Martedi' 29 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
CORONAVIRUS BILLIONAIRE FLAVIO BRIATORE CONTAGIATI ED EVASORI, MIGLIAIA DI CLIENTI IN FUGA DALLE AUTORITA'

CORONAVIRUS BILLIONAIRE FLAVIO BRIATORE CONTAGIATI ED EVASORI, MIGLIAIA DI CLIENTI IN FUGA DALLE AUTORITA'

27 Agosto 2020

Olbia 28 agosto 2020 CorSera.it 

Il Billionaire, un mito del made in Italy, un fiume di denaro inarrestabile e in contanti che ogni sera finiva nel forziere di Flavio Briatore. Si calcola che i clienti siano stati soltanto ad agosto, tra gli 8 mila e gli 11 mila. Molti dei quali non risultano nel registro del night club, che per ragioni sanitarie era obbligatorio. Moltissimi hanno delcinato false generalità e numeri di telefono sbagliati. 

L'affaire Billionaire finisce alla Procura della Repubblica di Olbia. Il registro dei clienti della nota discoteca, riporta numeri sbagliati e identità false della facoltosa del locale notturno. Il sottosegretario paolo Sileri ha preannunciato che del caso se ne dovrà occupare la Procura di Olbia per fare chiarezza degli avventori del night club.Non c'è dubbio che adesso si aprirà una caccia alle streghe e nel sacco degli inquirenti finiranno moltissimi clienti a cui sarà fatta la radiografia. E' quasi certo che migliaia di questi clienti pagavano i conti astronomici dei tavoli con mazzette di contanti. Le indagini si preannunciano piuttosto delicate anche sotto il profilo fiscale. Non c'è alcun dubbio che quello del Billionaire sarà il caso dell'anno, con migliaia di clienti in fuga dalla trappola delle verifiche sul contagio. Le autorità metteranno sotto torchio gli avventori del locale che non risulteranno nel registro del Billioinaire. Contagiati ed evasori, migliaia di clienti in fuga dalla verifica dell'infezione. 

Leggi la notizia
CORSERA CORONAVIRUS FLAVIO BRIATORE RICOVERATO AL SAN RAFFAELE. BILLIONAIRE COME SODOMA E GOMORRA

CORSERA CORONAVIRUS FLAVIO BRIATORE RICOVERATO AL SAN RAFFAELE. BILLIONAIRE COME SODOMA E GOMORRA

25 Agosto 2020

Porto Cervo 25 agosto 2020 CorSera.it dal corrispondente Elisa Carboni 

Billionaire, tutti scopavano con tutti, un'orgia tirava l'altra, così il coronavirus si è diffuso a tutti gli avventori del locale notturno più famoso del mondo,senza distinzione di sesso ed estrazione sociale. Droga sesso e notti esasperate.Coinvolti decine di imprenditori italiani, quasi tutti i clienti del Billioinaire affetti da coronavirus. Flavio Briatore ha contratto il coronavirus ed è ricoverato da lunedì al San Raffaele di Milano. L'imprenditore, 70 anni, non è in un reparto di terapia intensiva ed "è costantemente monitorato" dal personale medico. Le sue condizioni sarebbero serie. Nelle ultime ore è salito a 63 il numero dei nuovi positivi al Covid-19 al Billionaire, il locale di Briatore in Costa Smeralda chiuso il 17 agosto dopo una violenta polemica sui social con il sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda, 'colpevole' di aver disposto la chiusura delle discoteche entro mezzanotte. Tutti i positivi fanno parte del personale.

 

Leggi la notizia
CORSERA NO DEL TAR RIAPERTURA DISCOTECHE. CHIUDE IL BILLIONAIRE DI FLAVIO BRIATORE INCAZZATO NERO

CORSERA NO DEL TAR RIAPERTURA DISCOTECHE. CHIUDE IL BILLIONAIRE DI FLAVIO BRIATORE INCAZZATO NERO

19 Agosto 2020

Porto Cervo 19 agosto 2020 CorSera.it

No del Tar chiude il Billioinaire e il Twiga. Flavio Briatore incazzato nero. "Sono tutti matti questi qua ....bla,bla,bla" . 

