Domenica 03 Marzo 2024
HOTLINE: +39 335 291 766
CORSERA NEWS MATTEO CORSINI MEETING RENZI BIN SALMAN IMMENSE BENEFIT FOR ITALY VIATIC FOR COMMERCIAL RELATIONS

CORSERA NEWS MATTEO CORSINI MEETING RENZI BIN SALMAN IMMENSE BENEFIT FOR ITALY VIATIC FOR COMMERCIAL RELATIONS

07 Gennaio 2024

Ryadh 8 January 2024 by Matteo Corsini 

The meetings between Matteo Renzi and Bin Salman have created new prospects for trade relations between Italy and Saudi Arabia. Today in Saudi Arabia the name Matteo means friendship which is equivalent to a strong relationship between two human beings. Despite the criticism that has rained down on the Florentine politician, there is no doubt that all of us Italian entrepreneurs have benefited from it. The Florentine Renaissance à la Lorenzo dei Medici is an excellent idea and commercial strategy.

Leggi la notizia
CORRIERE FINANZA LAVORO MATTEO CORSINI IO E GIORGIA MELONI COME MARCANTONIO E CLEOPATRA PER RILANCIARE L'OCCUPAZIONE IN ITALIA FAREMO 100 ECOBOP360°

CORRIERE FINANZA LAVORO MATTEO CORSINI IO E GIORGIA MELONI COME MARCANTONIO E CLEOPATRA PER RILANCIARE L'OCCUPAZIONE IN ITALIA FAREMO 100 ECOBOP360°

07 Settembre 2023

Londra 7 settembre 2023 by dr.Matteo Corsini Corsini real estate London 

Io e Giorgia Meloni ? Mi vedo come Cleopatra e Marcantonio, mentre il mondo era in guerra loro si amavano. Ma qui parliamo di un amore platonico anzi con la giusta deferenza per il nostro Presidente del Consiglio.

In Italia per rilanciare l'occupazione e la competitività dei giovani è necessario costruire le basi di nuovi progetti di gormazione, che sono quelli che nella mia testa rappresentato i CILINDRI VERTICALI o come li amo definire  gli ECOBOP360°.

Gli ECOBOP360° (BUSINESS OPPORTUNITIES) per i giovani italiani. Il nostro sistema scolastico è antiquato servono nuove idee e a Caviano dovrebbe nascere il primo edificio a forma di cilindro verticale, tra 10 a 20 piani eco sostenibile dove all'interno potranno studiare i giovani con corsi di inglese information technology e soprattutto prestare servizi qualificati per le aziende tipo ad esempio la nostra una E-COWW ( eco company world wide).

Leggi la notizia
CORRIERE BANK OF ENGLAND BATTE FORTE L'ARRIVO DELLA MORTE NERA, LA GRANDE RECESSIONE. TASSI DI INTERESSE ANCORA SU DI MEZZO PUNTO

CORRIERE BANK OF ENGLAND BATTE FORTE L'ARRIVO DELLA MORTE NERA, LA GRANDE RECESSIONE. TASSI DI INTERESSE ANCORA SU DI MEZZO PUNTO

22 Giugno 2023

La Bank of England (BoE) ha alzato i tassi britannici dal 4,5% al 5%, con un aumento di mezzo punto in funzione anti-inflazione.

Si tratta del tredicesimo incremento consecutivo deciso dal Monetary Policy Committee della banca centrale di Londra.

Tassi in rialzo anche in Svizzera dove la banca centrale, come da attese, li ha portati all'1,75%. 

Decisione analoga anche della banca centrale di Turchia che ha portato i tassi al 15%.

 

 

Leggi la notizia
CORRIERE MILANO FINANZA EUROZONA INFLAZIONE OLTRE LE ATTESE SALE ALL'8.3%.CHRISTINE LAGARDE BCE PRONTA AD AUMENTO TASSI

CORRIERE MILANO FINANZA EUROZONA INFLAZIONE OLTRE LE ATTESE SALE ALL'8.3%.CHRISTINE LAGARDE BCE PRONTA AD AUMENTO TASSI

02 Maggio 2023

London 3 maggio 2023 by William Robinson The Econimist Trade

Torna a crescere l’inflazione: l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic), al lordo dei tabacchi, ad aprile sulla base delle stime preliminari registra un aumento dello 0,5% su base mensile e dell’8,3% su base annua, da +7,6% del mese precedente. Lo rileva l’Istat.

