Martedi' 05 Luglio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
ROMA INTER 4 A 2 GARCIA UNA PRESTAZIONE FORMIDABILE STRADA ECCEZIONALE

ROMA INTER 4 A 2 GARCIA UNA PRESTAZIONE FORMIDABILE STRADA ECCEZIONALE

01 Dicembre 2014 «Io non ero preoccupato perchè conosco il valore dei miei giocatori. So quanto possono far male agli avversari, soprattutto contro una grande Inter. Dipende solo da noi, non serve niente guardare gli altri risultati»: così Rudi Garcia ai microfoni di Sky nel dopopartita di Roma-Inter. «Stasera abbiamo fatto la partita giusta - ha aggiunto - i ragazzi pensano che non conta guardare gli altri risultati. Abbiamo fatto un gioco formidabile. Siamo convinti che dobbiamo giocarcela ogni partita. Mi è piaciuta la gioia loro e della panchina. Noi dobbiamo sempre divertirci in campo». «Nainggolan? Lo conoscevo perchè a Lilla eravamo vicini al Belgio e mi chiedevo perchè non venisse convocato - ha proseguito il tecnico -. È stato un grande acquisto ed è anche migliorato da quando sta con noi. Il City? Sabato c'è il Sassuolo, poi penseremo alla partita con il Manchester City che è una grande squadra ma abbiamo tutto il tempo per parlare di questa sfida. Io mi appoggio solo sui fatti solo Chelsea, Real e Bayern hanno fatto meglio di noi, i ragazzi devono sapere che la nostra strada è quasi eccezionale», ha concluso. Leggi la notizia
CAMPIONATO DEL MONDO GIANCARLO ABETE AFFONDA L'ITALIA GIOCATORI ARROSTITI COME CALDARROSTE

CAMPIONATO DEL MONDO GIANCARLO ABETE AFFONDA L'ITALIA GIOCATORI ARROSTITI COME CALDARROSTE

22 Giugno 2014 Rio de Janeiro 22 Giugno 2014 Corsera.it dal nostro corrispondente Juao Pinto Paliver Non c'e' dubbio che la debacle italiana sia da attribuire alle condizioni climatiche.Quella di Prandelli e' un'ottima squadra,ma l'Italia e' arrostita dal clima torrido con umidita' insopportabile.A dover fare i conti con le sconfitta italiana non sono certamente i nostri giocatori o il ct Prandelli,semmai i dirigenti della Federcalcio italiana che non hanno saputo sostenere il calendario della nostra squadra nazionale.Giancarlo Abete e' sul tavolo degli imputati,mi domando cosa ci stia a fare con uno stipendio milionario a capo della Federcalcio italiana se i nostri giocatori muoiono soffocati come caldarroste.Si potrebbe dire la stessa cosa anche per la Germania che ieri ha rischiato di uscire dal mondiale con una clamorosa sconfitta a firma del Ghana.Nelle ultime in Italia infuria la polemica sul modulo Prandelli,sull'unica punta Balotelli,quando tutti abbiamo visto che il nostro goleador si abbeverava come un ciuco stanco.Per non dire del fenomeno Pirlo abbattuto dal caldo sferzante,la calura insopportabile che ha sderenato ogni nostro giocatore.Contro l'Uruguay si giochera' ad un orario impossibile,roba da traversata del deserto senza acqua e senza cibo.A fare i conti con l'Italia e' soltanto Giancarlo Abete,la Federazione italiana gioco calcio che non conta niente a livello internazionale acquiescente alle direttive di Blatter e della FIFA.Stare a capo della Federazione italiana giouco calcio significa saper imporre il nostro paese tra le squadre leader di un campionato del mondo,al contrario siamo stati relegati a giocare nel girone dantesco dell'Inferno. Leggi la notizia
ITALIA URUGUAY CESARE PRANDELLI E' IL CALDO IL NEMICO DA BATTERE