Nessuna riapertura delle discoteche al momento. Il Tar dice no alla sospensione cautelare urgente dell'ordinanza con la quale il 16 agosto il Ministro della Salute, in tema di misure urgenti per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, ha chiuso le discoteche e introdotto l'obbligo di mascherina nei luoghi pubblici dove c'è il rischio assembramenti. Lo ha deciso il presidente della terza sezione quater del Tar del Lazio con un decreto monocratico con il quale ha respinto una richiesta di sospensione cautelare urgente proposta dal Silb-Fipe-Associazione Italiana Imprese di Intrattenimento da Ballo e di Spettacolo. Già fissata il 9 settembre l'udienza in camera di consiglio per la valutazione collegiale del ricorso.

Leggi la notizia
CORSERA DISCOTECHE NO DEL TAR, IN ITALIA ARRIVA IL PROIBIZIONISMO. APRONO I LOCALI CLANDESTINI ALLA COTTON CLUB

CORSERA DISCOTECHE NO DEL TAR, IN ITALIA ARRIVA IL PROIBIZIONISMO. APRONO I LOCALI CLANDESTINI ALLA COTTON CLUB

19 Agosto 2020

Roma 19 agosto 2020 CorSera.it di Matteo Corsini editore 

CorSera.it Copyright 2020 

Il NO del Tar alla riapertura delle discoteche, spinge l'Italia nel baratro di un nuovo proibizionismo. Dopo il lockdown, la ripresa del contagio pandemico da Covid-19, il Governo italiano non ha saputo fare di meglio che chiudere le discoteche, dando l'ultima spallata all'economia italiana e contemporaneamente gettarla nel baratro del proibizionismo ovvero nella clandestinità. L'economia prossima ventura, sarà dunque quella clandestina, locali e luoghi di ritrovo clandestini alla Cotton Club, per consentire agli italiani di vedersi, bere e fare incontri sociali. Ci domandiamo come sarà questa nuova Italia che dovrà ad ogni costo adattarsi alle restrizioni regolamentari, utili sotto il profilo saniatario ma letali sotto quello economico finanziario. I b usiness clandestini torneranno a prevalere su quelli ufficiali, le organizzazioni criminali continueranno ad avere la strada spianata. In Italia torna il proibizionismo, tanti nuovi Al Capone, metteranno radici per nuovi business e affari clandestini. Si comincia con le discoteche, ma poi arriverà la scuola, i diplomi facili, le lauree aggiustate. L'economia italiana si muoverà nelle mani degli speculatori più spregiudicati, ma d'altronde senza un serio programma di interventi sull'economia, il popolo italiano dovrà adattarsi, trovare vie di fuga, e quella della clandestinità vale doppio, perchè si sottrae anche agli occhi indiscreti del fisco.

 

Leggi la notizia
Teatro Eliseo Luca Barbareschi:"Sono finito sul lastrico ai miei figli non posso lasciare nulla in eredita' "

Teatro Eliseo Luca Barbareschi:"Sono finito sul lastrico ai miei figli non posso lasciare nulla in eredita' "

10 Agosto 2016 Un commovente sfogo di  Luca Barbareschi: ai figli non lascerò un centesimo di eredità ma solo ‘l’opportunità di farsi strada nel mondo’. La folta prole (cinque figli: tre femmine dalla prima moglie Patrizia Fachini e un’altra femmina e un maschio dall’attuale compagna Elena Monorchio) dell’attore, regista e produttore milanese, che sperava magari in un agiato futuro grazie al ricco lascito del famoso papà, dovrà dunque rimboccarsi le maniche e costruirsi da sola il proprio avvenire. Ma in ogni Barbareschi non avrebbe avuto troppi soldi da lasciare ai figli, avendo già investito quasi tutti i suoi averi in un ambizioso progetto. Leggi la notizia
CASO ESCORT TARANTINI ROBERTA NIGRO SABINA BEGAN SONIA CARPENTONE BARBARA GUERRA MARYSTELL GARCIA POLANCO LOANA VISAN NIANG KARDIATOU MICHAELA PRIBISOVA