L’accelerazione del tasso di inflazione si deve, in prima battuta, all’aumento su base tendenziale dei prezzi dei beni energetici non regolamentati (da +18,9% a +26,7%). L’inflazione di fondo, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, resta stabile a +6,3%, così come quella al netto dei soli beni energetici (a +6,4%).

Secondo i dati raccolti e diffusi dall’ufficio di statistica europeo, ad aprile alimentari, tabacco e alcolici si sono confermati la principale componente a guidare l’andamento dell’inflazione, sebbene l’incremento dei prezzi nel comparto sia sceso al 13,6% rispetto al 15,5% di marzo. Seguono i beni industriali non energetici (6,2%, rispetto al 6,6% a marzo), e i servizi (5,2%, rispetto al 5,1% di marzo). Inversione di tendenza invece per i prezzi dell’energia, che ad aprile sono tornati a salire, facendo registrare il 2,5% rispetto al -0,9% del mese precedente.

 

Leggi la notizia
CORSERA.IT ROMA ROBERTO GUALTIERI UGO ANGELONI CACCIA  SENZA QUARTIERE AGLI UNTORI DEL CENTRO STORICO DELLA CAPITALE

CORSERA.IT ROMA ROBERTO GUALTIERI UGO ANGELONI CACCIA SENZA QUARTIERE AGLI UNTORI DEL CENTRO STORICO DELLA CAPITALE

10 Aprile 2023

Roma 10 aprile 2023 by Susanna de Giovanni  Roma Sky Press 

Caduti nella rete delle ispezioni della polizia giudiziaria vip, attrici, attori, parlamentari, avvocati della mafia, faccendieri legati al Vaticano.

E' partita una caccia senza quartiere agli untori del centro storico di Roma Capitale, e questa volta parliamo di quei delinquenti rei di gravissimi abusi edilizi, veri e propri sfregi alla bellezza della città più bella del mondo. A dargli impulso sembrerebbe sia stato il solito immobiliarista romano Matteo Corsini, autore quest'inverno delle formidabili denunce che hanno portato alla chiusura dell'hotel Miramonti di Cortina d'Ampezzo. Questa volta sono stati presi di mira le superfetazioni della città eterna,abusi edilizi realizzati dai proprietari delle case, con il solo unico scopo di aumentare il valore dei loro immobili. " Non ci sono collaudi statici e certificati di agibilità, inoltre le costruzioni sono state costruite in violazione di norme strutturali e antisismiche". A finire sotto le ispezioni della polizia giudiziaria al diretto dipendenze del comandante della polizia Municipale di Roma Ugo Angeloni, sono finiti nelle peste vip, attori, attrici, nobildonne, ingegneri, farmacisti, insomma tutta gente che conta quella del film della Grande Bellezza. Ricchi e famosi uniti da un solo comune illecito scopo realizzare abusi edilizi per speculare sul prezzo delle loro abitazioni. 

Leggi la notizia
CORSERA.IT ECONOMIA IMMOBILIARE MATTEO CORSINI GRA LA GUERRA NON SI FERMA CON I VACCINI IL BLACK SWAN E' IN ARRIVO CROLLO BANCHE BOOSTER DELLA RECESSIONE

CORSERA.IT ECONOMIA IMMOBILIARE MATTEO CORSINI GRA LA GUERRA NON SI FERMA CON I VACCINI IL BLACK SWAN E' IN ARRIVO CROLLO BANCHE BOOSTER DELLA RECESSIONE

26 Marzo 2023

London 26 marzo 2023 by Geraldine di Caprio The Independent London 

Intervistiamo il dr.Matteo Corsini GRA Presidente della società Corsini real estate London e Abramovich real estate ltd economista giurista immobiliarista internazionale. 