ITALIA URUGUAY CESARE PRANDELLI E' IL CALDO IL NEMICO DA BATTERE

22 Giugno 2014 Occhio a Immobile, che si candida per un ruolo a fianco (e non in sostituzione) di Balotelli. Con l'infortunio di De Rossi, che non dovrebbe essere della gara, Prandelli pareva aver scartato l'ipotesi di un ritorno alla difesa a 3, usata solo una volta lo scorso anno a Praga contro la Repubblica Ceca, risultato 0-0. E' poca la fiducia del ct nei confronti di Bonucci, ma la possibilità di affidarsi alla collaudata retroguardia dei campioni d'Italia potrebbe fare la differenza. A centrocampo, a fianco dell'inamovibile Pirlo, agiranno con ogni probabilità Marchisio e Verratti, al rientro dopo il turno di stop contro il Costa Rica. Sulle fasce Abate non ha convinto, De Sciglio è recuperato e quindi potrebbe giocare lui a sinistra con Darmian dirottato nuovamente a destra. E davanti? Tante le ipotesi: Balotelli è imprescindibile nei piani del ct, che potrebbe affiancargli l'unica prima punta presente nella rosa azzurra, ovvero Ciro Immobile. Cassano, Cerci e Insigne saranno pronti ad entrare in corso d'opera qualora le cose si mettessero male. Sperando in un impatto migliore rispetto a quello avuto contro il Costa Rica. Leggi la notizia
COPPA ITALIA SCONTRI DA FAR WEST ARRESTATO DANIELE DE SANTIS ULTRA' ROMANISTA

COPPA ITALIA SCONTRI DA FAR WEST ARRESTATO DANIELE DE SANTIS ULTRA' ROMANISTA

04 Maggio 2014 Roma, 4 mag. - E' stato arrestato per tentato omicidio Daniele De Santis, il 48enne romano, gia' noto alle forze dei polizia, titolare di un esercizio commerciale e sospettato di aver avuto un ruolo di primo piano nel gravissimo ferimento di un tifoso napoletano prima che si giocasse la finale di Coppa Italia, davanti a 62mila spettatori. Stando a una prima ricostruzione, pare che De Santis abbia provocato i tifosi napoletani lanciando loro dei fumogeni. Alla violenta reazione dei campani, l'ultra' giallorosso risposto esplodendo dei colpi d'arma da fuoco. . Leggi la notizia
PERUGIA CALCIO VINICIO GUASTICCHI 30 MILIONI SUL TAVOLO MARCO MAGARINI UNIMARCONI PRONTO AD ACQUISTARE LA SQUADRA I SOLDI SONO PRONTI

PERUGIA CALCIO VINICIO GUASTICCHI 30 MILIONI SUL TAVOLO MARCO MAGARINI UNIMARCONI PRONTO AD ACQUISTARE LA SQUADRA I SOLDI SONO PRONTI

30 Aprile 2014 Perugia 30 Aprile 2014 Corsera.it Perugia Calcio le sorti del Grifo forse splenderanno ancora.Ad avvicinarsi al Perugia Calcio con un'offerta da 30 milioni di euro sarebbe l'avvocato Marco Magarini di Montenero segretario generale della Unimarconi potentissima universita' telematica.Jean Paul Magarini, cosi' lo chiamano gli amici e conoscenti per la sua straordinaria somiglianza con Jean Paul Belmondo, originario e cittadino onorario di Perugia starebbe trattando l'acquisto della gloriosa squadra di calcio.L'offerta riservatissima sarebbe stata inoltrata al presidente della provincia Marco Vinicio Guaisticchi. Jean Paul Magarini e' una vera e propria star a Perugia uno dei cittadini piu' insigni della citta' ex colonnello della Guardia di Finanza e' balzato agli onori delle cronache oer avere risanato moltissime aziende.Jean Paul Magarini e' un Enrico Bondi ante litteram. elegantissimo anzi molti lo chiamano "l'elegantone" ama vestire come Marchionne con pregiatissimi pullover di cachemire rigorosamente acquistati dalle industrie perugine. Jean Paul Magarini e' una vera e propria leggenda nella citta',bellissimo fin da bambino e' stato uno degli uomini piu' ammirati della citta'.Ancora oggi quando arriva nella sede ... Leggi la notizia
CAMPIONATO SERIE A IL MILAN BATTE L'UDINESE 1 A 0 PARTITA INCREDIBILE

CAMPIONATO SERIE A IL MILAN BATTE L'UDINESE 1 A 0 PARTITA INCREDIBILE

20 Ottobre 2013 Milan batte Udinese 1-0 nell'anticipo dell'8/a giornata di Serie A.Ha deciso il match il gol di Birsa al 22' pt. Con questo successo la squadra di Allegri si porta a 11 punti, scavalcando proprio i friulani che restano a quota 10. Leggi la notizia
CAMPIONATO MILAN DESERTO DI SABBIA SILVIO BERLUSCONI CERCA SOCI ARABI