CASO ESCORT TARANTINI ROBERTA NIGRO SABINA BEGAN SONIA CARPENTONE BARBARA GUERRA MARYSTELL GARCIA POLANCO LOANA VISAN NIANG KARDIATOU MICHAELA PRIBISOVA

02 Febbraio 2015 "Il 5 settembre 2008 ho partecipato a una cena a Palazzo Grazioli con Silvio Berlusconi, George Clooney, Eva Cavalli e un'altra decina di persone, tra cui Gianpaolo Tarantini. Al termine della cena il presidente si sedette vicino a me e cominciammo a parlare. Faceva così con gli ospiti che non aveva mai visto. All'improvviso si avvicinò a noi Sabina Beganovic che fece una scenata di gelosia e mi aggredì. Disse cose parecchio pesanti del tipo: "Che fai qui a dare retta a questa t..."- "Dopo la scenata della Beganovic - ha ricordato la Nigro davanti alla corte presieduta da Luigi Forleo - Berlusconi si è vergognato, si è sentito in difficoltà per tutta la serata". 

La ragazza ha raccontato tutti i particolari della cena: "Qualcuno ballava e altri chiacchieravano, era una festa. Il presidente Berlusconi ci offrì una stanza - ha continuato -  perché non avevamo un posto dove andare a dormire. Con il presidente siamo rimasti a chiacchierare". Nella camera da letto c'erano, ha riferito la Nigro, lei con la sua amica Sonia Carpentone, Leggi la notizia
SCUOLE CHIUSE PROGRAMMI TV CHI L'HA VISTO TROVA LA TARGA EF534ZG VINCI UN PREMIO E PARTECIPI ALLA TRASMISSIONE

SCUOLE CHIUSE PROGRAMMI TV CHI L'HA VISTO TROVA LA TARGA EF534ZG VINCI UN PREMIO E PARTECIPI ALLA TRASMISSIONE

10 Febbraio 2014 Roma 9 Febbraio 2014 di Nicolas Cage Programmi TV Chi l'ha visto la nuova serie tv Trova la targa EF534ZG questa settimana sara' una Seat la protagonista della puntata.Se la individui chiama subito la nostra redazione al numero 068086058 e vincerai subito il gettone di presenza di 200 euro e la partecipazione al gioco spy story di Trova la Targa.Amori,infedelta' aziendale,minorenni,insomma il mondo delle investigazioni private entra dirompente nel mondo televisivo mondiale con un programma ideato da Oscar Allievi e alla regia Gianluca Frantoni. Un'esperienza eccitante per chiunque intenda partecipare o che percaso si ritrovi ad individuare la targa giusta. Leggi la notizia
GRENOBLE TRAGEDIA MICHEAL SCHUMACKER IN DIRETTA MINUTO PER MINUTO PROGNOSI RISERVATA