"Per l'economia all'orizzonte si agita lo spettro di una grave recessione. Quale è il suo outlook per il 2023/24 ? Lei è sempre stato un anticipatore dei cicli legati al real estate. Nel 1999 aveva previsto il rialzo forsennato dei prezzi e molte delle sue speculazioni immobiliari ebbero successo proprio per tale motivo ...."

"Il rialzo dei rendimenti dei titoli di Stato a 3 mesi sono in rialzo e quelli decennali in ribasso. Harvey Campbell teorizzatore della Inverted Yield Curve sostiene che ha sempre anticipato i cicli recessivi della economia,eppure questa volta non sarà così, per via del fatto che ormai tutti la conoscono e dunque le grandi aziende hanno assunto provvedimenti in anticipo, vedi Musk e Besos con licenziamenti in massa e progressivi. FedEx ha cancellato circa 90 sedi procedendo a licenziamenti a grappolo. A fare da contrappeso a questa ipotesi c'è da segnalare che Credit Suisse è stata salvata dalla bancarotta grazie alla fusione con UBS e negli USA abbiamo assistito al fallimento della Silicon Valley Bank. e alla chiusura della Signature Bank, che pochi conoscono ma nello stato di New York era una delle maggiori esposte nel sistema immobiliare. Negli USA il mercato immobiliare inizia ad evidenziare un forte rallentamento per via dell'aumento dei tassi di interesse. In Europa il campanello d'allarme è costituito dalla precarietà dei conti di Deutsche Bank e dunque dell'intero sistema bancario tedesco che come tutti sappiamo è il cuore propulsivo dell'economia europea. "

Leggi la notizia
CORSERA WALL STREET ABRAMOVICH REAL ESTATE LTD LONDON EDOARDO CORSINI UN PIANO DI INVESTIMENTI DA 20 MILIARDI DI EURO IN ITALIA

CORSERA WALL STREET ABRAMOVICH REAL ESTATE LTD LONDON EDOARDO CORSINI UN PIANO DI INVESTIMENTI DA 20 MILIARDI DI EURO IN ITALIA

25 Febbraio 2023

London 25 febbraio 2023 by Isabel Wallenstine The Guardian Trust

Finanza e mercato immobiliare. Abramovich real estate ltd un piano da 20 miliardi di investimenti in Italia. Intervistiamo il Edoardo Corsini Presidente di Abramovich real estate ltd che opera in Italia con Corsini real estate  www.corsinirealestateconsulting.com.

"Lei ha frequentato le migliori scuole e università americane e come si definisce un cittadino del mondo. Oggi l'economia europea e americana è stretta nella convergenza dell'aumento contestuale dell'inflazione e dei tassi di interesse, quale outlook nel settore immobiliare nel corso del 2023 ? Lei vede la recessione invocata dai principali analisti del settore. Cosa pensa della curva di Harvey Campbell? "

" L'inflazione a mio modo di vedere è un acceleratore dei sistemi economici simmetrici, quelli su cui si basa la circolazione dei beni e dei servizi. L'inflazione erode il potere di acquisto e dunque penalizza i salari le pensioni e sopratutto l'export se unilaterale nella produzione. Oggi sappiamo tutti che la produzione è decentralizzata per via della globalizzazione. Le crisi di svalutazione sono in realtà superate dal sistema di produzione cross border. Inflazione alta vuol dire quasi sempre aumento dei valori immobiliari o resilienza degli stessi all'erosione degli effetti dannosi della svalutazione. Oggi la figura principale è l'aumento dei tassi di interesse, la politica monetaria esercitata dalle banche centrali che cercano di calmierare l'aumento dei prezzi al consumo."

