Sorrento 15 maggio 2020 CorSera.it

Sorrento meglio di Montecarlo, ma è una città italiana che come tante altre sta morendo di inedia. Sorrento sarebbe uno dei Principati più belli e ricchi del mondo senza i laccioli e il fardello della fiscalità nazionale. Ma non è così, dobbiamo assistere ad una lenta agonia che non ha ragioni se non nella stupidità di chi ci governa. L'Italia deve prendere una decisione ora, e non domani, per salvarsi. Il paese va defiscalizzato, creata una moneta nazionale e rilanciato il settore turistico ricettivo. Qualcuno gioca, ma sarà un settembre infuocato dalla recessione.L'Italia è un paese a vocazione turistica, se località di mare come Sorrento vivono quasi esclusivamente di turismo, i programmi politici dovrebbero diventare funzionali a questa esigenza. Ma non lo sono. 



Leggi la notizia