CAMPIONATO MILAN DESERTO DI SABBIA SILVIO BERLUSCONI CERCA SOCI ARABI

15 Ottobre 2013 Missione negli Emirati Arabi. Anche il Milan, dopo i tanti rumors degli ultimi tempi, ha deciso di scendere concretamente in campo per verificare la possibilità di cedere (almeno) una quota della società. E così, dopo aver consegnato, nei mesi scorsi, a una società di revisione, l’incarico di valutare l’asset del club, Silvio Berlusconi , sempre più assente nei confronti della squadra ma sempre attento alle vicende societarie e alle difficoltà economiche, ha mosso un altro passo concreto: mandare uno dei suoi commercialisti ad Abu Dhabi, per cercare di verificare concretamente la possibilità di nuovi soci. Leggi la notizia
ERIK THOHIR HA COMPRATO L'INTER MASSIMO MORATTI FINITO IL SOGNO DI PAPERINO BAMBINO VIZIATO

ERIK THOHIR HA COMPRATO L'INTER MASSIMO MORATTI FINITO IL SOGNO DI PAPERINO BAMBINO VIZIATO

15 Ottobre 2013 Dopo quasi 19 anni di proprietà Massimo Moratti passa il testimone dell'Inter e cede la maggioranza del club nerazzurro a una cordata guidata dal magnate indonesiano Erik Thohir. ''Abbiamo firmato, tra breve ci sarà il comunicato'', annuncia dopo la firma dell'accordo negli uffici della Saras sottolineando che sono stati firmati i contratti dell'operazione. Per il presidente è stata una scelta sofferta - le trattative sono durate diversi mesi - ma allo stesso tempo quasi obbligata dopo avere investito oltre 1 miliardo di euro, dal 1995 ad oggi, nel club nerazzurro. ''Sono soddisfatto, i tempi sono stati lunghi ma mi sembra che la cosa sia equilibrata e fatta bene''. L'accordo siglato con il magnate asiatico prevede la cessione del 70% delle quote dell'Inter. Leggi la notizia
CALCIO ROMA INTER I SETTE RE DI ROMA FRANCESCO TOTTI IMPERATORE DEL CAMPIONATO DI SERIE A

CALCIO ROMA INTER I SETTE RE DI ROMA FRANCESCO TOTTI IMPERATORE DEL CAMPIONATO DI SERIE A

06 Ottobre 2013 Roma 6 Ottobre 2013 Corsera.it Campionato di Serie A.I sette Re di Roma.Le sette partite vinte consecutivamente dalla Roma,squadra cinica,bestiale,inafferrabile.La Roma di Garcia parte con il piede giusto per una stagione da incorniciare.Francesco Totti e' un superbomber,un gladiatore nell'arena e' lui che trascina la Roma alla sua settimana vittoria consecutiva,dopo aver schiantato una bella Inter.L'entusiasmo corre nella Capitale,per una squadra ritrovata,matura,pronta all'arrembaggio dello scudetto. Leggi la notizia
CALCIO DERBY ROMA FA SCINTILLE AFFONDA LA LAZIO 2 A 0

CALCIO DERBY ROMA FA SCINTILLE AFFONDA LA LAZIO 2 A 0

22 Settembre 2013 Il derby va alla Roma. Finisce 2-0 la sfida all'Olimpico, grazie a un gol su azione di Balzaretti e a un rigore segnato da Ljajic. I giallorossi, quindi, si prendono la rivincita sul derby perso nella finale di Coppa Italia lo scorso 26 maggio. Per la Roma la vittoria del derby significa anche mantenere il primo posto in classifica, a punteggio pieno, con quattro successi su quattro gare finora disputate. Un primato che per avere conferma attende la partita di questa sera tra Milan e Napoli, con i partenopei teoricamente nella possibilità - ma solo con un successo - di agganciare in testa i giallorossi. TAFFERUGLI ALL'USCITA - Oltre mille agenti a presidiare l'Olimpico e le zone limitrofe. La polizia ha utilizzato una sorta di «doppia» corsia per scongiurare i contatti tra le due tifoserie: un doppio anello concentrico di sicurezza delle forze dell'ordine, intorno al perimetro esterno dello stadio. E se tutto è andato bene all'ingresso, dopo la sconfitta un gruppo di tifosi laziali all'altezza di piazzale Ponte Milvio ha provato a forzare il blocco delle forze dell'ordine per passare dall'altra parte e dirigersi verso i tifosi romanisti, ma è stato respinto e poi disperso. A quanto si apprende, sono stati fermati dalla polizia sette tifosi laziali. Leggi la notizia
COPPA ITALIA DERBY MATTEO CORSINI LA LAZIO HA VINTO MA ROMA RISORGERA' IL COMUNE AZIONISTA