Leggi la notizia
Corsera Wall Street Rising inflation sparks fears of hard landing for US economy, Increase in consumer prices prompts Wall Street sell-off as investors bet on aggressive Fed response

Corsera Wall Street Rising inflation sparks fears of hard landing for US economy, Increase in consumer prices prompts Wall Street sell-off as investors bet on aggressive Fed response

13 Settembre 2022

La Borsa americana è in caduta libera, con ribassi anche sopra il 3%, dopo il dato sull'inflazione americana, peggiore delle stime. Ad agosto, i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono aumentati rispetto al mese precedente, al contrario delle attese (+0,1%, contro il -0,1% previsto). Peggiore del consensus anche il dato annuale (+8,3%, dopo il +8,5% di luglio, ma peggiore del +8% atteso). Nell'ultimo mese, i prezzi energetici sono diminuiti del 5%, mentre i prezzi dei generi alimentari sono aumentati dello 0,8%, per un rialzo annuale rispettivamente del 23,8% e dell'11,4%, quest'ultimo dato il più alto dal maggio 1979.
«A nostro avviso - dicono gli analisti di Mps Capital Services - non dovrebbe incidere più di tanto sulla decisione della Fed di alzare di ulteriori 75 punti base i tassi la prossima settimana». Tuttavia un dato sotto l’8% avrebbe portato il mercato a prezzare al ribasso il percorso di rialzi della Banca centrale con riflessi soprattutto sul dollaro.

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA DEEP IN THE MONEY INFLAZIONE RECORD IN ITALIA 8,4% CONTRO IL 9.1% IN EUROPA ALLARME POTERE ACQUISTO STIPENDI

CORSERA ECONOMIA DEEP IN THE MONEY INFLAZIONE RECORD IN ITALIA 8,4% CONTRO IL 9.1% IN EUROPA ALLARME POTERE ACQUISTO STIPENDI

31 Agosto 2022

London 31 agosto 2022 

I prezzi sono saliti del 9,1% rispetto all'anno prima: immediata la reazione delle Borse, che dopo un avvio positivo hanno virato in rosso.I dati degli ultimi giorni, che mostrano prezzi sempre in aumento (in Germania al 7,9% in Italia all'8,4%)e indicazioni invece non così drammatiche sulla crescita, hanno smorzato le attese per un rallentamento delle politiche monetarie di aumento dei tassi, come ha confermato il presidente della Fed Powell a Jackson Hole e come hanno fatto eco anche membri della Bce. Dopo i dati europei, quindi, è peggiorato il tono sulle Borse europee, con il FTSE MIB -0,90% appesantito dal calo dei titoli oil.

 

 

Leggi la notizia
CORSERA WALL STREET JACKSON HOLE JEROME POWELL FERMEREMO INFLAZIONE A QUALUNQUE COSTO IN AUMENTO TASSI DI INTERESSE

CORSERA WALL STREET JACKSON HOLE JEROME POWELL FERMEREMO INFLAZIONE A QUALUNQUE COSTO IN AUMENTO TASSI DI INTERESSE

28 Agosto 2022

New York 28 agosto 2022 by Bob Woodard 

Nel corso del classico discorso annuale a Jackson Hole, nello stato del Wyoming,  il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, a dichiarato che:   "Useremo vigorosamente tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione per domare l'inflazione".

"La Fed continuerà ad aumentare il tasso di sconto con tale energia da riflettersi negativamente sui cittadini americani, ma è un sacrificio necessario per non lasciare che il potere di acquisto venga eroso in maniera ireversibile, causando scontri sociali di ogni tipo e in ogni città d'America".

 

 


 

Leggi la notizia
CORSERA FINANZA GAZPROM IL REGNO DEL MALE SI ABBATTE SUL MERCATO TTF DI AMSTERDAM RISCHIO CRAC LEHMAN BROTHERS

CORSERA FINANZA GAZPROM IL REGNO DEL MALE SI ABBATTE SUL MERCATO TTF DI AMSTERDAM RISCHIO CRAC LEHMAN BROTHERS

28 Agosto 2022

Amsterdam 28 AGOSTO 2022 by Martin Dietrich 

 Il Ttf, mercato virtuale del gas di Amsterdam, ogni giorno batte un colpo ai fondamentali dell'economia europea. E più italiana, perché qui il gas si importa quasi del tutto. Con un crescendo parossistico segna prezzi moltiplicati per 20 da inizio 2021: 339 euro per MWh, in chiusura venerdì. Resta il listino più "liquido" d'Europa per la materia prima di impianti, riscaldamenti ed elettricità. Ma non è liquido abbastanza, soprattutto gli manca il gas. Colpa dei russi, primi fornitori dell'Europa che da oltre un anno, con tempistica che oggi somiglia a una premeditazione, limano sempre più gli approvvigionamenti.

