI ORIGINI IRANIANE TORNA LIBERA.ARRESTATA DA TEHERAN PER SPIONAGGIO.

LA MATA HARI ROXANA SABERI REPORTER AMERICANA DI ORIGINI IRANIANE TORNA LIBERA.ARRESTATA DA TEHERAN PER SPIONAGGIO.

15 Maggio 2009

Vienna 15 Maggio 2009 (Corsera.it)

La Mata Hari Roxana Saberi giornalista americana di origini iraniane è finalmente tornata libera,dopo l'arresto deciso dalle autorità di Teheran.Bellissima come Mata Hari un mix esplosivo di mistero e seduzione ,facile  immaginarla spia,infiltrata nei meandri dell'intrigo internazionale,capace di sedurre funzionari e uomini di partito,arrivare a ghermire i segreti di un regime come quello iraniano,che custodisce gelosamente la verità sui progetti di militarismo nucleare.Teheran l'ha arrestata per il sospetto,perchè la giornalista iraniana costituisce un elemento di rottura con il massimalismo religioso  

La giornalista statunitense di origini iraniane Roxana Saberi, scarcerata lunedì a Teheran, è arrivata questa mattina a Vienna, dopo avere lasciato la capitale iraniana nella notte a bordo di un aereo. Poco prima del decollo da Teheran, Payam Mohepi, un amico della famiglia Saberi, aveva riferito che la giovane e i suoi genitori si apprestavano a salire, insieme a lui, su un aereo il cui decollo era previsto alle 4.40 locali (le 2.10 in Italia) dall’aeroporto di Teheran.

Leggi la notizia