Lunedi' 14 Giugno 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
CORSERA OMICIDIO TIZIANA CANTONE IL GIOCO DI SPECCHI DEI VIDEO HARD LANCIATI IN RETE COME PER UN GIOCO ALLA ROULETTE RUSSA .CHI E' L'ASSASSINO?

CORSERA OMICIDIO TIZIANA CANTONE IL GIOCO DI SPECCHI DEI VIDEO HARD LANCIATI IN RETE COME PER UN GIOCO ALLA ROULETTE RUSSA .CHI E' L'ASSASSINO?

02 Giugno 2021

Napoli 3 giugno 2021 CorSera.it by  Greta Scacchi

Tiziana Cantone si è suicidata con un foulard oppure quel gioco estremo dei video porno inviati ai suoi amici della rete si è trasformato nel gioco di specchi per un omicidio perfetto? 
Tiziana Cantone per sua stessa ammissione aveva girato quei video hard, dice con uno dei suoi fidanzati, tal Sergio Di Palo , che risulta estraneo alla vicenda, ha un alibi di ferro. Ma quanti sono le relazioni sessuali che Tiziana Cantone aveva intessuto nel corso della sua vita? E quante volte si erano accese e poi spente ? Tiziana, nessun altro, lanciava in rete quei video, nelel chat con i suoi complici amanti, del gioco di specchi, in cui la giovana ragazza si è infilata come in un gioco alla roulette russa, dove ad ogni giro, può sorprenderti la morte. Giocare con se stessa, il sesso, il video, insieme a diversi  soggetti, può significare cadere in una trappola, di qualcuno che non aveva alcuna intenzione di giocare o di divertirsi, ma di prenderla ed ucciderla.

Leggi la notizia