Leggi la notizia
CORSERA CORRIERE.IT SANREMO CORSINI REAL ESTATE HOTEL VENDESI 90 KEYS UNICO AL MONDO VISTA MARE

CORSERA CORRIERE.IT SANREMO CORSINI REAL ESTATE HOTEL VENDESI 90 KEYS UNICO AL MONDO VISTA MARE

05 Agosto 2022

London 5 agosto 2022 by Geraldine Nullemberg

Corsini real estate mercato immobiliare turistico ricettivo dalla Liguria con amore. La ripresa del settore passa anche da Sanremo, città ligure, splendido simbolo della città dei fiori e della musica italiana. Corsini collection 2022 vede tra i suoi hotels del settore luxury una splendida offerta di oltre 90 keys collocato con vista mare, unico al mondo nel suo genere.

"La ripresa del settore turistico in Italia passa per le più belle città d'arte e di mare. Il nuovo flusso turistico predilige l' Italia come meta per una vacanza sicura al riparo dal covid-19 e dal vaiolo delle scimmie.Le nostre destinazioni sono sempre più gettonate anche dal segmento turistico di estremo lusso. Le condizioni per fare investimenti immobiliari sono migliorate e la resistenza del mattone rispetto agli effetti derivanti dalla grande inflazione del secolo, saranno duraturi e sopratutto vincenti."

 

www.corsinirealestateconsulting.com 

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA INFLAZIONE VOLA OLTRE L'8% SCENARIO RECESSIVO IN ITALIA E NEL RESTO DEL MONDO

CORSERA ECONOMIA INFLAZIONE VOLA OLTRE L'8% SCENARIO RECESSIVO IN ITALIA E NEL RESTO DEL MONDO

03 Luglio 2022

Il  "carrello della spesa" con i beni alimentari, per la cura della casa e della persona il rincaro è ancora maggiore e raggiunge l'8,3%, nei dati preliminari dell'Istat. Un altro valore record da gennaio del 1986.

Ci sono brutte sorprese per chi può permettersi di partire per le vacanze: quasi raddoppiano i prezzi dei biglietti aerei (+90,4%) e alberghi e altri alloggi sono più cari del 18,1% rispetto a un anno fa.

I prezzi segnano un picco assoluto anche a livello europeo e sono in crescita dell'8,6% nell'euro-zona, un livello mai registrato da Eurostat fin dalla nascita della moneta comune. In Germania, il tasso d'inflazione è all'8,2%, in Spagna, addirittura al 10%, mentre in Francia resta più contenuto, al 6,5%, ma sempre ben lontano dall'obiettivo della Banca centrale europea di un tasso prossimo al 2%.

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA DIGITALE MARK ZUCKERBERG AUTUNNO RECESSIONE IN ARRIVO LETTERA AI DIPENDENTI DI FACEBOOK

CORSERA ECONOMIA DIGITALE MARK ZUCKERBERG AUTUNNO RECESSIONE IN ARRIVO LETTERA AI DIPENDENTI DI FACEBOOK

03 Luglio 2022

Meta, la società madre di Facebook, ha avvertito i dipendenti di aspettarsi un autunno difficile dal punto di vista economico.

Lo rende noto Reuters online, la testata avrebbe ottenuto una nota interna redatta da Chris Cox, chief product officer del gruppo

Il manager spiega che le nuove politiche di privacy intraprese dai colossi del tech, in modo particolare Apple, hanno reso più complicato per gli inserzionisti raggiungere il loro pubblico sulle piattaforme di Meta, riducendo così gli investimenti e le entrate. Cox ha poi aggiunto che la società sta affrontando "tempi seri e venti contrari", sottolineando che le difficoltà non svaniranno presto. "Dobbiamo lavorare in modo impeccabile in un ambiente di crescita più lenta, in cui i team non dovrebbero aspettarsi grandi afflussi di nuovi ingegneri e budget".