GRENOBLE TRAGEDIA MICHEAL SCHUMACKER IN DIRETTA MINUTO PER MINUTO PROGNOSI RISERVATA

30 Dicembre 2013 Grave incidete sugli sci per Micheal Schumacher. L’incidente è avvenuto a Meribel (Francia), mentre l’ex pilota, 44 anni, sciava fuori pista. Il responsabile della stazione sciistica Christophe Gernignon-Lecomte ha confermato l’incidente a RMC: “È caduto e ha sbattuto la testa contro una roccia. Era scioccato, un po’ agitato, ma cosciente. Potrebbe essere un trauma cranico ma non dovrebbe essere nulla di grave”. Ma nel corso delle ore la situazione del sette volte campione del mondo della Formula 1 è apparsa molto più seria. L’ultimo bollettino medico dell’ospedale – diramato intorno alle dieci di sera – parla di grave trauma cranico. Schumacher sarebbe arrivato in coma nella struttura e le sue condizioni hanno reso necessario un intervento immediato di neurochirurgia. Al momento le sue condizioni vengono definite stazionarie ma “critiche”. Leggi la notizia
PALLACANESTRO PLAYOFF SCUDETTO VIRTUS ROMA RISORGE REGGIO EMILIA TRAVOLTA

PALLACANESTRO PLAYOFF SCUDETTO VIRTUS ROMA RISORGE REGGIO EMILIA TRAVOLTA

24 Maggio 2013 Leggi la notizia
CORSERA CINEMA SOUL OF STARS CIAO FRANCESCO ESCALAR E' MORTO UN GRANDE FOTOGRAFO ITALIANO UN AMICO DI TUTTI

CORSERA CINEMA SOUL OF STARS CIAO FRANCESCO ESCALAR E' MORTO UN GRANDE FOTOGRAFO ITALIANO UN AMICO DI TUTTI

01 Marzo 2013

Roma 1 Marzo 2013 Corsera.it di Matteo Corsini

 

Oggi tutti ti cercano.Stai con gli amici.La prima pagina e' dedicata a te.

E’ morto Francesco Escalar(Chicco per gli amici),un divo del soul,fotografo delle grandi star,sosia di Kurt Russell.Le sue canzoni saranno leggendarie,le aveva fotografate lui. The Soul of Stars,la sua ultima fatica di artista,i ritratti dei divi del cinema italiano e internazionale.Una serie di ritratti che scendono nella profondita’ del carattere umano,oltre la fisionomia estetica,calcano ogni momento del corpo e della mente.Ritratti al di la’ del corpo,come scaglie di luce improvvise che riempiono la notte,scivolano tra gli occhi e gli zigomi,rendono percettibile,quello che ogni personalita’ nasconde.Scolpiva nel buio della camera oscura,le sue opere,le sue immagini tratte d’un fiato. Era quel caos universale che si sedeva accanto a lui e gli vociferava qualcosa,quel nesso tra realta’ e anima,di cui lui aveva colto la forza e l’energia.I volti ritratti erano sicuramente piu’ belli della realta’,ma erano oltre la dimensione estetica,erano dentro i soggetti,come dipinti a mano,ritratti per la voglia di superare il limite impossibile della descrizione umana. I divi lo sapevano e ricorrevano alle sue mani magiche,alla forza dell’impatto della luce con il volto impreciso del quotidiano.Sono suoni le sue immagini,come Francesco in fondo era oltre la fotografia,dipingeva,i suoi sogni,che fin da bambino lo avevano rapito.Era l’uomo dei sogni e della fantasia,sempre allegro,disponibile.Un amico per tutti.Lo sono venuti a trovare in tanti.Questo e’ quello che piu’ conta.Il resto rimane qui,insieme a lui,le sue leggendarie canzoni,che soltanto lui sapeva fotografare cosi’.

Francesco lascia tre figli,due fratelli,la mamma,la moglie,a loro il nostro piu' affettuoso pensiero.

 

Un caro saluto

Matteo

Leggi la notizia
GINEVRA GUNTER SACHS MUORE SUICIDA AMANTE DI BRIGITTE BARDOT

GINEVRA GUNTER SACHS MUORE SUICIDA AMANTE DI BRIGITTE BARDOT

08 Maggio 2011 14:42 - Il fotografo tedesco ed ex marito di Brigitte Bardot, Gunter Sachs, si è suicidato. Lo ha detto oggi all'Afp la fondazione della ex attrice.
Ricordato come un grande playboy, il 79enne aveva sposato Brigitte Bardot, ebbe storie d' amore appassionate e travolgenti con Marina Doria, Soraya e Juliette Greco. Fu amico dei Kennedy, di Gianni Agnelli, di Salvador Dalí, Andy Warhol e Coco Chanel, imprenditore di successo e fotografo acclamato. Nel 1976, a 74 anni, di cui la metà trascorsi con la seconda moglie, la svedese Mirja, e padre di tre figli, in un libro autobiografico confessò come aveva vissuto una vita al top.