COPPA ITALIA DERBY MATTEO CORSINI LA LAZIO HA VINTO MA ROMA RISORGERA' IL COMUNE AZIONISTA

27 Maggio 2013

ROMA 27 MAGGIO 2013 CORSERA.IT

ROMA COPPA ITALIA IL DERBY DELLA CITTA'.DEVO ESPRIMERE A TUTTI I TIFOSI ROMANI E LAZIALI IL MIO PERSONALE APPREZZAMENTO,PERCHE' LA CITTA' DI ROMA NON E' STATA DEVASTATA DAGLI SCONTRI E QUESTO E' UN BENE,MALGRADO L'AMAREZZA DELLA TIFOSERIA ROMANA.LA LAZIO HA VINTO,MERITATAMENTE,MA CERTO NON POTREMO MAI SCORDARE LO SGUARDO DELL'EROE DI SEMPRE FRANCESCO TOTTI .LA ROMA RISORGERA' NE SONO SICURO E DA SINDACO DELLA CITTA' IO CREDO CHE IL COMUNE DEBBA ACQUISTARE UNA PARTECIPAZIONE NELLA ROMA E NELLA LAZIO.LE DUE SQUADRE DOVRANNO FARE SEMPRE MEGLIO E RIDIVENTARE REGINE D'EUROPA.IL CALCIO AL PRIMO POSTO NELLA CAPITALE ANCHE OCCASIONE DI RILANCIO ECONOMICO DI ROMA.FAREMO DEI GRANDI STADI,DAREMO FORZA ALLE SQUADRE,ROMA NEL CALCIO DEVE PRIMEGGIARE.BASTA CON I PREDOMINIO DELLE SQUADRE DEL NORD.ROMA RISORGERA'.GRAZIE ALLA LAZIO E AL SUO RPESIDNTE CLAUDIO LOTITO.

Leggi la notizia
LA REPUBBLICA TOTTI GLADIATORE LA ROMA RISORGE MATTEO CORSINI NOI SIAMO LA CITTA'

LA REPUBBLICA TOTTI GLADIATORE LA ROMA RISORGE MATTEO CORSINI NOI SIAMO LA CITTA'

18 Maggio 2013

Totti gladiatore, la Roma risorge

ROMA - Paradosso all'Olimpico: nella serata dell'esordio romano di Claudio Ranieri, si rivede la Roma di Spalletti. Gioco di prima, costante ricerca della verticalizzazione, armonia tra i reparti e giocate tecniche di notevole spessore. A parte i paradossi, a Ranieri va dato atto, pur nel saccheggio della retorica della vigilia, di aver toccato le corde giuste per ritrovare una Roma all'altezza. Solo così, guardandola sotto l'aspetto psicologico, si spiega una trasformazione radicale rispetto alla opacità di Siena e Basilea. Conseguenziale alla prestazione, il 3-1 alla Fiorentina. I viola di fatto scendono in campo con oltre un'ora di ritardo: nella prestazione della squadra di Prandelli va salvata solo la parte finale, quando i giallorossi però erano già in fase di - colpevole - relax. 
 

Leggi la notizia
LAZIO ELEZIONI REGIONALI MATTEO CORSINI MIR COSTRUIREMO LO STADIO DELLE AQUILE

LAZIO ELEZIONI REGIONALI MATTEO CORSINI MIR COSTRUIREMO LO STADIO DELLE AQUILE

04 Febbraio 2013

ROMA 5 FEBBRAIO 2013 CORSERA.IT

LAZIO ELEZIONI REGIONALI 2013 MATTEO CORSINI MIR CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.