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA RUSSIA IN DEFAULT BOND IMPAGATI LE SANZIONI FANNO MALE VLADIMIR PUTIN GUERRA TOTALE ALL'UCRAINA

CORSERA ECONOMIA RUSSIA IN DEFAULT BOND IMPAGATI LE SANZIONI FANNO MALE VLADIMIR PUTIN GUERRA TOTALE ALL'UCRAINA

27 Giugno 2022

Moscow 27 june 2022 by Igor Vincent

La Grande Madre Russia in default sul suo debito in valuta estera per la prima volta dal 1918. 

Il default è scattato alla scadenza del termine di ultimo pagamento su circa 100 milioni di dollari di obbligazioni non pagate, bloccate a causa delle sanzioni ad ampio raggio adottate ai danni del Cremlino in risposta all'invasione dell'Ucraina.

L'evento ha in realtà valenza più che altro simbolica, almeno per ora.

La Russia è infatti un Paese economicamente, finanziariamente e politicamente già emarginato per gran parte dell'Occidente. In più il fallimento sarebbe dovuto non alla mancanza di denaro da parte del debitore ma alla chiusura dei canali di trasferimento da parte dei creditori.
Mosca aveva già sfiorato la stessa probabilità nei primi mesi di quest'anno, ma aveva gestito la situazione modificando i metodi di pagamento. A maggio, il Tesoro americano non ha però rinnovato la licenza che esentava gli investitori americani dalle sanzioni: da quel momento per i russi è diventato impossibile pagare il debito in dollari o nelle valute citate nei prospetti delle emissioni

Leggi la notizia
CORSERA FINANZA INFLAZIONE ALLE STELLE 8.8% , CROLLANO LE BORSE, ABISSO BITCOIN DISCESA FINO A 5000 DOLLARI

CORSERA FINANZA INFLAZIONE ALLE STELLE 8.8% , CROLLANO LE BORSE, ABISSO BITCOIN DISCESA FINO A 5000 DOLLARI

17 Giugno 2022

Parigi 17 june 2022 by Roland Garconne 

Europa inflazione da record dell'8,1% la stima  a maggio nell'area euro, dopo la stima flash sempre all'8,1% data il 31 maggio. Lo comunica Eurostat, l'ufficio statistico dell'Ue. Ad aprile l'inflazione era stata al 7,4% e un anno prima del 2%. Nell'Ue l'inflazione a maggio è dell'8,8%, rispetto all'8,1% di aprile e al 2,3% un anno prima.

"Per le prossime settimana e i prossimi mesi, e fino alla fine del 2023, l'inflazione sarà la sfida principale per tutti noi". Lo ha detto il ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, arrivando all'Ecofin. "In queste circostanze molto critiche di alta inflazione dobbiamo avere un approccio graduale", ha spiegato Le Maire, sottolineando che "la priorità assoluta è proteggere i nostri cittadini e le nostre famiglie, soprattutto quelle con i redditi più bassi", mentre "più a lungo termine dobbiamo ridurre il debito pubblico e tornare a finanze pubbliche sane". "Un approccio graduale è l'unico che sarà efficace", ha ribadito

Leggi la notizia
CORSERA BCE LAGARDE ECONOMIA RISCHIO INFARTO FINE ACQUISTO BOND DI STATO PRONTI AUMENTI TASSI DI INTERESSE

CORSERA BCE LAGARDE ECONOMIA RISCHIO INFARTO FINE ACQUISTO BOND DI STATO PRONTI AUMENTI TASSI DI INTERESSE

09 Giugno 2022

London 10 june 2022 by Peter Parker economist 

Bce strategia monetaria in via di sviluppo in Europa con il rischio infarto per l'economia entrata in una zona recessiva. La Bce ha intenzione  "di porre fine agli acquisti netti di titoli attraverso il programma App dal 1 luglio 2022".  La Banca centrale europea ha lasciato i tassi d'interesse fermi: il tasso principale resta a zero, il tasso sui depositi a -0,50% e il tasso sui prestiti marginali a 0,25%.