La sua leggenda si accosta a quella di Brigitti Bardot, che incontrò per la prima volta sul lago di Ginevra, dove BB stava girando un film con Jean-Luc Godard: "Quando lo venni a sapere, in me si destò il lupo" scrisse nel suo libro.
Leggi la notizia
RUBY IL BUNGA BUNGA DA 40 MILIONI DI EURO PER SILVIO BERLUSCONI.

RUBY IL BUNGA BUNGA DA 40 MILIONI DI EURO PER SILVIO BERLUSCONI.

28 Marzo 2011

Roma 28 Marzo 2011 CORSERA.IT

Quanto vale il Bunga Bunga? Presto detto:40 milioni di euro.

Silvio Berlusconi,un anno vissuto percolosamente,tra un Bunga Bunga e un altro, con Ruby Rubacuori,Noemi Letizia,Sara Tommasi e tutte le altre,ha avuto il tempo di raddoppiare i redditi personali e sfiorare la cifra record di 40 milioni di euro.Silvio Berlusconi il Cazzone d'Oro d'Italia.

Leggi la notizia
RAI L'ULTIMA PAROLA L'EUNUCO SGARBI INSULTA LA CAPRA GIULIA INNOCENZI.

RAI L'ULTIMA PAROLA L'EUNUCO SGARBI INSULTA LA CAPRA GIULIA INNOCENZI.

26 Marzo 2011

Roma 26 Marzo 2011 CORSERA.IT

Mai pagato il canone RAI.Mai assistito ad uno spettacolo tanto desolante,come la puntata di ieri della trasmissione RAI l'Ultima Parola.Gianluigi Paragone è entrato in RAI perchè in quota leghista e si vede,con i suoi labbroni da scimmia africana,non percuote certo il pubblico,e ha ingaggiato l'EUNUCO Vittorio Sgarbi,per urlare con i suoi denti sminuzzati,la bocca impastata da una schiuma bianca e verde di livore,ai telespettatori.Un palcoscenico orribile,quando il critico della follia,ha inveito contro la giornalista di Annozero,Giulia Innocenzi,candida...

Leggi la notizia
VIDEO SARAH SCAZZI CLAUDIO ADESSO E' ZIO FESTER DELLA FAMIGLIA ADDAMS.QUELLA MALEDETTA VOGLIA DI CELEBRITA'.

VIDEO SARAH SCAZZI CLAUDIO ADESSO E' ZIO FESTER DELLA FAMIGLIA ADDAMS.QUELLA MALEDETTA VOGLIA DI CELEBRITA'.

10 Marzo 2011

Roma 10 Marzo 2011 CORSERA.IT

Claudio Scazzi,quella maledetta voglia di celebrità.Il fratello di Sarah forse coronerà i suoi sogni di gloria televisiva,interpretando Zio Fester in una nuova saga della famiglia Addams,prodotta dalla Wordl Hollywood Pictures.

Sarah Scazzi è stata ammazzata,in un tragico balletto di eventi,che ancora oggi non hanno definito il quadro preciso dei protagonisti del macabro omicidio.Il fratellodi Sarah è nel frattempo divenuto una celebrità dello star system e pare proprio si sia determinato ad intraprendere la carriera televisiva o cinematografica.Claudio Scazzi diventa....

Leggi la notizia
CANONE RAI RADIO LONDRA L'ULTIMA SCORREGGIA DI GIULIANO FERRARA.