MATTEO CORSINI IL PRINCIPE DELLA LAZIO SCENDE IN CAMPO ANCORA UNA VOLTA." IL MIO SOGNO E' COSTRUIRE LO STADIO ANCHE PER LA LAZIO LO STADIO DELLE AQUILE.E' UN'IDEA CHE CONSERVO NEL CUORE DA ANNI,ANCORA PRIMA CHE CLAUDIO LOTITO ACQUISTASSE LA LAZIO.UN PROGETTO CHE IL CONI HA SEMPRE OSTEGGIATO,LE LOBBY DEL POTERE.MA PRIMA DI TUTTO CONTANO I TIFOSI DELLA LAZIO,CHE COME QUELLI DELLA ROMA DEVONO AVERE FINALMENTE LA LORO CASA.

LA LAZIO DEVE MATURARE UN PROGETTO PER IL FUTURO,ACQUISTARE NUOVI CAMPIONI,RAFFORZARE IL SETTORE GIOVANILE E REGALARE AI TIFOSI ANCHE LA POSSIBILITA' DI LAVORARE CON LA SQUADRA.LA SS LAZIO E' DI TUTTI I TIFOSI,PRIMA ANCORA DI QUALSIASI PADRONE O QUALSIASI PRESIDENTE.CLAUDIO LOTITO HA FATTO BENE FINO ADESSO,MA LA TIFOSERIA E' SPACCATA E QUESTO NON E' UN BENE PER LA SQUADRA.LO STADIO DIVENTERA' IL NUOVO VOLANO DEL PROSSIMO IMMINENTE FUTURO,LA CASA DEI TIFOSI LAZIALI,SARA' SPETTACOLARE E DOBBIAMO IMEGNARCI TUTTI AFFINCHE' QUESTO SOGNO DIVENTI REALTA'.

 

Leggi la notizia
CORSERA AFFAIRE JUVENTUS ANTONIO CONTE ANCORA NEI GUAI PER SALERNITANA BARI

CORSERA AFFAIRE JUVENTUS ANTONIO CONTE ANCORA NEI GUAI PER SALERNITANA BARI

27 Novembre 2012

Roma 27 Novembre 2012 Corsera.it di Renato Corsini

scrivi a redazione@corsera.it

Juventus. Antonio Conte ancora nei guai per la partita Salernitana Bari. Omessa segnalazione di una partita taroccata. L’allenatore della Juve ha dichiarato la sua estraneità alla combine dei giocatori.La Procura di Bari non ha rilevato alcun profilo di rilievo penale nei confronti di Conte. L’avv. Patrizi vuole riaprire un’altra inchiesta per frode sportiva sulla scorta della documentazione acquisita...

Leggi la notizia
CORSERA JUVENTUS LAZIO TESSERA DEL TIFOSO RITROVATO IL BIGLIETTO DI DAVIDE MORETTI

CORSERA JUVENTUS LAZIO TESSERA DEL TIFOSO RITROVATO IL BIGLIETTO DI DAVIDE MORETTI

16 Novembre 2012

ROMA 16 NOVEMBRE 2012 CORSERA.IT

scrivi a redazione@corsera.it se anche te hai perduto qualosa a cui eri affezionato scrivici,la ritroveremo insieme a tanti cittadini onesti.CORSERA E' AL FIANCO DI OGNI CITTADINO,IL CORSERA SI OCCUPA DI TE.DIVENTA PROTAGONISTA DELLA TUA STORIA.UN LETTORE E' UN LETTORE.UN LETTORE E' IL PROTAGONISTA PRINCIPALE DELLE NOSTRE STORIE.

IL SUPERTIFOSO LAZIALE DAVIDE MORETTI PERDEVA IL SUO BIGLIETTO ACQUISTATO CON LA TESSERA DEL TIFOSO.LA SOCIETA' LOTTOMATICA NON GLI HA FORNITO ALCUNA INDICAZIONE,TANTOMENO CONSENTITO DI DUPLICARLO E O DI RIACQUISTARLO.DAVIDE MORETTI SI E' RIVOLTO IERI AL CORSERA.IT CON UNA SUA LETTERA IN CUI DESCRIVEVA L'ACCADUTO.CORSERA.IT HA PUBBLICATO LA SUA LAMENTELA E OGGI UN ALTRO TIFOSO LAZIALE, EMILIANO ORLANDO, CI HA RISPOSTO COMUNICANDOCI DI AVERLO RITROVATO.