La Bce "intende alzare i tassi d'interesse di 25 punti base al meeting di luglio" e "si aspetta di alzare nuovamente i tassi a settembre".


 

Leggi la notizia
CORSERA FINANZA ABRAMOVICH REAL ESTATE EDOARDO CORSINI 1 MILIARDO DI EURO SU SETTORE ALBERGHIERO. DA LONDRA AL PALAZZO PER DUDU' BERLUSCONI A FONTANA DI TREVI

CORSERA FINANZA ABRAMOVICH REAL ESTATE EDOARDO CORSINI 1 MILIARDO DI EURO SU SETTORE ALBERGHIERO. DA LONDRA AL PALAZZO PER DUDU' BERLUSCONI A FONTANA DI TREVI

20 Maggio 2022

London 14 maggio 2022  by Camilla Helgan Indipendent Copyright 

Intervista esclusiva al dr. Edoardo Corsini partner di Abramovich real estate London

Finanza e mercato che cosa succede con la guerra in corso ? Le sanzioni colpiscono la Russia e gli Oligarghi hanon subito il fermo di ingenti quantità di denaro, yacht di lusso, aerei privati, ville e dimore di lusso nelle principali capitali europee e su tutto il territorio russo. Il bitcoin scende e Wall street non fa meglio. Negli Usa si respira per la prima volta dopo decenni aria di guerra civile, disparità economiche sono benzina sul fuoco del malcoltento sociale.

"In Italia siete molto conosciuti per la vendita della casa a Fontana di Trevi a Silvio Berlusconi . Una notizia clamorosa che ha fatto il giro del mondo " Dudu cerca casa a Fontana di Trevi "  giornali e telegiornali ne hanno parlato per settimane. Un palazzo di 2000 mq in pieno centro storico per una bella cifra di 16 milioni di euro ...." 

"Ahahah. Certamente una notizia di immobiliare e di gossip che un giornalista ha fatto uscire perchè aveva la sede della sua agenzia di stampa proprio all'interno del palazzo di Via in Arcione. Ma per noi mi creda è stata una pubblicità negativa e il Cavaliere non l'ha presa proprio bene ...." 

"I grandi capitali come si muovono adesso ? "

"I grandi capitali vedono un rilancio del settore turistico in Italia dove ci sono molte opportunità. I nostri partne cinesi americani e inglesi sono alla ricerca di investimenti solidi duraturi nel tempo. L'Italia sta faticosamente uscendo da due anni di pandemia e il turismo è uno di quei settori che comunque garantisce un buon ritorno sull'equity investito il famoso ROE ( return of equity)".

Leggi la notizia
CORSERA MATTEO CORSINI TRA GUERRA ED ECONOMIA, GLI ULTIMI SGUARDI DEI BAMBINI UCRAINI DAL FRONTE DELLA QUARTA GUERRA MONDIALE

CORSERA MATTEO CORSINI TRA GUERRA ED ECONOMIA, GLI ULTIMI SGUARDI DEI BAMBINI UCRAINI DAL FRONTE DELLA QUARTA GUERRA MONDIALE

25 Aprile 2022

London 26 aprile 2022 by dr.Matteo Corsini

La nostra generazione assisterà alla Terza guerra mondiale o la pace arriverà prima ?

