Lunedi' 06 Dicembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
MUMBAI DUE OSTAGGI ITALIANI IN TRAPPOLA ALL' OBEROI HOTEL

MUMBAI DUE OSTAGGI ITALIANI IN TRAPPOLA ALL' OBEROI HOTEL

27 Novembre 2008 Patrizio Amore, 64 anni, e Carmela Zappalà, 50 anni, sono tra gli italiani ancora in ostaggio dei terroristi a Mumbai. La coppia di coniugi, riferisce l'ADNKRONOS, si trova nell'Hotel New Oberoi ed attende di essere liberata dalle forze di sicurezza che hanno intrapreso un blitz per salvare i prigionieri. I due avevano dato l'allarme ieri contattando il figlio Massimiliano Assini, assistente della Polizia di Stato in forza all'Interpol di Roma.
Leggi la notizia
MUMBAI:OLDEROI MASSACRATI 6 MEMBRI DELLO STAFF.SCONTRI A FUOCO PIANO PER PIANO.

MUMBAI:OLDEROI MASSACRATI 6 MEMBRI DELLO STAFF.SCONTRI A FUOCO PIANO PER PIANO.

27 Novembre 2008

Mumbai 27,Nov.(Corsera.it) Ultima ora 15.54.Il blitz delle forze antiterrorismo continua all'internio dell'Oberoi Hotel e si scopre che 6 persone delo staff dell'albergo sono state massacrate.La battaglia a colpi di mitra continua piano per piano con un continuo crepitio di granate.

Leggi la notizia
MUMBAI ASSALTO FINALE AL CENTRO EBRAICO CHABAD HOUSE.

MUMBAI ASSALTO FINALE AL CENTRO EBRAICO CHABAD HOUSE.

27 Novembre 2008

Mumbai 27.Nov.Ultima ora 23.22.(corsera.it) Altri 60 ostaggi liberati durante le ultime ore.Sono ancora decine gli ostaggi in mano ai terroristi asserragliati all'hotel Oberoi di Mumbai e qualche altro invece ancora si nasconde nel quartiere ebraico di Chabad house.L'epilogo di questa triste catena di attentati volge al termine,ma purtroppo la paura è che i terroristi uccideranno gran parte degli ostaggi.Le azioni dei corpi antiterrorismo hanno subito dunque una pausa per evitare che vittime innocenti continuino a morire.A nulla sono valse comunque le iniziative di negoziare con i terroristi e le loro proposte sono rimaste inascoltate.Le autorità hanno voluto piegare con altro sangue la violenza dei terroristi senza lasciare loro il tempo di ragionare.Mumbai è sconvolta come New York durante l'attacco alle torri gemelle.Scarse sono le informazioni sui mandanti,ma la mano di Al Qaeda dipinge questa azione paramilitare,la sua forza e la sua concomitanza son un marchio indelebile.E' una tecnica riferibile ad una sola mano e probabilmente i vari gruppi agivano senza sapere l'uno dell'altro.Forse molti terroristi erano inconsapevoli del vero scopo delle azioni.Non lo sapremo mai.

Tra le vittime anche un italiano di cui abbiamo dato notizia nelle edizioni precedenti,adesso c'è anche una bambina tra gli ostaggi.

Leggi la notizia
MUMBAI CACCIA ALL'ULTIMO UOMO.UN TERRORISTA ASSERRAGLIATO AL TAJ MAHAL.

MUMBAI CACCIA ALL'ULTIMO UOMO.UN TERRORISTA ASSERRAGLIATO AL TAJ MAHAL.

27 Novembre 2008

Mumbai 27 Nov.Ultima ora 23.36.(Corsera.it) Sono 70 gli ostaggi salvati e non 39 come riportano alcuni giornali italiani.C'è ancora un terrorista asserragliato,ferito gravemente resiste alle incursioni dei reparti speciali.E' una dichiarazione dell'ultimo minuto fino adesso tenuta segreta.Mentre continuano le azioni per snidare gli ultimi terroristi all'Oberoi hotel,il direttore generale del National Security NSG JK Dutt ha detto: il terrorista ferito non è ancora stato catturato e si nasconde all'ottavo piano dell'albergo.

Leggi la notizia
SAN PIETROBURGO ESPLODE GRANATA NELLA CITTA' DEGLI ZAR.

SAN PIETROBURGO ESPLODE GRANATA NELLA CITTA' DEGLI ZAR.

25 Novembre 2008

San Pietroburgo 25 Nov.(Corsera.it) Una volta le personalità di rango si accoglievano con salve di cannone,oggi la Juventus viene accolta a San Pietroburgo a colpi di granata.Una automobile questa mattina è esplosa,uccidendo tre persone ,nei pressi di una stazione ferroviaria chiamata Oudelnaia.La bomba dovrebbe essere con tutta probabilità una granata.Le vittime sono le persone che si trovavano a bordo,tra di loro anche un bambino.Questa sera a San Pietroburgo si gioca Juventus Zenit .

Leggi la notizia