IL BEL GESTO DI EMILIANO ORLANDO.UN ESEMPIO DA SEGUIRE DI SENSO CIVICO,CONTRO OGNI GESTO NEGATIVO DI VIOLENZA NEGLI STADI.UN ESEMPIO ...

Leggi la notizia
CORSERA JUVENTUS LAZIO BIGLIETTO PERDUTO TESSERA DEL TIFOSO UNA TRUFFA? LOTTOMATICA SS LAZIO JUVENTUS CLUB TUTTI TACCIONO

CORSERA JUVENTUS LAZIO BIGLIETTO PERDUTO TESSERA DEL TIFOSO UNA TRUFFA? LOTTOMATICA SS LAZIO JUVENTUS CLUB TUTTI TACCIONO

15 Novembre 2012

Roma 15 Novembre 2012 Corsera.it ci scrive un cittadino tifoso della Lazio ha perduto il biglietto acquistato con la Tesera del Tifoso,non puo' riacquistarlo,non puo' ottenere un duplicato.Tessera del tifoso una truffa?

scrivi a redazione@corsera.it

Ho acquistato un biglietto per la partita Juventus Lazio, settore ospiti. Purtroppo l' ho smarrito.
Nonostante sia in possesso di regolare Tessera del Tifoso, titolo indispensabile per vedere la propria squadra in trasferta
(il biglietto è pertanto strettamente personale e non cedibile), non è possibile ottenere un duplicato. Né è possibile acquistarne un altro.
Ho contattato nell'ordine la Lottomatica, la Società Sportiva Lazio, la Juventus ha il telefono perennemente "staccato", l' Osservatorio per gli eventi sportivi,
ma nessuno ...

Leggi la notizia
CORSERA CONI LO SCANDALO DEL CASO LORBEK COMPLOTTO AI DANNI DELLA JUVENTUS

CORSERA CONI LO SCANDALO DEL CASO LORBEK COMPLOTTO AI DANNI DELLA JUVENTUS

15 Settembre 2012

ROMA 15 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT di RENATO CORSINI

 

CONI LA PIOVRA DELLA MASSONERIA SULLO SPORT ITALIANO.

SCANDALO JUVENTUS ANTONIO CONTE.CONI IL COMPLOTTO DEL CASO LORBEK.IL CASO LORBEK I TRE GIORNI CHE SQUASSARONO IL MONDO DEL CALCIO,INTERCETTAZIONI DEI NAS DI BOLOGNA.LO SCANDALO CHE FECE ...

Leggi la notizia
CORSERA SPORT JUVENTUS ANTONIO CONTE L'ULTIMA VIA D'USCITA

CORSERA SPORT JUVENTUS ANTONIO CONTE L'ULTIMA VIA D'USCITA

12 Settembre 2012

ROMA 12 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

L’allenatore  della Juventus Antonio Conte condannato dalla giustizia sportiva e in attesa del verdetto definitivo con il ricorso inoltrato al  Coni deve anche rispondere alla giustizia penale. Ma in questa vicenda  dove non c’è ancora  la certezza della colpevolezza, tra giudice sportivo e giudice potrebbe fare la sua comparsa, e non è da escludere, il giudice civile. Un terzo giudice chiamato a valutare i fatti per il profilo del risarcimento del danno subito ...

Leggi la notizia
CORSERA SPORT MILAN UN GIORNO DI GLORIA CON GIAMPAOLO PAZZINI

CORSERA SPORT MILAN UN GIORNO DI GLORIA CON GIAMPAOLO PAZZINI

02 Settembre 2012

MILANO 2 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

CAMPIONATO DI SERIE A.UN MILAN STELLARE STREGA LA CITTA' DI BOLOGNA.AL CENTRO DELLA SQUADRA DI ALLEGRI UN GRANDE RITORNO,QUELLO DEL CAVALIERE NERO GIAMPAOLO PAZZINI,SCESO DALLA LUNA INTERISTA PER FAR RISPLDENDERE IL SOLE A MILANO.LA CITTA' E' IN TRIONFO,UN TRIPUDIO DI ROSSO E NERO,UNA GRANDE SCOSSA DOPO LA BATOSTA INIZIALE DELLA PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO.UNA VITTORIA CHE SEMBRA PIU' BELLA,PERCHE' RISCOPRE UN GRANDE CAMPIONE ITALIANO,UNA LEGGENDA DEL CALCIO CHAMPAGNE.

Leggi la notizia