La Quarta Guerra Mondiale non sarà atomica, ma avrà lo stesso fragore di un conflitto nucleare, spargendosi ai quattro venti e sulle tavole delle popolazioni mondiali, come una nuova calamità, la carestia, la mancanza di mais, farina, grano e altri generi alimentari. Le grandi megalopoli saranno saccheggiate dagli Zombie, gli affamati del nuovo millennio, gli assetati e i denutriti, i malati, il giro dantesco dei miserabili della Terra, che nessuno potrà più efficamente sostenere.La Quarta Guerra Mondiale, si combatterà su altri confini e in altri fronti, più o meno identificati ed altri celati sottoterra, nei cunicoli bui delle acciaierie, nei movimenti ancestrali dell'economia e della finanza, che reagirà ai giorni dei falling knife, all'esplosione del debito pubblico sovrano di decine di paesi in difficoltà. La battaglia veloce che corre sui fili della rete internet, che spazza via certezze di risparmi consolidati e tira giù dal letto i maestri delle alchimie degli investimenti immobiliari ad altissima leva finanziaria. Non ci saranno forse opzioni call o put, per arginare il crollo dei mercati finanziari così come andranno alle stelle i prezzi delle azioni delle industrie degli armamenti e la solita Pfizer e tutte le altre del carosello Covid-19.La congiuntura di infezione planetaria e guerra, sta producendo gli effetti nucleari di una Quarta Guerra Mondiale, che non ha bisogno di lanciare missili terra aria per innescare distruzioni devastanti, aumento dei fallimenti delle imprese e l'impossiiblità di reagire con sufficiente tempismo per reggere alle onde d'urto della famosa teoria conosciuta come "stone into the pond " . 

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA EUROPA INFLAZIONE DA RECORD AL 7.4 % RISCHIO FLIPPER ECONOMY IN UNO SCENARIO DA FAR WEST

CORSERA ECONOMIA EUROPA INFLAZIONE DA RECORD AL 7.4 % RISCHIO FLIPPER ECONOMY IN UNO SCENARIO DA FAR WEST

22 Aprile 2022

London 23 aprile 2022 by dr. Matteo Corsini 

L'inflazione annua nell'eurozona a marzo è stata del 7,4%. Lo afferma Eurostat, l'ufficio di statistica europeo, che nel dato flash di inizio mese aveva stimato l'inflazione a marzo al 7,5%. Si tratta comunque di un balzo record, rispetto al 5,8% di febbraio e all'1,3% di un anno prima, e ai livelli più alti mai registrati dall'inflazione nella zona euro. La componente principale resta quella dell'energia (+4,36 punti percentuali), seguita dai servizi (+1,12), alimenti, alcolici e tabacco (+1,07) e beni industriali (+0,9). Nell'Ue l'inflazione a marzo è del 7,8%, rispetto al 6,2% di febbraio e all'1,7% un anno prima. Quali saranno adesso gli scenari con inflazione e guerra in Ucraina? L'anadamento dell'economia in Europa ha riprese in parte la sua corsa, l'assestamento dopo gli oltre due anni di forzata quarantena. Ma adesso siamo al bivio con l'aumento vertiginoso dei prezzi dovuti principalmente ai beni energetici e la filiera almentare. Ma sale tutto ovunque, in ogni settore. Il tasso di inflazione potrebbe salire esponenzialmente nel corso dei prossimi 60 o 90 giorni e poi deflettere nel corso dell'estate e poi riprendere in maniera violenta con la ripresa dei consumi di gas e petrolio da riscaldamento. Riuscire a temperare le spinte inflazionistiche e le scosse telluriche effetto della guerra senza confini della Russia, non sarà facile e per un certo periodo assisteremo a quella che alcuni teorici americani definiscono " flipper economy " in uno scenario da vero e proprio Far West,  in cui ogni parametro di riferimento è talmente alterato da non rappresentare più alcun senso logico, se non quello del contenimento di un sistema di prezzi e di circolazione dei beni e dei servizi come la biglia impazzita in un flipper. Se l'aumento dell'inflazione romperà la soglia del 9%, tutti i principali sistemi di riferimento tra domanda e offerta, scatteranno in zona rossa, rendendo sterile qualsiasi manovra anche di contenimento con l'aumento dei tassi delle Banche centrali. La "flipper economy" è uno starnuto infetto all'interno del sistema di ancoraggio degli scambi commerciali. L'aumento dei prezzi dei beni di consumo darebbe il booster ad una fase speculativa senza precedenti, come nel settore immobiliare, che potrebbe vedere a breve un'impennata dei prezzi senza soluzione di continuità.Ciò che si consiglia di fare è attaccarsi alle cinture di sicurezza e attendere l'arrivo della tempesta perfetta. La speculazione ha fretta di entrare in gioco e senza regole, la battaglia sarà senza esclusione di colpi.

Leggi la notizia