CANONE RAI RADIO LONDRA L'ULTIMA SCORREGGIA DI GIULIANO FERRARA.

10 Marzo 2011

Roma 10 Marzo 2011 CORSERA.IT di Matteo Corsini

Non ho mai pagato il canone della RAI e non lo pagherò mai.Intendo i giornalisti della RAI,come megafoni politici,oguno dei quali siede su una poltrona,non certamente per meriti professionali,ma perchè a vario modo fa parte di un partito politico,simpatizza per uno schieramento,insomma una sorta di Circo di Clown che è nauseabondo.Oggi al Circo RAI si aggiunge nuovamente Giulino Ferrara,che dopo lo scoop mediatico delle mutande,ha riconquistato le....

Leggi la notizia
VIDEO AUTOGOL ROBERTO SAVIANO BERLUSCONI MARTIRE UN NONNO SOLO.

VIDEO AUTOGOL ROBERTO SAVIANO BERLUSCONI MARTIRE UN NONNO SOLO.

07 Marzo 2011

Roma 7 marzo 2011 CORSERA.IT

Autogoal di Roberto Saviano,che immaginava di distillare parole condite di cinismo nei confronti del Premier,che invece fanno di Silvio Berlusconi un martire.La ghiotta occosione per Fabio Fazio di colpire Berlusconi sulla nota vicenda Ruby,fende un colpo in alto mare.Una gaffe politica di Saviano.

Roberto Saviano torna a Che Tempo Che Fa per una breve intervista con Fabio Fazio e Roberto Benigni.IL grande scrittore popolare di Gomorra commenta il caso Ruby Lingua Lunga,ma si fa un autogol,piazza la palla sul dischetto del alcio di rigore, per il Nonno d'Italia Silvio Berlusconi,dichiara candidamente difronte alle telecamere:"Ho avvertito un senso di solitudine e di tristezza per Silvio Berlusconi,un nonno solo..." Senza accorgersene il più grande scrittore italiano contemporaneo,ha innalzato il Premier Silvio Berlusconi a vittima,oggetto della diatriba interna della sua famiglia, un uomo solitario al comando che deve reggere ad ogni ondata del mare,resistere allo stillicidio dell'odio polveroso tra i suoi figli che si contendono l'eredità dell'Impero mediatico,le corna della moglie Veronica Lario,all'odio dell'opposizione politica,insomma per Roberto Saviano da oggi Silvio....

Leggi la notizia
BUNGA BUNGA RUBY REGINA MINORENNE DI BERLUSCONI FA GIRARE LA TESTA AL MONDO.

BUNGA BUNGA RUBY REGINA MINORENNE DI BERLUSCONI FA GIRARE LA TESTA AL MONDO.

04 Marzo 2011

Vienna 4 Marzo 2011 CORSERA.IT

Ruby Rubacuori Lingua Lunga,la minorenne marocchina,sdoganata dal Premier Silvio Berlusconi,adesso calca le scene internazionali,preda ambita dai vecchi maliardi di tutto il mondo da Larry Hagman,l'ex J.R. di Dallas a Richard Lugner,il re del Calcestruzzo. 

Leggi la notizia
HOLLYWOOD E' MORTA LA DIVA JANE RUSSELL RIVALE DI MARILYN MONROE.

HOLLYWOOD E' MORTA LA DIVA JANE RUSSELL RIVALE DI MARILYN MONROE.

01 Marzo 2011 LOS ANGELES - Gli uomini preferiscono le bionde, ma - qualcuno aggiunse - poi sposano le brune. Jane Russell si sposò per tre volte, diva bellissima senza bisogno di decolorare i capelli come la sua compagna nel celebre film, Marilyn Monroe. Se ne va un altro sex symbol della Hollywood dei tempi d'oro: la Russell è morta in California, a 89 anni. Star per caso: la leggenda vuole Leggi la notizia